9.9 C
Comune di Monopoli
domenica 24 Gennaio 2021

Samsung Galaxy S21, S21 Plus e S21 Ultra 5G: le prime anticipazioni

Da leggere

10 film in uscita nel 2021 da non perdere

Siamo onesti, il 2020 non è stato un anno facile per il cinema. Le sale chiuse per l'emergenza COVID...

Elisa Isoardi: “Salvini? L’ho amato tantissimo”

Elisa Isoardi,ospite domani in esclusiva a Verissimo, racconta la sua esperienza nel 2018 alla conduzione de ‘La prova del cuoco’ coincisa con...

C’è Posta per te: le anticipazioni della puntata del 23 gennaio

Prosegue l’appuntamento per eccellenza del sabato in Tv: sabato 23 gennaio in prima serata su Canale 5 terzo rendez...

Letsgodigital ha svelato le prime indiscrezioni sugli smartphone Samsung, in particolare per la serie S21.

Per anni, gli smartphone della serie S Galaxy di Samsung sono stati dotati di funzioni innovative e di alta qualità. 

I nuovi modelli 2021 sono attesi tra un mese. La serie Galaxy S20 sarà sostituita dalla serie Galaxy S21 , che al lancio sarà composta da tre modelli: S21, S21 + e S21 Ultra. 

La più economica S21 Fan Edition non sarà annunciata fino alla fine dell’anno.

Il celebre portale ha ottenuto le anticipazioni da una fonte strettamente associata all’azienda.

C’è ancora qualche incertezza sul nome dei nuovi dispositivi Samsung serie S. Alcuni parlano del “Galaxy S21”, mentre altri si riferiscono al dispositivo con il nome “Galaxy S30”. 

Smartphone Galaxy S21

Le immagini che LetsGoDigital ha potuto visionare corrispondono a grandi linee ai render che Steve Hemmerstoffer, alias OnLeaks, ha pubblicato tempo fa tramite la piattaforma social Voice . Il dettaglio più caratteristico per la serie Samsung S21 è senza dubbio il rinnovato sistema di fotocamere, in cui l’isola fotocamera si estende nella parte superiore e laterale del telaio.

Tuttavia, il layout del sistema di telecamere apparirà in realtà leggermente diverso. Il modello Ultra avrà un sensore in più, rispetto a quanto illustrato all’epoca. Questo sensore è ancora posizionato sopra il flash. Anche lo scomparto della SIM verrà spostato in basso.

I rendering con risoluzione 4K in questa pubblicazione sono progettati dal grafico interno Giuseppe Spinelli, alias Snoreyn .

Samsung Galaxy S21 Ultra

Samsung Galaxy S21 Ultra

A partire dalla serie S20, Samsung ha creato un modello Ultra, come modello di punta della serie S. L’anno prossimo, la serie di fascia alta sarà guidata dall’S21 Ultra. Questo smartphone differirà da S21 e S21 + su diversi punti. Ad esempio, l’ammiraglia sarà dotata del display più grande, della migliore fotocamera e della batteria di maggiore capacità.

Per iniziare con il piccolo fronte sorprendente. Samsung sembra optare per un display leggermente più piccolo questa volta; 6,8 “invece di 6,9”. Ciò andrà senza dubbio a vantaggio della vestibilità della mano, che riduce anche il rischio di incidenti dovuti a danni da caduta. Questo è un ulteriore vantaggio, poiché il danno allo schermo è ancora il danno più comune a uno smartphone.

A differenza degli altri due modelli Galaxy S21, l’Ultra avrà un display curvo, il che conferisce allo smartphone un aspetto extra premium. Lo schermo arrotondato da 6,8 pollici ha una risoluzione QHD + e supporta una frequenza di aggiornamento adattiva di 120 Hertz. Questo smartphone avrà un alloggiamento in vetro.

