7.3 C
Comune di Monopoli
lunedì 25 Gennaio 2021

Torna la moda del corsetto modellante: vita stretta e pancia piatta

Da leggere

10 film in uscita nel 2021 da non perdere

Siamo onesti, il 2020 non è stato un anno facile per il cinema. Le sale chiuse per l'emergenza COVID...

Elisa Isoardi: “Salvini? L’ho amato tantissimo”

Elisa Isoardi,ospite domani in esclusiva a Verissimo, racconta la sua esperienza nel 2018 alla conduzione de ‘La prova del cuoco’ coincisa con...

C’è Posta per te: le anticipazioni della puntata del 23 gennaio

Prosegue l’appuntamento per eccellenza del sabato in Tv: sabato 23 gennaio in prima serata su Canale 5 terzo rendez...

Rilanciato e tornato alla ribalta l’anno scorso grazie a Kim Kardashian, il corpetto è oggi un capo che rientra nei must have del mondo femminile. Se infatti per un periodo era passato in disuso, è tornato di tendenza e bisogna ammetterlo: le donne non possono fare altro che gioirne! Strategico e decisamente utile in diverse occasioni, il corpetto è infatti un capo alquanto versatile che consente di modellare e definire la propria silhouette, nascondendo i piccoli difetti. 

A ben vedere però, il corsetto modellante si rivela un ottimo alleato anche per altre ragioni: permette infatti di aggiustare una postura scorretta, ottenendo dei benefici anche sul piano fisico oltre che prettamente estetico. Al giorno d’oggi poi ne esistono moltissime tipologie: da quelli classici alle fasce dimagranti che sfruttano l’effetto sauna per favorire la perdita di centimetri sul punto vita. 

Insomma: oggi il corpetto è un vero e proprio must have ma vale la pena capire quale sia il modello più adatto alle proprie esigenze. 

Tiplogie di corsetto modellante

Come abbiamo accennato, esistono oggi diverse tipologie di corsetto modellante, che si distinguono per il sistema di chiusura, il materiale e la funzione. In particolare, tra quelli più consigliati dalle donne troviamo il corsetto modellante in lattice, il corsetto contenitivo in neoprene e la fascia snellente effetto sauna. 

Il corsetto contenitivo in lattice

Il corsetto contenitivo in lattice è quello più classico, ancora oggi molto apprezzato per via della sua efficacia ma forse meno pratico da indossare rispetto agli altri. Dotato di una chiusura generalmente a gancetti, questo corsetto può avere un numero variabile di stecche a seconda del sostegno di cui si necessita. In linea generale, possiamo dire che un modello a 9 stecche è l’ideale e garantisce un ottimo effetto contenitivo e snellente. 

Un dettaglio che conviene sempre controllare quando si acquista questo tipo di corsetto è il suo spessore. Il materiale deve infatti essere morbido e non troppo sottile, perché altrimenti si rischia di provare fastidio avvertendo le stecche. Al giorno d’oggi anche quelli di spessore maggiorato sono del tutto invisibili sotto ai vestiti, dunque non preoccupatevi di questo aspetto!

Il corsetto contenitivo in neoprene

Più moderno è sicuramente il corsetto contenitivo e modellante in neoprene: un materiale che lo fa assomigliare più ad una fascia che ad un corpetto tradizionale. Il vantaggio principale di questo modello è che risulta decisamente più semplice e veloce da indossare, perché il sistema di chiusura non è a gancetti bensì a velcro. 

Anche in questo caso, il numero delle stecche è variabile ma già con i modelli più semplici si riesce ad ottenere un risultato perfetto. 

La guaina snellente effetto sauna

Infine, vale la pena prendere in considerazione anche la guaina snellente effetto sauna che abbina tutti i vantaggi dei corsetti ad un potere dimagrante eccezionale. Questo modello infatti è privo di stecche e dunque particolarmente comodo: si può indossare in qualsiasi momento e non rischia di dare fastidio. Il particolare materiale inoltre provoca un aumento della temperatura, che a sua volta aumenta il metabolismo locale e favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso. Perfetto per chi vuole sfoggiare una silhouette definita e nel contempo togliere qualche cm di troppo!

Ultime news

Godzilla vs. Kong: il primo trailer ufficiale

Guarda il trailer ufficiale di Godzilla vs. Kong, quarto capitolo del Monsterverse con ptrotagonisti i due Titani: chi vincerà?

Potrebbe interessarti