12.3 C
Comune di Monopoli
sabato 23 Gennaio 2021

4 Parcheggianti a Striscia la Notizia: vince Bari

Da leggere

Elisa Isoardi: “Salvini? L’ho amato tantissimo”

Elisa Isoardi,ospite domani in esclusiva a Verissimo, racconta la sua esperienza nel 2018 alla conduzione de ‘La prova del cuoco’ coincisa con...

C’è Posta per te: le anticipazioni della puntata del 23 gennaio

Prosegue l’appuntamento per eccellenza del sabato in Tv: sabato 23 gennaio in prima serata su Canale 5 terzo rendez...

Samuel: “Negli ultimi due anni ho avuto un periodo deflagrante”

Samuel torna sulla scena musicale con "Brigatabianca" il nuovo album da solista a distanza di quattro anni da “Il...

Striscia la notizia è tornato “4 parcheggianti”. Dopo i successi raccolti con l’edizione di Napoli, l’ironico format di Luca Abete si rinnova e si presenta con una versione nazionale.

La puntata di ieri, 30 novembre 2020, parte da Roma: Nasir, originario del Bangladesh, gestisce e coordina il parcheggio. Tra i suoi clienti annovera poliziotti, carabinieri, finanzieri e magistrati. Si passa poi a Bari con Antonio: può sistemare anche 200 auto a pochi passi da Equitalia, con un dettaglio in più: percepisce anche il reddito di cittadinanza. A Catanzaro, opera Henry: esperto in sosta abusiva da brividi con auto posizionate sulla sopraelevata di un raccordo stradale vicino all’ospedale civile Arnaldo Pugliese. Il serpentone delle automobili è visibile persino nelle foto riprese dal satellite. Il viaggio di Striscia termina a Palermo: qui Pietro dirige l’attività di famiglia dopo il Daspo ricevuto dal padre.

A vincere il premio – il barattolo di vernice rossa per delimitare i parcheggi abusivi – è Antonio di Bari, che prima si arma di pietre per colpire l’inviato e poi scappa, fuggendo dalla sua incoronazione.

Guarda il servizio

Ultime news

10 film in uscita nel 2021 da non perdere

Siamo onesti, il 2020 non è stato un anno facile per il cinema. Le sale chiuse per l'emergenza COVID...

Potrebbe interessarti