La fotocamera selfie perforata posizionata centralmente verrà mantenuta, il nuovo modello avrà probabilmente di nuovo una fotocamera frontale da 40 megapixel. Qualche tempo fa si diceva che la nuova line-up della serie S avrebbe avuto una fotocamera sotto lo schermo, Samsung sembra comunque averla abbandonata.

Le modifiche maggiori sono visibili sul retro. Il Galaxy S20 Ultra è stato il primo e unico smartphone Samsung con una funzione di zoom ibrido 10x. Questa funzionalità di zoom sarà molto probabilmente mantenuta sull’S21 Ultra. Verrà incorporata una rinnovata fotocamera grandangolare da 108 megapixel, una fotocamera ultra grandangolare da 12 megapixel e due teleobiettivi da 10 megapixel, che abilitano lo zoom ottico 10x e lo zoom ottico 3x.

Si è parlato molto del sistema di autofocus del Samsung S20 Ultra subito dopo il lancio del prodotto. Con il Galaxy Note 20 Ultra introdotto successivamente , è stato quindi scelto un sistema di autofocus laser più funzionante. Sembra che anche l’S21 Ultra non avrà più una fotocamera DepthVision.

Il modello Ultra può essere dotato di un sensore 3D ToF ISOCell Vizion completamente nuovo realizzato da Samsung. Si prevede che la nuova fotocamera di profondità 3D avrà una portata più lunga per competere con il sensore 3D ad alta precisione di Apple. Tuttavia, non è certo impossibile che l’S21 Ultra disponga anche di un sistema di autofocus laser, proprio come il già disponibile Note 20 Ultra.

Galaxy S21 Ultra

Forse il cambiamento più importante dell’S21 Ultra sarà la sua compatibilità con la famosa S Pen di Samsung. Questa penna stilo è stata la caratteristica principale della serie Galaxy Note per anni. Sembra che il Samsung Galaxy S21 Ultra sia il primo smartphone della serie S ad essere reso compatibile con la S Pen. Con la differenza che questo pennino non è incluso di serie, il modello Ultra non avrà nemmeno uno scomparto per S Pen, come nel caso dei modelli Note.

La capacità della batteria del Samsung S21 Ultra sarà molto probabilmente la stessa di quella dell’S20 Ultra. È una batteria da 5.000 mAh. Poiché il nuovo modello è dotato di uno schermo leggermente più piccolo e di un processore più efficiente dal punto di vista energetico, è in linea con le aspettative che la durata complessiva della batteria sarà leggermente migliorata rispetto allo scorso anno.

Per quanto riguarda la funzionalità di ricarica rapida, lo scorso anno il modello Ultra è stato reso compatibile con un caricabatterie da 45W. Tuttavia, un caricabatterie da 25 W è incluso come standard. Sfortunatamente, le cose non sembrano andare molto meglio l’anno prossimo. Nonostante il fatto che i produttori cinesi in particolare forniscano ai loro telefoni di fascia alta un caricabatterie significativamente più veloce, pensa a Oppo Find X2 Pro e OnePlus 8T , entrambi dotati di un caricabatterie da 65 Watt.

Apple, d’altra parte, ha una nuova “ politica ambientale ”, in base alla quale un adattatore non è più incluso negli ultimi modelli di telefoni e gli ultimi iPhone supportano solo la ricarica rapida da 18 W. Ci sono state molte critiche su Internet contro Apple per aver omesso l’adattatore. Tuttavia, la necessità di Samsung non sembra abbastanza elevata per iniziare direttamente con tecnologie di ricarica rapida migliorate. Un vero peccato, perché un caricabatterie rapido fornisce un importante valore aggiunto per l’utente, come ha dimostrato anche la nostra recensione di Find X2 Pro .

Samsung S21 Ultra

Per quanto riguarda il processore, come ci siamo abituati da Samsung, i modelli della serie europea Galaxy S saranno alimentati dallo stesso chipset Exynos di Samsung. È l’Exynos 2100. Il Qualcomm Snapdragon 888 introdotto di recente viene utilizzato per i modelli sudcoreani e americani.

