14.1 C
Comune di Monopoli
martedì 20 Aprile 2021

L’Oréal, Sarhy (Global Consumer): ‘Bellezza più consapevole, faro su sicurezza’

Da leggere

“La pandemia ha spinto i consumatori a volere di più in termini di sicurezza e questo imperativo relativo alla sicurezza si combina con quello ‘classico’ della richiesta di prodotti salutari e con ingredienti meno controversi”. E’ il Direttore L’Oréal Global Consumer Insights Julia Sarhy a sottolinearlo nel corso de ‘L’Oréal Transparency Summit’. 

“La richiesta ormai è ‘non mi dite belle storie ditemi la verità’: i consumatori sanno che le compagnie non possono essere perfette ma possono lavorare molto duramente per agire bene e ne vogliono la dimostrazione nei fatti” spiega. 

L’attenzione alla sicurezza significa voler sapere la lista degli ingredienti e la loro origine ma non solo. “Vogliono sapere di più sull’impatto etico e sociale, sulla biodiversità”. Il concetto stesso di bellezza diventa “quello di una bellezza consapevole che protegge l’ambiente e si interessa dell’impatto sociale ed etico” dei prodotti, conclude la responsabile del settore Consumer. 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Mercedes-Benz Classe E: le prime anticipazioni sulla prossima generazione

Nel corso del 2023 debutterà la nuova Mercedes-Benz Classe E, ovvero la settima generazione della berlina tedesca di grandi...

Potrebbe interessarti