13.7 C
Comune di Monopoli
venerdì 23 Aprile 2021

Covid Abruzzo, oggi 190 nuovi contagi e 7 morti: bollettino 22 marzo

Da leggere

Sono 190 i nuovi contagi da coronavirus in Abruzzo, secondo il bollettino di oggi 22 marzo. Registrati inoltre altri 7 morti in base ai dati inseriti nella tabella. Sono complessivamente 62.714 i casi positivi al Covid 19 registrati nella Regione dall’inizio dell’emergenza: rispetto a ieri si registrano 190 nuovi casi (di età compresa tra 1 e 90 anni). I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 31, di cui 8 in provincia dell’Aquila, 18 in provincia di Chieti e 5 in provincia di Teramo. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità, precisando che il bilancio dei pazienti deceduti registra 7 nuovi casi e sale a 2.023 (di età compresa tra 46 e 94 anni). Del totale odierno, 2 casi sono riferiti a decessi avvenuti nei giorni e comunicati solo oggi dalle Asl. 

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 49.623 dimessi/guariti (+296 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 11.068 (-114 rispetto a ieri). Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 851.555 tamponi molecolari (+2.784 rispetto a ieri) e 334.455 test antigenici (+1.370 rispetto a ieri). 

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 4.6 per cento. Sono 670 i pazienti (-1 rispetto a ieri) ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 89 (+4 rispetto a ieri con 7 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 10.309 (-117 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Formigoni accusa Maroni: “Ha affossato la sanità lombarda”

"La sanità di Formigoni avrebbe resistito molto meglio a questa pandemia". A dirlo all'Adnkronos è l'ex senatore Roberto Formigoni...

Potrebbe interessarti