Questa CPU Kyro 680 octa-core offre prestazioni fino al 25% migliori rispetto al suo predecessore; lo Snapdragon 865. Lo Snapdragon 888 ha anche un modem X60 integrato, che supporta 5G su frequenze mmwave e sub-6GHz. La variante Samsung Exynos fornirà risultati comparabili in larga misura. Sebbene la versione Exynos di solito offra prestazioni leggermente meno buone ed è anche leggermente meno efficiente dal punto di vista energetico rispetto alla versione Qualcomm, come mostrato da vari risultati di test di benchmark.

L’anno scorso sono state scelte due varianti di memoria. Il modello S20 Ultra più economico ha 12 GB di RAM e 128 GB di ROM, la variante più costosa ha 16 GB di RAM e 512 GB di ROM. Non è ancora chiaro se Samsung opterà per la stessa configurazione di memoria questa volta. Ad esempio, non è escluso che la variante base sia dotata di ROM da 256 GB, il che sarebbe assolutamente auspicabile, dal momento che una scheda di memoria microSD non è supportata e i video 8K e le foto da 108 MP occupano un bel po ‘di spazio di archiviazione.

Per quanto riguarda i colori del dispositivo, si prevede che Samsung rilasci il Galaxy S21 Ultra al momento del lancio sul mercato in due colorazioni: Phantom Black e Phantom Silver. Di solito, Samsung introduce una o due varianti di colore in più pochi mesi dopo, prima dell’estate, per fornire un ulteriore impulso alle vendite. L’esclusiva combinazione di colori Mystic Bronze, così tipica per la gamma di modelli 2020, purtroppo scadrà l’anno prossimo.

Samsung Galaxy S21 Plus

Samsung Galaxy S21 Plus

Laddove il modello Plus era ancora il modello di punta assoluto due anni fa, l’S21 + sembra essere significativamente meno avanzato e persino deteriorarsi in diversi modi rispetto all’S20 +. Uno dei cambiamenti più notevoli, il nuovo modello non avrà più un display curvo, come riportava il twitterer Ice Universe già a novembre. Anche la risoluzione sembra essere ridotta a un massimo di Full HD, che è inferiore alla risoluzione QHD dell’attuale S20 +.

Inoltre, il Samsung S21 Plus sembra essere dotato di un alloggiamento in plastica, invece di un alloggiamento in vetro molto più costoso e lussuoso. Samsung avrebbe deciso di farlo in risposta alla risposta positiva al Galaxy S20 FE e al Galaxy Note 20 lanciati all’inizio di quest’anno – entrambi hanno un involucro di plastica, invece di vetro.

Tuttavia, è ovviamente un declino, decenni fa i modelli di punta erano ancora dotati di un alloggiamento in plastica. Tuttavia, da allora molto è cambiato e vengono utilizzati diversi tipi di materiali. Sebbene gli smartphone economici abbiano ancora regolarmente un alloggiamento in plastica, la stragrande maggioranza dei modelli di fascia media e alta è oggi dotata di un retro in vetro.

Con il vetro puoi ottenere sfumature di colore molto più belle, dove il colore varia a seconda dell’incidenza della luce. O anche meglio; un dorso in ceramica o addirittura in finta pelle, che conferisce al dispositivo un aspetto extra premium e lussuoso, che ti aspetteresti da uno smartphone della serie S nel 2021. All’epoca è stata rilasciata solo una variante in ceramica dell’S10, ma per questa versione hai anche servito pagare subito un importo aggiuntivo di € 250.

Galaxy S21 Plus

Ci sono anche vantaggi di una custodia in plastica, ad esempio, di solito offrono una presa migliore e sono meno sensibili alle impronte digitali. Tuttavia, questo non dovrebbe più essere un motivo per fornire uno smartphone di fascia alta con un alloggiamento in plastica, con le moderne tecniche di oggi ci sono abbastanza opzioni per superare questo tipo di svantaggi – si pensi ad esempio ai modelli Oppo Reno 4 con il suo retro in vetro sabbiato antigraffio e antimpronta.

