10.8 C
Comune di Monopoli
mercoledì 21 Aprile 2021

Giorgio Ceci: “La mia prossima sfida? Un programma in TV!”

Da leggere

Da anni viene definito lo Steve Jobs del mondo del fitness ed è sempre più conteso dai vip. Giorgio Ceci si racconta in esclusiva a Lifestyleblog.it.

Giorgio, che effetto ti fa essere definito lo Steve Jobs del fitness?

È un epiteto che mi è stato dato anni fa e sicuramente ne vado molto fiero.Essere paragonato ad un personaggio importante  e carismatico come Steve Jobs mi lusinga molto.Sono un’innovatore nel campo dell’hi-tech,come lui,ma questo io lo applico nel campo del fitness e dell’estetica.Creando un metodo unico,rivolto soprattutto alle donne.

Come nasce la tua passione per questo settore?

Lo sport ha sempre fatto parte della mia vita, fin da quando ero bambino, a 10 anni ho avuto la possibilità di vestire la maglia della Roma come calciatore.Poi sono stato acquistato inizialmente dalla Juve e poi dal Perugia,dove ho avuto l’opportunità di giocare con campioni come Del Piero, Zidane, Nakata e tanti altri. Successivamente mi sono specializzato anche negli studi conseguendo una laurea in Scienze Motorie.

Finora quali sono le tappe di cui vai maggiormente fiero?

Sicuramente l’aver creato il metodo Getbusy è una delle cose che mi rende più fiero.È un sistema volto al dimagrimento,al migliormento della circolazione sanguigna periferica,previene e cura gli inestetisimi della cellulite,tonifica in maniera profonda tutti i distretti muscolari,e porta ad un’accelerazione del metabolismo basale attraverso l’ausilio di device di ultima generazione che in soli 30 minuti permettono di bruciare ben 1200 calorie e di rassodare tutto il corpo come se fosse un workout di 5 ore,ed è davvero sorprendente. Nel 2021 io e il mio staff abbiamo deciso di focalizzare maggiormente la nostra attenzione sul genere femminile,lanciando il brand “Getbusy for her”. Si tratta di una linea di sieri e creme corpo che vanno a potenziare e migliorare in maniera incredibile il metodo stesso.

Collabori con diversi vip: come sei riuscito a conquistare la loro fiducia?

È stato un motivo di orgoglio poter lavorare con personaggi come: Roberta Morise, Carolina Rey, Manila Nazzaro, Luisa Ranieri, Ilary Blasi e Roberta Bruzzone e tante altre. Che hanno provato e apprezzato il mio metodo,ottenendo grandi risultati. Certamente per me è stato decisivo riuscire a comprendere le esigenze e le aspettative di queste celebrity, per poter ottenere maggiori risultati in poco tempo.

Sul fronte lavorativo, come sei riuscito ad affrontare la pandemia che è in corso?

Questo infelice periodo storico, dove siamo stati costretti a chiusure, mi ha permesso di realizzare dei device da home fitness,cioè dei sistemi wireless utilizzabili a casa;che tramite delle app consentono di praticare il metodo Getbusy in tutta comodità e sicurezza direttamente nei propri salotti.

Per mantenersi in forma,posso consigliare sicuramente di praticare sport all’aria aperta.Mangiare sano e leggero,bere molta acqua.

Sei contesissimo dalle più importanti trasmissioni televisive: ti piacerebbe, un giorno, avere un programma tutto tuo?

Non nego che sarebbe un’esperienza che vorrei fare. Mi piacerebbe far vedere a tutti la qualità del metodo ed i risultati che si possono ottenere,essendo un metodo alla portata di tutti.Poiché grazie a tecnologie molto avanzate in poco tempo e comodamente si hanno risultati strabilianti per la salute,e in campo estetico.

Quali altri traguardi ti piacerebbe raggiungere in futuro, sia sul fronte lavorativo che privato?

A livello lavorativo mi piacerebbe molto promuovere il mio metodo anche in altri paesi,ed in altre culture.Sul fronte privato sono molto sereno in quanto ho una vita privata appagante che mi rende ancor più motivato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Vaccino Pfizer in Italia, da oggi oltre 1,5 milioni dosi a regioni

Inizierà oggi la consegna alle regioni di oltre 1,5 milioni di dosi di vaccino Pfizer di previsto arrivo in...

Potrebbe interessarti