13 C
Comune di Monopoli
giovedì 22 Aprile 2021

Crisi di impresa e nuovo Codice della Crisi di Impresa e dell’Insolvenza

Da leggere

Al via il 24 Marzo un ciclo di incontri organizzato in collaborazione con l’Avv. Luca Finocchiaro. Primo argomento trattato: “Il concordato preventivo”
 

Il Centro Studi Borgogna ha organizzato un nuovo Ciclo di incontri, strutturato in cinque appuntamenti calendarizzati da marzo a luglio 2021, dal titolo “La gestione della crisi anche alla luce del nuovo Codice: aspetti operativi e luci ed ombre della nuova normativa”. L’iniziativa è in collaborazione con l’Avv. Luca Finocchiaro, responsabile del Laboratorio Giuridico sulla Crisi d’Impresa del Centro Studi Borgogna. 

Il primo appuntamento, dedicato a “Il concordato preventivo nel nuovo Codice della Crisi di Impresa e dell’Insolvenza”, si terrà mercoledì 24 Marzo, in diretta web dalle ore 18.00. A moderare l’incontro sarà Fabrizio Ventimiglia (Avvocato Penalista e Presidente CSB). Parteciperanno in qualità di Relatori: Luca Finocchiaro (Avvocato, Partner RP Legal & Tax e Responsabile del Laboratorio Giuridico sulla Crisi d’Impresa del CSB), Enrico Giannelli (Partner e Co-Fondatore di Fingiaco) e Sergio Rossetti (Magistrato della Sezione Fallimentare del Tribunale di Milano). 

Il Ciclo di eventi partirà con l’analisi degli aspetti principali della disciplina del concordato preventivo, con un taglio operativo e con uno sguardo in controluce sulle opportunità ma anche sui potenziali rischi derivanti dall’entrata in vigore del nuovo Codice della Crisi di Impresa e dell’Insolvenza.  

Gli altri quattro appuntamenti del Ciclo, si svolgeranno secondo il calendario e i temi a seguire: 

2° incontro | 28 aprile ore 18.00 – 19.00
 

La funzione dell’attestazione, i principi cui deve attenersi il professionista indipendente ed i profili penali a carico dell’attestatore
 

Il secondo appuntamento si propone di illustrare i temi salienti – sia sotto il profilo concorsuale sia sotto il profilo penale – relativi all’attestazione nell’ambito degli strumenti vigenti di soluzione della crisi di impresa. 

3° incontro | 26 maggio ore 18.00 – 19.00
 

La procedura di sovraindebitamento anche alla luce del nuovo Codice della Crisi di Impresa e dell’Insolvenza
 

Successivamente verranno analizzati i temi salienti della procedura di sovraindebitamento attualmente vigente, avuto riguardo anche alle modifiche che verranno apportate dall’entrata in vigore del nuovo Codice della Crisi di Impresa e dell’Insolvenza. 

4° incontro | 29 giugno ore 18.00 – 19.00
 

Le azioni di responsabilità esperibili dal Curatore in sede civile anche alla luce del CCII
 

L’incontro si propone di illustrare i temi salienti delle azioni di responsabilità esperibili dal Curatore sulla base della normativa attualmente vigente, con uno sguardo ai possibili riflessi che su detta normativa potrà avere il nuovo Codice della Crisi di Impresa e dell’Insolvenza. 

5° incontro | 21 luglio ore 18.00 – 19.00
 

Le responsabilità penali nell’ambito dell’insolvenza anche alla luce del Nuovo Codice della Crisi di Impresa e dell’Insolvenza
 

L’ultimo appuntamento si concentrerà sui reati che vengono principalmente in rilievo in sede di insolvenza sulla base della normativa attualmente vigente, con uno sguardo ai possibili riflessi che su detta normativa potrà avere il nuovo Codice della Crisi di Impresa e dell’Insolvenza. 

Tutti gli incontri verranno trasmessi in diretta web, gratuitamente, sul canale YouTube e profilo Facebook del Centro Studi Borgogna.  

A proposito di centro Studi Borgogna
 

Nata nel 2017 da un’idea dell’Avv. Fabrizio Ventimiglia, il Centro Studi Borgogna è una Associazione di Promozione Culturale che opera come un laboratorio giuridico e di idee per promuovere la cultura del diritto, ispirandosi ai principi di etica, onestà e legalità, nell’ottica di contribuire al dibattito sulle principali questioni sensibili del nostro Paese. Le attività proposte dal Centro Studi Borgogna si prefiggono diversi obiettivi: promuovere il confronto tra mondi diversi arrivando a trasformare le riflessioni comuni in proposte praticabili; perseguire le finalità di promozione sociale e culturale; contribuire alla formazione dei professionisti nelle discipline giuridiche; promuovere l’amicizia, la cultura, la solidarietà e l’etica sul territorio milanese e nazionale. Al fine di perseguire tali obiettivi, l’Associazione Centro Studi Borgogna organizza conferenze, convegni e momenti formativi di varia natura; crea rapporti di collaborazione e sinergia con Università, Istituti di Ricerca e altri enti aventi finalità scientifiche; promuove la pubblicazione di documenti di approfondimento sui temi di diritto applicato; organizza eventi charity. 

Per informazioni alla stampa:
 

Alessio Masi, Adnkronos Comunicazione  

Mob. 3425155458; E-Mail: alessio.masi@adnkronos.com
 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Concerti in Live Streaming durante l’emergenza Covid: bella idea, ma…

Il bisogno di musica dal vivo, in questo periodo di emergenza Covid-19, ci sta tutto.Sono passati più di...

Potrebbe interessarti