Il Samsung S21 Plus molto probabilmente avrà uno schermo da 6,7 ​​pollici. La frequenza di aggiornamento di 120 Hertz viene mantenuta, tranne per il fatto che solo il modello Ultra supporta una frequenza di aggiornamento adattiva. In questo modo, lo smartphone può determinare da solo quale frequenza di aggiornamento è meglio applicare. Ad esempio, quando si consultano le pagine Internet, 60Hz è più che sufficiente, ma se stai giocando a un gioco mobile, 120Hz è preferibile. Ciò garantisce immagini più fluide. Sfortunatamente, l’S21 + non supporterà questa frequenza di aggiornamento adattiva.

In termini di sistema di telecamere, non sono previsti grandi cambiamenti rispetto allo scorso anno. L’S20 + ha ricevuto la stessa configurazione della telecamera del modello base, con un’importante differenza. Il modello Plus è stato dotato di una fotocamera DepthVision aggiuntiva, anch’essa integrata nel modello Ultra. Questa fotocamera DepthVision sarà molto probabilmente interrotta con la serie Galaxy S21.

Il Samsung Galaxy S21 Plus ha una fotocamera grandangolare da 12 megapixel, una fotocamera ultra grandangolare da 12 megapixel e una fotocamera teleobiettivo da 64 megapixel. Quest’ultimo rende possibile la funzionalità di zoom ibrido 3x. Questa è la stessa configurazione della telecamera dell’S20 / S20 +.

Samsung S21 Plus

Il Samsung Galaxy S21 Plus avrà un’isola della fotocamera ancora più grande di prima, che verrà estesa al lato del dispositivo. Per inciso, il flash sarà posizionato all’esterno dell’isola della fotocamera su questo modello: questa è una notevole differenza rispetto all’S21 Ultra.

La durata della batteria sarà molto probabilmente migliorata. Laddove l’S20 + era dotato di una batteria da 4.500 mAh, il modello rinnovato avrà una batteria più grande da 4.800 mAh. Non sono previste modifiche significative in termini di funzionalità di caricamento rapido. Presumibilmente il dispositivo sarà compatibile con un caricabatterie da 25 W, ma verrà fornito di serie con un caricabatterie più lento da 15 W.

Il modello Plus sarà rilasciato in tre colori al momento del lancio. Oltre alle varianti Phantom Black e Phantom Silver, sarà disponibile anche un’elegante Phantom Violet. Un bel colore viola chiaro, che piacerà a molte donne. Tuttavia, non è ancora chiaro se tutte le varianti di colore saranno disponibili anche in Italia.

Samsung Galaxy S21

Samsung Galaxy S21

Il modello base della serie Samsung S21 sarà alimentato, proprio come i suoi fratelli maggiori, dal chipset Exynos 2100 / Snapdragon 888. Il modello entry-level avrà meno memoria, probabilmente 8 GB di RAM e 128 GB di ROM.

Inoltre, l’S21 verrà fornito con lo stesso software del modello Plus e Ultra. Il dispositivo funziona sul nuovo sistema operativo Android 11 su cui è posizionata l’interfaccia utente One UI 3.1 recentemente introdotta. La scorsa settimana, Samsung ha annunciato che è attualmente in corso il lancio di One UI 3.0 sui modelli S20. Gli altri dispositivi Galaxy di fascia alta seguiranno anche a gennaio 2021, dopodiché il roll-out degli smartphone più economici delle serie A e M avverrà a partire da marzo.

