17.8 C
Comune di Monopoli
lunedì 12 Aprile 2021

Lucknar omaggia Torino e ricorda la “tragedia di Superga” con un brano

Da leggere

Si chiama Lucknar e sta per coronare il suo sogno: fare musica. Luca, torinese d’origine, questo il suo vero nome, capisce fin dalla tenera età che esistere in questo mondo è tutt’altro che semplice.

Fa subito i conti con la vita: i suoi genitori si separano e viene rimbalzato da una parte all’altra trovandosi ben presto da solo.

Il suo rifugio sono i vestiti da rapper quando è poco più che adolescente.

Non comprende ancora quei testi forti, ma dentro di sé sa bene che quelle parole sono come una sinfonia.

Cresce con un repertorio musicale che si fa spazio pian piano. Negli anni della giovinezza il suo malessere si fa spazio quando l’ultima parola viene pronunciata da chi gli dà troppi consigli con le classiche frasi dette tanto per convincerlo.

Ma lui è determinato. Va avanti. Ed è per questo che Lucknar rinasce con una nuova pelle e un nome da guerriero.

Adesso ha un obiettivo: stare sempre dalla parte di chi sembra non farcela con le proprie forze. 

Lucknar, tifosissimo del Toro, nel suo ultimo singolo “Grande Torino” omaggia l’omonima squadra che ebbe la tragica fine il 4 maggio 1949 a causa della tragedia di Superga: nell’incidente aereo morì l’intera squadra, che viaggiava a bordo del velivolo. Lo schianto avvenne contro il muraglione del terrapieno posteriore della basilica di Superga. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Isole Covid free, si apre lo scontro

Isole covid free? "Mi auguro che il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, rigetti immediatamente la proposta". E' netto Stefano...

Potrebbe interessarti