13.2 C
Comune di Monopoli
venerdì 26 Febbraio 2021

London One Radio: la radio italiana a Londra

Da leggere

C’è Posta per te, la puntata del 27 febbraio

Sabato 27 febbraio ottavo e penultimo appuntamento con Maria De Filippi e “C’è Posta per Te”.Appuntamento su Canale 5,...

Ghemon: “A Sanremo con un pezzo che scuote”

Ghemon si è accreditato nel panorama musicale italiano. Torna per la seconda volta sul palco dell'Ariston dopo il successo...

Stasera la semifinale del Grande Fratello Vip

Stasera, venerdì 26 febbraio, in prima serata su Canale 5 la semifinale di “Grande Fratello Vip”.Le anticipazioniLa puntata di lunedì si è chiusa...

Il 2020 per London One Radio, l’emittente radiofonica italiana più apprezzata di Londra, è stato un vero e proprio trionfo. Con un ascolto giornaliero medio che ha visto collegati tra i 259-350mila radioascoltatori e interazioni sui principali social network (Facebook, Instagram e Twitter, che ha visto interagire 15 milioni di follower fidelizzati, London One Radio ha raggiunto il suo obiettivo principale: unire l’Inghilterra e l’Italia.

Essendo una radio in streaming può essere ascoltata ovunque: sul sito web londononeradio.com, sull’App dedicata, su dispositivi digitali (Amazon Alexa, per esempio) e altre piattaforme come TuneIn.

Da Tiziano Ferro a Giovanni Allevi, da Andrea Bocelli a Luca Parmitano, passando per Al Bano, Rovazzi, Oliviero Toscani e tanti altri: sono solo alcune delle grandi stelle della musica, dello spettacolo e della cultura italiana protagonisti di dialoghi esclusivi e racconti inediti nel corso del 2020. Ma non solo: London One Radio è stata anche la radio ufficiale della seconda edizione degli “Italian TV Awards”, il premio consegnato alle eccellenze televisive italiane.

La nostra radio è diventata una seconda casa per gli ascoltatori interessati ai nostri talk con ospiti d’eccezione, diventando il punto focale della comunità italiana a Londra – commenta Phil Baglini, direttore di London One Radio, che aggiunge: “Per questo 2021, appena iniziato, il nostro scopo è di essere anche di supporto agli artisti italiani che vogliono, nonostante la brexit, farsi conoscere in U.K.”.

La radio vuole affrontare le sfide del futuro e i cambiamenti necessari per supportare all’estero tutta la musica italiana: “Emergenza sanitaria permettendo, l’idea è quella di organizzare concerti in Inghilterra e Italia” conclude Baglini.

Ultime news

Barbara d’Urso, missione compiuta: Domenica Live s’allunga

Rivoluzione a Mediaset. Dall’11 aprile 2021, dalle 15.00 alle 17.00, debutta un nuovo spazio dedicato all’informazione e all’attualità che andrà ad arricchire “Domenica Live”, condotto da Barbara d'Urso (che...

Potrebbe interessarti