L’S21 sarà l’aggiunta più economica ai tre smartphone della serie S. Nel corso dell’anno è previsto anche un Galaxy S21 FE, come alternativa più economica. Proprio come l’anno scorso, il modello base è stato progettato il più piccolo. La dimensione del display è quindi la principale differenza con il modello Plus. Il Samsung S21 è dotato di uno schermo da 6,2 pollici. Questo sarà anche un display piatto con una risoluzione Full HD +. Proprio come il modello Plus, anche il modello base sarà dotato di uno schienale in plastica.

Il sistema a tripla telecamera nella parte posteriore sarà identico nella configurazione allo scorso anno. Si tratta di una fotocamera grandangolare da 12 megapixel, una fotocamera ultra grandangolare da 12 megapixel e una fotocamera teleobiettivo da 64 megapixel con zoom ibrido 3x e zoom digitale 30x. I video possono catturare tutti i modelli della serie S 2021 con una risoluzione di 8K. In termini di design, la fotocamera dell’S21 corrisponderà all’S21 +.

A causa del display più piccolo, verrà integrata anche una batteria più piccola. Il Galaxy S21 dovrebbe essere dotato di una batteria da 4.000 mAh, ancora una volta nessuna modifica con il modello 2020. La ricarica è possibile con una potenza di ricarica massima di 25 Watt, anche se probabilmente verrà fornito di serie un adattatore da 15 Watt.

Per quanto riguarda i colori, gli utenti Samsung S21 ottengono la più ampia scelta di colori. Questo smartphone sarà rilasciato in quattro colori al momento del lancio: i colori disponibili possono variare in base alla regione. Questi sono Phantom Grey, Phantom White, Phantom Violet e Phantom Pink.

Galaxy S21

Xbox cloud gaming sul tuo telefono Samsung

Inoltre, Samsung presterà senza dubbio attenzione alla stretta collaborazione con il gigante tecnologico Microsoft durante l’evento Galaxy Unpacked 2021. Considera l’integrazione di Samsung DeX e Microsoft Office. Al momento dell’introduzione dei modelli della serie S 2020, Samsung ha anche annunciato di aver stretto una partnership con Xbox, al fine di essere in grado di offrire un’esperienza di gioco cloud extra buona e completa.

Le nuove console di gioco Xbox Series X e Xbox Series S sono disponibili da un mese, quindi ci sono buone probabilità che in qualche modo prestino attenzione anche a loro. Considera, ad esempio, uno dei nuovi giochi in arrivo sui dispositivi mobili. A proposito, sei più un fan di PlayStation? Grazie alla funzionalità di riproduzione remota di Sony, puoi anche utilizzare la PlayStation 4 o la nuova PlayStation 5 per giocare ai giochi PS sul tuo cellulare.

Tuttavia, Samsung ha chiaramente optato per una collaborazione con Microsoft Xbox. Le due società lavorano già insieme in diverse aree e Microsoft si impegna anche a poter giocare su più tipi di dispositivi con la sua piattaforma Xbox. Mentre Sony preferisce vedere gli utenti PlayStation 5 che utilizzano la console in combinazione con una TV, invece di un monitor o di un dispositivo intelligente, come uno smartphone o un tablet. Il controller DualSense di Sony è compatibile anche con dispositivi Android e Windows.

Nel campo dell’audio, Samsung porterà senza dubbio l’esperienza di AKG per fornire una ricca esperienza audio dual sound. Si prevede che prosegua anche la collaborazione con Spotify.

Inoltre, è noto che lo standard preinstallato Samsung Daily news app sarà sostituito ‘Samsung libera’, anche combinati con Samsung O . L’app rinnovata non solo fornirà l’accesso alle ultime notizie, ma includerà anche musica, giochi, TV e intrattenimento, come parte della nuova interfaccia One UI 3.0.

Samsung S21

Samsung NEON Artificial Human

Samsung dovrebbe anche prestare attenzione a Samsung NEON durante l’introduzione ufficiale del Galaxy S21 . Questo umano artificiale è stato presentato al CES 2020. Tuttavia, sembra che NEON ora stia arrivando anche sui dispositivi mobili, come ha suggerito tramite Twitter il CEO di STAR Labs (Samsung Technology & Advanced Research Labs) . Inizialmente, NEON sarà destinato solo alle applicazioni B2B. Sarà reso disponibile come API per integrare le esperienze di chiamata in tempo reale NEON con app mobili e servizi web di terze parti.

