12.4 C
Comune di Monopoli
giovedì 15 Aprile 2021

Spionaggio, fermati 2 ufficiali Marina e Forze Armate russe

Da leggere

Sono accusati di spionaggio e rivelazione di segreto l’ufficiale della Marina Militare e l’ufficiale delle Forze Armate russe di stanza nel nostro Paese fermati ieri sera dai carabinieri. L’operazione, effettuata nell’ambito di una prolungata attività informativa condotta dall’Agenzia Informazioni Sicurezza Interna, con il supporto dello Stato Maggiore della Difesa, ha riguardato un Capitano di Fregata della Marina Militare e un ufficiale accreditato presso l’Ambasciata della Federazione russa, entrambi accusati di gravi reati attinenti allo spionaggio e alla sicurezza dello Stato. 

L’intervento è avvenuto in occasione di un incontro clandestino tra i due, sorpresi in flagranza immediatamente dopo la cessione di documentazione classificata da parte dell’ufficiale italiano in cambio di una somma di denaro. Il capitano della Marina è stato arrestato, mentre la posizione dello straniero è tuttora al vaglio in relazione al suo status diplomatico. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Renault Kadjar: le anticipazioni sulla prossima generazione

Entro la fine dell'anno sarà presentata la nuova generazione della SUV compatta Renault Kadjar, la cui commercializzazione partirà sul...

Potrebbe interessarti