11.6 C
Comune di Monopoli
venerdì 16 Aprile 2021

Al Bano sorprende tutti dalla Venier: “Loredana madre perfetta, ma vorrei facessero pace”

Da leggere

“Mettiamoci seduti e facciamo pace”: Al Bano Carrisi vuole riunire la sua famiglia (allargata). Vuole tornare a sorridere con la sua ex moglie e con la sua attuale compagna, Loredana Lecciso (insieme hanno avuto due splendidi figli).

E ospite di Mara Venier, a Domenica in, torna a parlare della sua compagna Loredana Lecciso e dell’ex moglie (Romina Power). “La separazione con Romina è stata inaspettata, ma non bisogna rimanere vittima degli eventi. Non ha distrutto la mia esistenza, mi sono rifatto una vita, sto da Dio, sto bene adesso, ma non rinnegherò mai il mio passato, ho un rispetto totale. Loredana è una madre perfetta. Ognuno ha un sogno, il mio è che Romina e Loredana si sedessero a tavola e mangiassero insieme a noi, senza recriminazioni, nessuno ha colpa di quello che è successo. Romina aveva le sue esigenze, le ha seguite e va bene così Se siete in ascolto Romina e Loredana, perché non ci incontriamo? La vita può essere breve o lunghissima, seminiamo semi di pace”,tuona Carrisi. Ma tempo fa, a Live non è la d’Urso, la Lecciso aveva annunciato: “Mi prenderei volentieri un caffè con Romina”. Parole che  hanno avuto avuto il sapore dell’appello, che sarebbe rimasto inascoltato da parte dellaPower. Ora Carrisi ci riprova: vorrebbe che facessero pace. Poi parla dei suoi splendidi figli. “Che papà sono? Devi chiederlo ai miei cinque figli. Al momento giusto bisogna essere severi, perché le lezioni o gliele dai te o gleile da la vita. Da nonno faccio ogni giorno la video chiamata, perché i miei nipoti vivono a Zagabria. Non vedo l’ora di abbracciarli”, racconta alla Venier.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Anief al fianco dei docenti

 Le azioni del sindacato dal salario, al diritto delle ferie. Senza dimenticare gli idonei dell’ultimo concorso straordinario che però...

Potrebbe interessarti