Gli utenti possono generare la propria persona AR virtuale con Samsung NEON, così puoi creare il tuo personaggio preferito che ti aiuta nelle tue attività quotidiane. Puoi determinare, tra le altre cose, se preferisci una donna o un uomo.

Ma va oltre, quindi puoi anche indicare se quella persona dovrebbe essere istruita o molto accessibile. In base alla tua scelta, viene quindi determinato come verrai indirizzato come utente. Vuoi essere formalmente chiamato “signore” o “signora”, oppure opti per una relazione informale con l’Umano Artificiale da te generato?

Durante la presentazione di Samsung NEON, il produttore coreano ha annunciato che NEON è progettato per diventare il tuo migliore amico. In teoria ovviamente utile, se ti senti solo hai sempre un amico digitale a tua disposizione.

Ovviamente puoi fare un commento; dove sta andando in futuro? Il contatto fisico tra di noi diventerà ancora meno, presto ci immergeremo ancora più a fondo nei nostri telefoni cellulari? Grazie all’Intelligenza Artificiale, il personaggio è anche in grado di conoscerti meglio nel tempo, in modo da stimare dove si trovano le tue esigenze e interessi e poi rispondere ad essi.

Samsung S Series 2021

Prezzi dei modelli Samsung serie S 2021

Vedrai spesso che quando uno smartphone è sostituito da un modello nuovo e migliorato, anche il prezzo sale. Se hai acquistato il modello più avanzato che esisteva 5 anni fa per circa 750 €, oggi questa è la fascia di prezzo di uno smartphone di fascia media avanzata. Tuttavia, sembra che quest’anno siano state apportate una serie di modifiche cruciali, a seguito delle quali i modelli della serie S rinnovati di Samsung possono essere commercializzati in modo più economico.

L’anno scorso, l’S20 ha ottenuto un prezzo di partenza di 900 € (4G LTE), il modello 5G era disponibile per 1.000 €. L’S21 dovrebbe essere rilasciato esclusivamente come smartphone 5G, il che si tradurrebbe logicamente in un prezzo di vendita di circa 1.000 €.

Tuttavia, il retro in plastica, lo schermo piatto, la risoluzione del display inferiore e l’innovazione minima nell’area della fotocamera assicurano che Samsung possa commercializzare il modello base a un prezzo inferiore l’anno prossimo, al fine di rendere la serie S accessibile a un pubblico più ampio. produrre.

Si prevede di poter acquistare il Samsung Galaxy S21 a un prezzo di partenza di circa 900 € (modello 5G, 128 GB). Per inciso, questo è il prezzo per un dispositivo separato senza simlock, senza abbonamento. Di solito è possibile ottenere uno sconto sul prezzo del dispositivo in combinazione con un abbonamento telefonico. Le tariffe del pacchetto sono le stesse di un abbonamento solo per sim, quindi scegliendo un tale affare combinato puoi semplicemente ottenere vantaggi extra.

Questo drastico cambiamento di prezzo sarà senza dubbio il risultato dei dati di vendita deludenti dei modelli Galaxy S20. A metà anno, è diventato noto che i modelli Galaxy S20, S20 + e S20 Ultra venivano venduti molto meno spesso rispetto ai Galaxy S10 e S10 +, nello stesso periodo dell’anno precedente. Il Galaxy S10e e S10 5G non sono stati nemmeno inclusi in questo confronto .

