13 C
Comune di Monopoli
giovedì 22 Aprile 2021

Caviro presenta la seconda edizione del bilancio di sostenibilità e racconta il progetto Innesti

Da leggere

Il Gruppo fa il punto sulla sua sostenibilità e rinnova l’impegno di sensibilizzazione sulla responsabilità sociale con la presentazione del progetto editoriale
‘INNESTI – Storie di Sostenibilità’.
 

Forlì 23 marzo 2021. Gruppo CAVIRO, la più grande cantina d’Italia, ha ufficialmente presentato “Innesti – Storie di Sostenibilità”, il progetto editoriale che sostiene dal 2020 come naturale proseguo del suo lavoro di ricerca e innovazione nella diffusione delle tematiche sostenibili. Lo ha fatto in occasione dell’evento dedicato alla presentazione della seconda edizione del Bilancio di Sostenibilità (svoltasi in data giovedì 18 Marzo 2021) nuova tappa del percorso che il Gruppo ha intrapreso da oltre 50 anni, con progetti e iniziative che ne hanno fatto una Best Practice, in Italia e all’estero.  

Innesti – Storie di Sostenibilità è l’e-magazine trimestrale che raccoglie testimonianze, voci e piccole narrazioni legate al tema sostenibilità e le pubblica in articoli, incontri e conversazioni di personaggi selezionati tra i più stimolanti e rappresentativi della cultura odierna. Il magazine si impegna a diffondere una nuova cultura di responsabilità per coltivare un futuro migliore, ispirandosi nel nome all’ antichissima tecnica dell’innesto, tesa a migliorare la pianta e la sua resistenza grazie alla mano dell’uomo.  

Con la metafora dell’innesto, il progetto editoriale richiama le radici stesse di Gruppo CAVIRO, insite nella sua configurazione fondante di Cooperativa agricola: al centro non c’è solo la capacità di generare reddito, ma anche e soprattutto le persone e la volontà di assicurare il soddisfacimento dei loro bisogni senza compromettere quelli delle generazioni future. Nella presentazione del Secondo Bilancio di Sostenibilità, CAVIRO ha riaffermato l’obiettivo di recupero valorizzazione delle risorse che persegue secondo tre direttive: Economica, Sociale e Ambientale. Sostenibilità Economica perché i bilanci del Gruppo riflettono solidità e consentono progetti a lunga scadenza; Sostenibilità Sociale perché gli effetti dell’impegno del Gruppo si riverberano positivamente sull’indotto di tutta la filiera e sulle comunità. Sostenibilità Ambientale perché il modello virtuoso di economia circolare determina grandi benefici sul territorio. I contenuti del secondo bilancio di sostenibilità sono il risultato del percorso sostenibile del Gruppo, capace di valorizzare il prodotto dei soci tutelando la dimensione etica, ambientale ed economica, attraverso l’ottimizzazione degli scarti e lo sviluppo di un modello completo di economia circolare.
 

82.000 tonnellate di CO2 di origine fossile, equivalenti alla capacità di assorbimento di una foresta di 19.000 ettari, un’estensione superiore alla città di Milano: a tanto ammonta il risparmio di emissione di CO2 nell’atmosfera grazie all’energia e ai biocarburanti prodotti da CAVIRO attraverso l’utilizzo di risorse rinnovabili.  

È questo uno dei principali risultati contenuti nel Secondo Bilancio di Sostenibilità, insieme a:  

• 555 mila tonnellate annue di scarti agroindustriali processati; 

• +99% quota di recupero e valorizzazione degli scarti; 

• Totale autosufficienza energetica: 100% energia elettrica utilizzata dal gruppo è verde, autoprodotta da fonti rinnovabili, certificata con G.O. (garanzia d’origine) dal GSE gestore servizi energetici, e distribuita tramite il consorzio risorse energetiche.  

Gruppo CAVIRO è un vero precursore a livello nazionale ed internazionale nel dare vita a un ciclo produttivo
virtuoso, “Dalla Vigna alla Vigna”: un modello che punta a eliminare il concetto di scarto a partire dall’origine, dove ogni materia prima viene considerata una risorsa preziosa, lavorata e trasformata in un nuovo ingrediente naturale da rimettere in circolo; un ciclo che unisce l’uomo e l’ambiente, l’uva e la terra, il presente al futuro. Con la divisione Caviro Extra – che guida l’innovazione nella ricerca e sviluppo di prodotti nobili ottenuti dagli scarti del mondo agroindustriale – si sono trasformate 73.000 tonnellate di vinaccia e 24.000 tonnellate di feccia in prodotti nobili, solo nella campagna vitivinicola 2019/2020.  

Da tempo CAVIRO ha imboccato la strada delle fonti rinnovabili, producendo energia sostenibile sia da scarti di lavorazione propri che da altre aziende del settore alimentare, atta a coprire il 100% del proprio fabbisogno energetico rendendosi autosufficiente.
 

Sempre in occasione della presentazione del Bilancio di Sostenibilità, CAVIRO ha annunciato l’uscita del terzo numero di Innesti, come ulteriore tassello del percorso sulla strada della sostenibilità che il Gruppo persegue da sempre per disegnare un futuro migliore.
 

Il nuovo numero è dedicato alle Visioni e, di conseguenza, ai visionari, ai grandi slanci, alle idee e ai sogni. Un numero che omaggia le molle del cambiamento, le immaginazioni che hanno avuto un ruolo attivo, offerto soluzioni, risolto problemi, definito buone pratiche. I protagonisti sono donne e uomini che hanno avuto un’intuizione e la capacità di vedere lontano, superando gli ostacoli per individuare nuove strade. Le voci del terzo numero che hanno raccontato le loro storie di sostenibilità, frutto di una visione diversa di ciò che li ha circondati, sono: Laila Tentoni, Marco Moro, Martina Liverani, Marina Jonna, Federico Quaranta, Tessa Gelisio, Irene Ivoi, Monica Sozzi, Valeria Margherita Mosca, Nicola Magrin e conversazioni con SimonPietro Felice, Carlo Ratti, Eneko Atxa, Rick DuFer, Franco Farinelli.  

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –  

CAVIRO
 

Website: www.caviro.com
 

Facebook: gruppocaviro
 

LinkedIn: Caviro s.c.a. | Caviro Extra
 

 

 

Contatti per la stampa: SPOONGROUP
 

Silvia Sassone Tel: 0236595292 Email: sassone@spoongroup.it  

Elisa Tonghini Tel: 0236595292 Email: tonghini@spoongroup.it 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Concerti in Live Streaming durante l’emergenza Covid: bella idea, ma…

Il bisogno di musica dal vivo, in questo periodo di emergenza Covid-19, ci sta tutto.Sono passati più di...

Potrebbe interessarti