12.4 C
Comune di Monopoli
giovedì 15 Aprile 2021

Sovrappeso e cattiva alimentazione tra le conseguenze secondarie del Covid 19

Da leggere

La pandemia da Covid 19 ha portato a numerose conseguenze di tipo socio-psicologiche che non possono certo essere trascurate. Le restrizioni imposte, il lockdown, la perdita del lavoro per moltissime persone e l’isolamento sociale hanno causato nelle persone una serie di effetti collaterali che vanno al di là della pericolosità stessa del virus. 

Come il Covid 19 ha modificato in modo drastico la routine delle persone e l’effetto che ha questo sull’alimentazione
 

Con la pandemia in corso ci siamo dovuti abituare tutti quanti a un nuovo stile di vita e ognuno ha affrontato questo cambio in maniera diversa, più o meno positiva. C’è chi ha subito per esempio un cambio radicale nel ritmo sonno-veglia, iniziando a sperimentare periodi di insonnia. Chi ha iniziato ad avere paura del contatto con le persone, chi a uscire di casa e infine, c’è chi ha visto cambiare in modo profondo il proprio rapporto con il cibo. 

Lo stress induce molti a mangiare molto di più. Si entra in un circolo dove la fame nervosa regna, specialmente nelle interminabili giornate passate a casa. Questo provoca a sua volta un problema ulteriore di salute, che è quello del sovrappeso e dell’obesità, ma anche dell’accumulo di grasso
localizzato per esempio in tutta la fascia addominale, il quale è particolarmente pericoloso perché può compromettere lo stato di salute degli organi interni e portare nel tempo anche a malattie cardiovascolari. 

Se nell’immediato può essere che la persona non si renda conto del problema, arriverà il momento che l’aumento di peso sarà tanto evidente da non poter più essere ignorato. Ecco che occorre prendere decisioni drastiche e veloci, da una parte per mettere fine alla fame nervosa e dall’altra intraprendere un regime alimentare che aiuti la persona a tornare il prima possibile al peso forma. 

Come tornare a vivere un rapporto sereno con il cibo
 

Occorre perciò trovare una soluzione e la prima cosa da fare è intervenire sulla fame nervosa e il ritorno al peso ideale. Una delle soluzioni attualmente disponibili per poter dimagrire velocemente ci viene data dalla dieta chetogenica. 

La dieta chetogenica modifica in modo piuttosto radicale le abitudini alimentari di una persona. I nutrienti sono distribuiti in modo diverso rispetto alla tradizionale dieta mediterranea e questo porta il corpo a produrre più corpi chetonici. 

Nella dieta chetogenica per esempio vi è l’eliminazione totale dei carboidrati, con un aumento dell’apporto proteico e una riduzione dell’apporto calorico. Grazie a questa dieta, la quale deve essere studiata da un professionista in base alle necessità reali del proprio paziente, è possibile intervenire sul grasso localizzato così da eliminarlo e tornare a uno stato ottimale di salute. 

La dieta chetogenica è un regime alimentare che non deve essere seguito per lunghi periodi. E’ infatti nelle prime due fasi che si agisce in modo “aggressivo”. Nella prima fase, che dura circa 2 o 3 giorni, si vanno a ridurre in modo sostanziale i carboidrati e si attiva il processo della chetosi. Nella seconda fase, nota come di “attacco” si porta il corpo a perdere peso rapidamente, attaccando i depositi di grasso localizzati. La sua durata è di circa 14 giorni. 

Per quanto riguarda invece la terza fase, si torna a seguire una dieta molto più equilibrata e bilanciata, senza però eccedere di nuovo con i carboidrati. 

Conclusioni
 

Se da una parte è perfettamente comprensibile la difficoltà che ogni singolo individuo sta affrontando in questo periodo storico tanto difficile a mantenere una vita sana e normale, dall’altra non dobbiamo dimenticarci che questi giorni finiranno e torneremo alle nostre vite e dobbiamo perciò cercare oggi di resistere e mantenere uno stile di vita il più sano e positivo possibile. 

Per saperne di più sui prodotti di Vexi
 

La dieta chetogenica di solito deve essere supportata da integratori alimentari, come quelli di vexi.it. Questo perché da una parte aiutano a perdere peso più in fretta intervenendo sul metabolismo. Dall’altra aiutano a contrastare la fame nervosa provocando un effetto saziante. 

Vexi è un’azienda farmaceutica che si occupa nello specifico di piani alimentari che aiutano le persone a perdere peso e riappropriarsi così del proprio stato originale di salute. Vexi propone ai propri clienti una serie di integratori naturali che hanno come obiettivo finale quello di supportare la dieta chetogenica. 

Un passo dopo l’altro grazie agli integratori Vexi e i consigli messi a disposizione dal sito è possibile appunto tornare a stare bene, migliorando in generale lo stato di salute e ottenendo di nuovo il controllo del proprio corpo, a livello fisico e mentale. 

Lo scopo di una dieta low carb come appunto la dieta chetogenica ha come obiettivo principale quello di risolvere il problema dell’obesità ed è noto già dagli anni ‘60, dove venne utilizzata con ottimi risultati anche in altri contesti, come per esempio per aiutare a gestire le convulsioni in un soggetto epilettico, ma anche nelle persone diabetiche. 

Dati di contatto
 

VEXI FARMACEUTICI srl
 

Via XX Settembre 98/E 00187 ROMA 

Email info@vexi.it
 

Website https://vexi.it/
 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

L’isola dei famosi, la puntata del 15 aprile

Giovedì 15 aprile in prima serata su Canale 5, nono appuntamento con “L’Isola dei Famosi”, il programma prodotto da Mediaset in collaborazione con ' Italia....

Potrebbe interessarti