12.4 C
Comune di Monopoli
venerdì 23 Aprile 2021

Morte figlia Carlo Urbani, indagato pusher

Da leggere

E’ stato iscritto nel registro degli indagati il pusher siriano nel cui appartamento è stata trovata morta sabato scorso Maddalena Urbani, la figlia ventunenne del medico-eroe Carlo Urbani che per primo isolò il virus della Sars.  

Nel fascicolo, coordinato dal procuratore aggiunto Nunzia D’Elia, si procede per l’ipotesi di morte come conseguenza di altro reato. Questa mattina, intanto, la procura ha conferito l’incarico per l’autopsia che verrà eseguita domani presso il Policlinico Gemelli. Sono stati disposti inoltri gli esami tossicologici. 

La ragazza è stata trovata morta sabato nell’abitazione in zona Cassia dove il siriano era agli arresti domiciliari per droga. L’uomo domenica è stato poi arrestato dalla Polizia per detenzione di sostanza stupefacente. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

“WhatsApp diventa rosa”, attenti alla truffa

Un link per scaricare la nuova versione in rosa di WhatsApp, che sostituirebbe il tradizionale verde dell'applicazione di messaggi....

Potrebbe interessarti