1.8 C
Comune di Monopoli
mercoledì 20 Gennaio 2021

“Vivere d’amore”: l’inno alla vita di Massimiliano Gallo

Da leggere

Elodie e i Pinguini Tattici Nucleari firmano le frasi dei Baci Perugina per San Valentino 2021

Elodie e i Pinguini Tattici Nucleari firmano le frasi dei Baci Perugina per San Valentino 2021. La scelta è...

Negramaro: dal 22 gennaio il nuovo singolo “La cura del tempo”

I Negramaro tornano in radio con un nuovo singolo “La cura del tempo” (Sugar Music). Si tratta del secondo brano estratto...

10 film per riprenderti dal Blue Monday, il giorno più triste dell’anno

Da Il lato positivo a cantando sotto la pioggia, fino al cinema di Bud Spencer e Terence Hill. 10...

Un inno alla vita e alle sue meraviglie quello che Massimiliano Gallo ha scritto e presentato durante il concerto dell’epifania trasmesso su Raiuno al Chiostro di Santa Maria la Nova di Napoli (foto Riccardi)

Un invito a focalizzare le mille opportunità di vivere la vita con amore facendo più attenzioni ai dettagli, ai singoli momenti che compongono la grande possibilità che abbiamo di vivere la vita a pieno. 

Un momento magico per l’attore che nel momento difficile di pandemia si è stretto in un esortazione regalando al suo pubblico questa poesia.

Massimiliano Gallo

L’attore ha da poco concluso le riprese del film IL SILENZIO GRANDE, tratto dall’omonimo spettacolo teatrale andato in scena nel 2019/2020 (testo di Maurizio De Giovanni), prima della chiusura dei teatri facendo in tutte le città sold out, per la regia di Alessandro Gassmann e che vede al suo fianco Margherita Buy e Marina Confalone

In attesa di rivederlo sul piccolo schermo tra i protagonisti di due attesissime fiction di Raiuno “I Bastardi di Pizzofalcone” e “Imma Tataranni”,e sul grande schermo col nuovo film di Paolo Sorrentino “E’ stata la mano di Dio” Massimiliano Gallo ha preso parte al videoclip di “Fa caldo” del cantautore Enzo Gragnaniello impreziosendo il progetto musicale

Impegnato attivamente con l’associazione UNITA per il riconoscimento dei diritti dei lavoratori dello spettacolo fortemente colpiti dalla pandemia che proprio in questi giorni vede nuovamente slittare l’apertura di teatri cinema a dispetto di alcune categorie facilitate a riprendere il loro, anche se parziale corso, si augura che il senso civico e la grande mobilitazione possano davvero portare ad una rinascita culturale , sociale ed economica del paese fortemente provato da quest’ultimo anno 

Ultime news

A marzo la serie tv su Francesco Totti

Arriva a marzo 2021, su Sky e Now Tv, Speravo de Morì prima: la serie su Francesco Totti, capitano...

Potrebbe interessarti