0.7 C
Comune di Monopoli
giovedì 28 Gennaio 2021

Soleil Stasi: “Passerò il Capodanno a fare ciò che amo di più”

Da leggere

Sanremo 2021: quali scenari?

Manca poco più di un mese al Festival di Sanremo 2021. Tanti gli interrogativi legati alla kermesse canora italiana,...

Le radio più ascoltate in Italia nel Secondo Semestre 2020

Sono stati diffusi ieri i dati TER relativi all'ascolto radiofonico nel giorno medio del secondo semestre 2020. RTL 102.5 si...

Lifestyle Awards Radio 2021: i vincitori

Oggi vi annunciamo i vincitori dei Lifestyle Awards 2021 per la categoria Radio. Ieri vi abbiamo svelato quelli della...
Bruno Bellini
Bruno Bellini
Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari) Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa.

Evento di fine anno, in live streaming, la notte del 31 dicembre sulla piattaforma del sito di intrattenimento e gossip, Biccy.it.

L’evento di Capodanno sarà condotto dall’influencer Soleil Stasi.

Vuole tenere compagnia e intrattenere con modalità consone alle circostanze che ci troviamo a vivere in questo momento di difficoltà dato dalla pandemia da Covid-19.

#Ciao2020ioesco! ospiterà vip del mondo dei reality e del gossip, verranno assegnati premi, ci saranno imitazioni, momenti musicali, giochi e tantissimi scoop!

Saluterai l’anno con Ciao2020ioesco: cosa ti ha spinto a passare l’ultimo dell’anno con questa conduzione?

Sono estremamente felice che mi sia stata data l’opportunità di passare il Capodanno a fare ciò che amo di più. Si dice “Ama ciò che fai e non lavorerai un giorno della tua vita” ed è proprio così che la vedo, non c’era modo migliore per passare il Capodanno! Sarà una serata piena di intrattenimento.

Cosa puoi anticiparci dell’evento?

Non posso svelarvi molto dell’evento, ma ci saranno premi e premiati, collegamenti con alcuni dei protagonisti della televisione e del web nel 2020, tantissime sorprese e ovviamente non mancherà la tombola! Ma non sarà la classica tombola…

E’ stata un’annata anomala per tutto il mondo: che 2020 saluterà Soleil?

Soleil saluterà un 2020 di grande crescita personale, un anno in cui nonostante tutto, ho scelto di guardare, come sempre, il lato positivo e sfruttare in modo costruttivo tutti i cambiamenti che ci sono stati.

Un 2020 che sarà ricordato a lungo per la pandemia. Com’è stato trascorrere la tua quarantena ai Caraibi lontano dall’Italia?

Inizialmente devo dire che ero preoccupata dalla lontananza da casa e dalla mia famiglia, E soprattutto di essere bloccata in un luogo dove non conoscevo le possibilità sanitarie. Poi come credo bisogni fare in ogni situazione, ho deciso di viverla nel miglior modo e godermi l’opportunità di stare con mio padre e fare tanto yoga e meditazione che mi hanno aiutato moltissimo. È stato anche molto interessante vedere come un altro paese e cultura abbia reagito alla pandemia, e nonostante la difficoltà economica siano riusciti a gestire molto bene una situazione di crisi tale. Ad oggi devo dirti che custodisco quel posto come una seconda casa.

Cosa conserveresti di positivo di questo anno e cosa, invece, butteresti?

Inizialmente devo dire che ero preoccupata dalla lontananza da casa e dalla mia famiglia e soprattutto di essere bloccata in un luogo dove non conoscevo le possibilità sanitarie. Poi, come credo bisogni fare in ogni situazione, ho deciso di viverla nel miglior modo possibile e godermi l’opportunità di stare con mio padre e fare tanto yoga e meditazione che mi hanno aiutato moltissimo. È stato anche molto interessante vedere come un altro paese e cultura abbia reagito alla pandemia, e nonostante la difficoltà economica siano riusciti a gestire molto bene una situazione di crisi tale. Ad oggi devo dirti che custodisco quel posto come una seconda casa. Cancellerei senz’ombra di dubbio il male fatto da questo virus, ma conserverei tutto il resto perché è servito a crescere e capire molte cose per tutti-

Per il 2021 cosa ti aspetti invece?

Per il 2021 mi auguro con tutto il cuore di poter vedere un futuro migliore per il nostro pianeta. A livello personale mi piace lasciare spazio al destino per accogliere ogni opportunità che mi riserverà e sarò pronta a dare il massimo in ogni caso.

Progetti futuri a livello professionale?

Ho diversi progetti su cui sto lavorando e sono molto felice di poter portare avanti in questo nuovo anno. Il 2020 mi è stato di grande ispirazione e sono certa che quest’anno sarà ricco di sorprese!

Ultime news

Michele Bravi: “La geografia del buio è il mio più grande disco d’amore”

Esce venerdì 29 gennaio 2021, “La Geografia del Buio”, il nuovo concept album di Michele Bravi. “E’ un disco che...

Potrebbe interessarti