Sebbene la “corona” sia citata come motivo ufficiale, il prezzo dei modelli S20 avrà indubbiamente giocato un fattore importante nei numeri di vendita deludenti – anche Samsung deve averlo pensato. Inoltre, Apple ha anche valutato i modelli di iPhone 12 annunciati a settembre in modo più competitivo. Inoltre, Samsung deve far fronte alla crescente concorrenza di marchi cinesi, come Xiaomi , Oppo e OnePlus . Tutto ciò aiuterà Samsung a tenere d’occhio i suoi prezzi se vuole mantenere la sua posizione dominante sul mercato.

Smartphone Samsung

Guardando il modello Plus, il Galaxy S20 + 5G ha ottenuto un prezzo al dettaglio suggerito di € 1.100 (128 GB). Il successore di questo smartphone sarà probabilmente immesso sul mercato intorno ai 50 € in meno. Questo fa la differenza tra il Galaxy S20 FE 5G (750 euro), l’S21 900 euro) e l’S21 Plus (1.050 euro) ogni volta 150 euro.

Il modello Ultra ha ricevuto un prezzo considerevole di € 1.350 (128 GB) lo scorso anno. Per la variante da 512 GB, il prezzo al dettaglio suggerito è stato addirittura fissato a 1.550 €. Per lo stesso importo puoi anche acquistare l’ iPhone 12 Pro Max , mentre i modelli di iPhone erano molto più costosi dei modelli della serie S. Probabilmente sarai in grado di acquistare il Galaxy S21 Ultra a un prezzo di partenza di circa 1.300 €. Verrà addebitato un importo aggiuntivo di circa 40 € per la S Pen.

Per inciso, è noto che i telefoni Samsung scendono di prezzo in tempi relativamente brevi. Erwin van der Zande ha recentemente realizzato un interessante video su YouTube per Bright su questo argomento, che spiega in dettaglio come sia possibile che gli smartphone Samsung scendano di prezzo molto più velocemente dei dispositivi di marchi concorrenti. Ad esempio, van der Zande riferisce che i modelli di iPhone di Apple vengono venduti allo stesso prezzo tutto l’anno, fino a quando non viene annunciato un successore.

Tuttavia, Samsung ha una politica di marketing completamente diversa, che funziona con bonus elevati per i rivenditori, intesa a stimolare la vendita dei telefoni Samsung. L’importo di tale bonus è orientato ai numeri di acquisto, questo garantisce che i rivenditori acquistino un numero molto elevato di dispositivi per ricevere un bonus extra alto. Se la vendita è successivamente deludente, i negozi vogliono sbarazzarsi di quella scorta ed è così che il prezzo scende.

Poiché Samsung lavora con bonus relativamente alti, i budget concessi ai rivenditori per stimolare le vendite vengono infine utilizzati per dare uno sconto al consumatore, al fine di sbarazzarsi delle scorte acquistate. Sebbene ci siano più produttori che lavorano con i bonus, questi sono i più alti in Samsung. Ad esempio, altri produttori optano per una promozione cash-back.

Naturalmente anche il consumatore non è ritardato. Molti clienti ora sanno che i nuovi modelli Samsung sono già offerti con uno sconto sostanziale entro pochi mesi dall’introduzione sul mercato. Di conseguenza, sempre più consumatori stanno aspettando un po ‘di tempo, in modo che i rivenditori decidano di concedere questo sconto sempre prima. È così che inizia il circolo visivo. Questo non è necessariamente un male per Samsung stessa, dopotutto, hanno già guadagnato i loro soldi perché i rivenditori hanno acquistato molti dispositivi extra. Questo non si applica solo a Samsung Benelux, questa strategia di marketing è applicata in tutta Europa.

Serie Galaxy S.

La differenza tra la serie Galaxy S e la serie Note sta diventando sempre più piccola

Da tempo circolano voci che Samsung voglia cancellare la serie Galaxy Note. I modelli Note di fascia alta vengono normalmente introdotti nella seconda metà dell’anno. Tradizionalmente, questi erano i telefoni Samsung più grandi, avanzati e anche più costosi .

