13.7 C
Comune di Monopoli
venerdì 23 Aprile 2021

Samsung e AMD pronte a innovare il mondo dei processori PC

Da leggere

Il 2021 potrebbe essere un anno d’oro per due dei più importanti protagonisti del mondo hi-tech, sempre sulla cresta dell’onda grazie a un’ottima offerta di soluzioni hardware dedicate al mondo desktop e mobile.

Stiamo parlando di Samsung e AMD, sempre più agguerrite nella produzione di componenti per smartphone e CPU/GPU per computer di fascia alta. Secondo recenti indiscrezioni, i due colossi avrebbero deciso di unire le proprie risorse per creare un nuovo processore compatibile con i PC Windows: si tratterebbe di un’innovativa APU (evoluzione delle CPU standard), capace di svolgere più calcoli e processare più informazioni in un brevissimo periodo di tempo.

La nuova APU firmata dalle due aziende sarà strutturata in modo che Samsung possa progettare il nucleo fondamentale della CPU fornendo i core; mentre AMD si impegnerebbe a offrire la GPU necessaria a formare un’unità di calcolo avanzata e al passo con le esigenze moderne.

Gli stessi rumor indicano che il primo dispositivo a integrare questo piccolo prodigio della tecnica sarà un Galaxy Book, ovvero un nuovo modello della fortunata serie di laptop Samsung. Il brand abbandonerebbe così i processori Qualcomm (fino ad oggi sono stati utilizzate le CPU Snapdragon 8CX) a favore della soluzione proprietaria prodotta con AMD, scegliendo questa volta di non dipendere dalla chipmaker americana.

Sulle specifiche tecniche della nuova APU Samsung e AMD si sa ancora poco, anche se il concetto alla base della nuova unità di calcolo vedrà i core Exynos uniti alle GPU AMD, con la speranza di poter finalmente colmare il divario a livello di performance grafiche con i prodotti Qualcomm, decisamente all’avanguardia rispetto a molti concorrenti.

La situazione, in questo caso, si farà ancora più difficile per la produttrice della rinomata serie Snapdragon: dopo essere stata abbandonata da Apple, che preferisce produrre i chipset “in casa propria”, ora dovrà sopportare anche l’addio di Samsung: come si organizzerà Qualcomm per sopravvivere a questi duri colpi?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Da startup a leader, per Barò Cosmetics +110% fatturato nel 2020 grazie a online

Essere green ed essere antesignani nell’uso della tecnologia porta buone cose: infatti Barò Cosmetics continua a crescere e registra...

Potrebbe interessarti