18.2 C
Comune di Monopoli
venerdì 14 Maggio 2021

Coprifuoco e scuola, Zaia: “Spero in revisione del decreto”

Da leggere

“Spero vi sia una revisione del decreto” anti Covid in Italia, soprattutto per quanto riguarda il coprifuoco alle 22 e la scuola in presenza. E’ questo l’auspicio del presidente della Regione Veneto Luca Zaia che oggi nel corso del punto stampa ha tenuto a sottolineare che “non sarebbe una marcia indietro. Non dico oggi, ma nei prossimi giorni credo che sarebbe ragionevole un ‘tagliando’ del decreto”, ha detto ancora Zaia spiegando che tra i punti fondamentali vi è quello appunto del “coprifuoco alle 22 e il 70% di studenti in presenza”. 

“Ci eravamo accordati come Regioni ad una presenza in classe alle superiori al 60% e ci siamo ritrovati con il 70%: non ci siamo -ha avvertito Zaia – certo, le scuole vanno aperte ma noi chiediamo che si torni al 60% di presenze altrimenti sballa tutto perché non ci sono gli autobus sufficienti”. Il governatore del Veneto si è detto però ottimista: “Immagino ci siano margini di aggiustamenti e di dialogo”. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Vaccini Italia oggi, cresce il trend: 476mila dosi al giorno

Cresce il trend delle somministrazioni di vaccini in Italia. Nell'ultima settimana sono state inoculate una media di 476mila dosi...

Potrebbe interessarti