Negli ultimi anni, tuttavia, la differenza tra le serie S e Note è diventata sempre più ridotta. L’S20 Ultra è stato il modello Galaxy più grande e più costoso quest’anno. Ora che il Galaxy S21 Ultra viene reso compatibile anche con la S Pen, tutte le funzioni che un tempo rendevano unica la serie Note sembrano essere state abbandonate.

Inoltre, Samsung sta ora rilasciando anche smartphone pieghevoli, che sono un’ottima alternativa per molti utenti di Note tradizionalmente veri. Il produttore coreano ha ora presentato tre modelli pieghevoli. Dopo il Galaxy Fold , quest’anno sono stati rilasciati anche Galaxy Z Flip e Galaxy Z Fold 2 .

Si prevede che Samsung annuncerà anche 3 nuovi telefoni pieghevoli l’anno prossimo. Sotto forma di un Galaxy Z Fold 2 Lite , un Galaxy Z Flip 2 e un Galaxy Z Fold 3 . Sembra che ci siano semplicemente troppi telefoni Samsung di fascia alta in rilascio, rendendo la linea Note obsoleta. Samsung probabilmente rilascerà un’ultima nota sotto forma di Galaxy Note 21, prevista intorno ad agosto 2021.

Samsung Galaxy Unpacked 2021

Evento di lancio del Samsung Galaxy Unpacked 2021

I modelli della serie Galaxy S vengono annunciati ogni anno a febbraio. Con l’S21, tuttavia, Samsung sembra voler fare un piccolo cambiamento nella pianificazione. I nuovi modelli saranno molto probabilmente annunciati ufficialmente giovedì 14 gennaio 2021. Questo è anche il giorno di chiusura del CES 2021, una serie di nuovi prodotti Samsung sono attesi a questa fiera internazionale dell’elettronica di consumo, inclusi nuovi televisori, monitor da gioco e laptop.

Un evento separato Samsung Unpacked 2021 sarà organizzato per l’introduzione della linea di modelli Galaxy S21, che può essere seguita tramite un live streaming. Contemporaneamente alla serie S21, Samsung presenterà anche diversi altri prodotti, tra cui gli auricolari Galaxy Buds Sound / Galaxy Buds Pro – come il successore dei Galaxy Buds + e dei Galaxy Buds Live introdotti pochi mesi dopo . L’auricolare wireless aggiornato verrà probabilmente dato in omaggio se acquisti uno smartphone S21 durante il periodo di preordine. Puoi acquistare questi accessori negli stessi colori dei dispositivi stessi.

È molto probabile che il preordine di un Samsung S21 sia possibile immediatamente dopo l’introduzione ufficiale. La data di rilascio dovrebbe essere fissata venerdì 29 gennaio 2020. Samsung di solito opta per un’uscita venerdì e un periodo di pre-ordine di 2 settimane è comune, rendendo queste date molto plausibili.

Con l’S20, Samsung ha scelto di annunciare il Galaxy Z Flip contemporaneamente ai nuovi modelli della serie S. Tuttavia, il successore di questo telefono pieghevole non è previsto fino alla primavera del 2021. A tal fine, la sede Samsung organizzerà un altro evento. È possibile che anche il Galaxy Z Fold Lite venga annunciato contemporaneamente, come un modello più semplice ed economico dello Z Fold 2.

Quest’ultimo molto probabilmente sarà sostituito solo nella seconda metà del 2021, dal Galaxy Z Fold 3. Per inciso, ci sono già stati diversi segnali che Samsung vuole anche rendere questo modello compatibile con la S Pen. Sembra quindi che nel 2021 uscirà anche il primo smartphone pieghevole con stilo.

Samsung Galaxy

Ultime news

Che tempo che Fa: ospiti e anticipazioni (24 gennaio)

Domenica 24 gennaio su Rai3 a partire dalle 20.00, nuovo appuntamento con Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio, con Luciana Littizzetto, Filippa Lagerbåck, Enrico Brignano, Mago...

Potrebbe interessarti