11.3 C
Comune di Monopoli
sabato 23 Gennaio 2021

Luca Abete compie 10 anni di selfie

Da leggere

10 film in uscita nel 2021 da non perdere

Siamo onesti, il 2020 non è stato un anno facile per il cinema. Le sale chiuse per l'emergenza COVID...

Elisa Isoardi: “Salvini? L’ho amato tantissimo”

Elisa Isoardi,ospite domani in esclusiva a Verissimo, racconta la sua esperienza nel 2018 alla conduzione de ‘La prova del cuoco’ coincisa con...

C’è Posta per te: le anticipazioni della puntata del 23 gennaio

Prosegue l’appuntamento per eccellenza del sabato in Tv: sabato 23 gennaio in prima serata su Canale 5 terzo rendez...

One Photo One Day  è un esperimento di comunicazione fotografica nato il 1 dicembre  2010.
L’ideatore è Luca Abete, inviato di punta di Striscia la notizia, da sempre appassionato sperimentatore di comunicazione in tutte le sue forme.

“Quando 10 anni per strada qualcuno notava che rivolgevo l’obiettivo di una fotocamera verso di me per scattare una foto, in molti mi prendevano per pazzo! – osserva Luca Abete – Dovevo spiegare, a volte senza convincerli, che non ero un povero sfigato che non aveva un amico che lo fotografasse. Oggi, invece, è tutto diverso: ci sono gli smartphone e scattarsi un selfie è una cosa normale, fa parte ormai della nostra quotidianità.” 

Infatti si può affermare che Abete sia stato un precursore della tecnica di comunicazione fotografica, che nel corso degli ultimi anni, grazie anche alla diffusione dei social-network, ha preso il nome di selfie.

Un esperimento di comunicazione sociale diventato un format di successo che ha attratto l’interesse di addetti ai lavori, fotografi, stampa specializzata, docenti universitari e persino scrittori: la fotografa e giornalista Loredana De Pace ha, infatti, dedicato un capitolo del suo libro “Tutto per una ragione” al progetto One Photo One Day,  intitolandolo “Il selfie prima del selfie”.

Luca Abete è stato ospite di importanti eventi fotografici e culturali, le sue foto sono state esposte in numerose mostre fotografiche.Un successo dovuto senza dubbio dall’originalità del format, amplificato dalla popolarità televisiva su scala nazionale e dal grosso seguito di Luca Abete sui social network personali dove vanta in totale quasi 1 milione di followers.
Il 1 dicembre 2020 la collezione di scatti di Luca Abete compirà 10 anni, con 3654 selfie che ritraggono l’evoluzione sia della persona che del personaggio, nei momenti della sua quotidianità, fatta di incontri, denunce , attimi di vita personale e professionale, tutti racchiusi in un click estemporaneo e sempre originale.

Questi 10 anni son volati! Riguardando ogni singolo scatto riesco a ricordare l’atmosfera di quel momento e ciò che mi circondava. – commenta Abete – Se sono stanco? Assolutamente no! La sfida continua. Questo album è un patrimonio dal valore unico e sento di augurare ad ognuno 10 anni di fotografie quotidiane in cui ritrovare, proprio come è successo a me, le emozioni del tempo che passa.”

Ultime news

Che tempo che Fa: ospiti e anticipazioni (24 gennaio)

Domenica 24 gennaio su Rai3 a partire dalle 20.00, nuovo appuntamento con Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio, con Luciana Littizzetto, Filippa Lagerbåck, Enrico Brignano, Mago...

Potrebbe interessarti