0.7 C
Comune di Monopoli
giovedì 28 Gennaio 2021

HTC torna in scena con un nuovo smartphone 5G

Da leggere

Sanremo 2021: quali scenari?

Manca poco più di un mese al Festival di Sanremo 2021. Tanti gli interrogativi legati alla kermesse canora italiana,...

Le radio più ascoltate in Italia nel Secondo Semestre 2020

Sono stati diffusi ieri i dati TER relativi all'ascolto radiofonico nel giorno medio del secondo semestre 2020. RTL 102.5 si...

Lifestyle Awards Radio 2021: i vincitori

Oggi vi annunciamo i vincitori dei Lifestyle Awards 2021 per la categoria Radio. Ieri vi abbiamo svelato quelli della...

Gli appassionati di lunga data del mondo Android ricorderanno certamente il nome di uno dei brand più significativi di sempre per lo sviluppo e la diffusione degli smartphone: HTC, il produttore che ha aperto le porte a HTC Dream, primo telefono su cui è stato installato il sistema operativo mobile di Google.

Dopo una serie di dispositivi particolarmente apprezzati, tra cui HTC One (che ai tempi ebbe una discreta popolarità anche in Italia), l’azienda cinese si è purtroppo “eclissata” dalle scene, messa in secondo piano dall’emergere di nuovi agguerriti rivali tra cui Huawei e Xiaomi: ormai ai margini, un periodo di lunga pausa era ormai inevitabile per il colosso orientale.

Sul finire del 2020, in tanti credevano che per HTC fosse giunta la fine: a quanto pare, però, non è ancora stata detta l’ultima parola. Il produttore ha annunciato, cogliendo di sorpresa molti utenti, l’arrivo di due nuovi smartphone Android entro il 2021, che rappresentano un forte desiderio di reinserirsi in un mercato in cui ormai non primeggia da anni.

Uno dei due modelli promessi dall’azienda taiwanese è già noto con il nome di HTC Desire 21 Pro 5G: dai render trapelati si nota un comparto fotografico a 3 obiettivi (sensore principale, grandangolo e macro), mentre lato software si presume la presenza di Android 10, che verrà quasi certamente aggiornato al momento del lancio.

Il retro del nuovo Desire è costituito da una cover con superficie zigrinata in fibra di carbonio; mentre il display sembra includere una selfie cam per gli autoscatti incastonata nel pannello schermo.

Al momento si sa poco sull’hardware che andrà a comporre il nuovo medio-gamma 5G di HTC, ma i siti che si sono occupati di svelare le prime immagini di test rivelano un codice modello particolare (2QAG100) da seguire nell’attesa di leak futuri: sarà così più facile tracciare lo stato di sviluppo del dispositivo con cui lo storico brand tornerà sul mercato.

Ultime news

Tortini allo yogurt

I tortini allo yogurt, semplici dolcetti sfiziosi e leggeri, sono un dessert monoporzione ideale per concludere un pasto, per...

Potrebbe interessarti