8.7 C
Comune di Monopoli
lunedì 19 Aprile 2021

Covid Usa, a New York da oggi vaccini disponibili per tutti over 30

Da leggere

Da oggi nello stato di New York potranno essere vaccinate contro il covid tutte le persone a partire dai 30 anni. Dal 6 aprile invece potranno accedere al vaccino tutti i cittadini over 16, anticipando così l’obiettivo del 1 maggio, fissato dall’Amministrazione Biden per l’accesso ai vaccini per tutta la popolazione adulta. New York era finora uno dei pochi stati che ancora non aveva indicato una data per l’accesso universale ai vaccini. 

L’annuncio del governatore Adrew Cuomo giunge però in una fase in cui lo stato di New York ha registrato uno dei tassi di contagi più alti degli Usa. Negli ultimi 7 giorni, secondo la banca dati del New York Times, nello stato si è registrata una media di 49 nuovi casi di coronavirus ogni 100mila abitanti, secondo solo al New Jersey. La media nazionale è attualmente di 19 nuovi casi ogni 100mila abitanti. 

Col procedere della campagna di vaccinazione, nelle ultime settimane lo stato ha gradualmente riaperto la propria economia. Dal mese scorso sono consentiti gli eventi sportivi e i concerti nei grandi impianti e a marzo hanno riaperto i cinema. I ristoranti di New York City possono ora servire i clienti al chiuso al 50 per cento della capienza. Secondo i dati aggiornati a lunedì mattina, il 29,6 per cento degli abitanti dello stato è stato vaccinato con la prima dose, mentre il 16,8 per cento è completamente immunizzato con entrambe le dosi del vaccino. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

“Porterò la pizza anche al Polo nord”, il sogno del campione napoletano di soli 25 anni

Non toccategli la pizza. Giuseppe Villani, 25 enne, super campione, è pluripremiato. Praticamente, ha fatto della sua passione un lavoro. Come...

Potrebbe interessarti