11.6 C
Comune di Monopoli
venerdì 16 Aprile 2021

Vaccino Covid, Carofiglio: “Io volontario per quello italiano”

Da leggere

Vaccino italiano ReiThera, lo scrittore ed ex magistrato Gianrico Carofiglio racconta così, in un’intervista a ‘Repubblica’, la sua esperienza da volontario per la sperimentazione. “Sono arrivato nell’ospedale di Caserta, nel reparto diretto dal professor Paolo Maggi, in mattinata: ho fatto le analisi, il tampone. E poi hanno provveduto all’inoculazione. Mezz’ora di osservazione e via. Eravamo in cinque. E tutti molto fiduciosi e motivati. Speriamo, nel nostro piccolo, di fare qualcosa di utile”, spiega. 

Carofiglio è tra i 900 volontari che stanno partecipando alla sperimentazione e non sa se è tra chi ha ricevuto il placebo o il farmaco: “Eravamo divisi in tre gruppi. A uno, ma non sappiamo a chi, non è capitato il farmaco. Spero non a me”, dice sorridendo. Quanto alla campagna vaccinale, Carofliglio sottolinea: “Esistono due generi di problemi. Uno riguarda, evidentemente, chi organizza la campagna vaccinale. Ed è un problema di comunicazione. L’errore che non bisogna fare in una situazione come questa è non avere una voce unica o comunque coordinata. Il pericolo è che soggetti diversi dicano cose opposte. Il problema è sorto domenica scorsa quando, giustamente, il generale Figliuolo ha detto: ‘Per non buttare le dosi, vacciniamo anche il primo che passa’. Nella stessa giornata sono arrivate rassicurazioni su AstraZeneca. Ma il giorno dopo il vaccino è stato sospeso. È evidente che tutto questo produce un effetto di disorientamento”.  

Secondo Carofiglio, la soluzione è “dire sempre la verità”, “non fare promesse che non possono essere mantenute”, “comunicare in modo diretto, chiaro, senza retorica”, “riconoscere le paure, rendendole esplicite. E rassicurandole”. E infine “non negare le difficoltà ma di inserirle in un ragionamento che sia un percorso di senso”. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Anief al fianco dei docenti

 Le azioni del sindacato dal salario, al diritto delle ferie. Senza dimenticare gli idonei dell’ultimo concorso straordinario che però...

Potrebbe interessarti