11.3 C
Comune di Monopoli
sabato 23 Gennaio 2021

Kanye West, alla scoperta del famoso rapper

Da leggere

10 film in uscita nel 2021 da non perdere

Siamo onesti, il 2020 non è stato un anno facile per il cinema. Le sale chiuse per l'emergenza COVID...

Elisa Isoardi: “Salvini? L’ho amato tantissimo”

Elisa Isoardi,ospite domani in esclusiva a Verissimo, racconta la sua esperienza nel 2018 alla conduzione de ‘La prova del cuoco’ coincisa con...

C’è Posta per te: le anticipazioni della puntata del 23 gennaio

Prosegue l’appuntamento per eccellenza del sabato in Tv: sabato 23 gennaio in prima serata su Canale 5 terzo rendez...

Kanye West è uno dei più famosi rapper americani. La sua popolarità è arrivata in qualità di produttore per la Roc-A-Fella Records, in particolare con gli album di Jay-Z e il contributo ad alcuni singoli di successo di Alicia Keys, Ludacris e Janet Jackson, giusto per citarne alcuni. 

Ma anche i suoi brani non sono stati da meno. 

Tra le sue hit più celebri Stronger, Ni**as in Paris, FourFiveSeconds, Power, Gold Digger. 

Quest’ultimo è il singolo che lo incorona come nuova icona dell’hip hop. Il successo ottenuto con questo brano gli fa vincere il Grammy Award del 2006 con il miglior album rap. 

L’entità della popolarità accresce con il suo tour, che toccherà anche Milano. 

Il miglior album di Kanye West

Ma il miglior album di Kanye West è My Beautiful Dark Twisted Fantasy (MBDTF), che arriverà nel 2010. Festeggia dieci anni la famosa produzione del rapper. Uscito a novembre del 2010, fu definito da lui l’album delle scuse. 

Il motivo? Sul palco dei VMA, nel 2009, interruppe l’esibizione di Taylor Swift. “Taylor, ti lascio finire, ma Beyoncé ha realizzato uno dei video migliori di sempre!”. Un episodio che sembrò minare la sua reputazione, dopo aver messo in imbarazzo colei che era definita la “fidanzatina d’America”. Le conseguenze furono imminenti: Lady Gaga annullò il tour in programma con lui. Scomodò persino Barack Obama, che lo definì un idiota.

Secondo i dati di una ricerca portata avanti dal casinò online di Betway, MBDTF resta il miglior album di questo rapper. 

Disco che ha venduto 496.000 copie negli Stati Uniti nei sette giorni successivi al suo rilascio. Ma non solo: doppio disco di platino nonostante non si tratti del suo album più venduto. 

Al suo lancio, MBDTF fu molto ben gradito dalla critica: 94 punti su 100 sul portale di recensioni Metacritic. Il quarto punteggio più alto di sempre per un disco hip hop. 

Diverse testate lo nominarono miglior album dell’anno e riviste come XXL, Slant Magazine e Pitchfork lo promossero a pieni voti.

Un disco che scomodò persino Elton John, che lo ha definito “un disco geniale” e Paul McCartney ha invece dichiarato: “È stato l’album di Kanye che ho veramente invidiato.”

Quasi 2 miliardi di ascolti su Spotify lo rendono il terzo album di successo sulla piattaforma di streaming musicale. 

Kanye West: l’ultimo album

Arrivando al presente, il 2020 è segnato dal suo decimo album in studio. Lo scorso 30 giugno 2020 West ha pubblicato il singolo Wash Us in the Blood, in collaborazione con Travis Scott. Brano che resta in tema con la sua svolta religiosa. La hit ha anticipato l’uscita di God’s Country, subito dopo rinominato Donda in onore della mamma scomparsa. 

Kanye West – Foto Wikipedia

 

Ultime news

Che tempo che Fa: ospiti e anticipazioni (24 gennaio)

Domenica 24 gennaio su Rai3 a partire dalle 20.00, nuovo appuntamento con Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio, con Luciana Littizzetto, Filippa Lagerbåck, Enrico Brignano, Mago...

Potrebbe interessarti