8.3 C
Comune di Monopoli
martedì 19 Gennaio 2021

Redmi Watch: nuovo smartwatch dall’autonomia notevole

Da leggere

Negramaro: dal 22 gennaio il nuovo singolo “La cura del tempo”

I Negramaro tornano in radio con un nuovo singolo “La cura del tempo” (Sugar Music). Si tratta del secondo brano estratto...

10 film per riprenderti dal Blue Monday, il giorno più triste dell’anno

Da Il lato positivo a cantando sotto la pioggia, fino al cinema di Bud Spencer e Terence Hill. 10...

Lifestyle Awards Auto 2021: i vincitori

Peugeot fa incetta di premi ai Lifestyle Awards Auto 2021. Circa 1800 votanti hanno preso parte al contest per...

Mancano ormai poche settimane alla fine di un 2020 che si è rivelato davvero una scommessa per i produttori di elettronica di consumo, a causa della difficoltà nel reperimento di componenti per la creazione di smartphone e gadget, dovute purtroppo all’emergenza Coronavirus.

Nonostante queste premesse, il brand Redmi (affiliato alla più nota Xiaomi) non si è lasciato intimidire e ha deciso di concludere l’anno presentando Redmi Watch, il suo primo smartwatch di fascia media. Si tratta di un indossabile dalle caratteristiche particolarmente interessanti per chi è alla ricerca di un dispositivo che sappia coniugare autonomia e un vasto insieme di funzioni per lo sport, come vedremo di seguito.

Le caratteristiche di Redmi Watch

Redmi Watch, nel suo design dai contorni tondeggianti, sembra richiamare la serie Apple Watch, pur configurandosi come uno smartwatch fitness economico (il prezzo si attesta sui 40 Euro), e ci garantisce circa 12 giorni di completa autonomia, grazie alla batteria ricaricabile da 230 mAh. 

Il quadrante dello smartwatch, nei video promozionali pubblicati da Redmi, è ben leggibile e si tratta di un display LCD rettangolare da 1.4 pollici, con risoluzione 320 per 320 pixel; il wearable può inoltre interfacciarsi sia con gli smartphone iOS che Android per una compatibilità totale.

Il dispositivo ci permette di tracciare tutte le nostre attività fisiche, essendo dotato di un apposito sensore per il rilevamento del battito cardiaco e rilevatori di movimento a 6 assi. A questa dotazione hardware non manca la connettività NFC, il Bluetooth 5.0, un sensore in grado di percepire luce ambientale e -sul lato software- ben 120 diverse opzioni tra cui scegliere per personalizzare l’interfaccia e il comportamento durante il tracking.

Quando arriverà anche in Europa il nuovo Redmi Watch? Sicuramente potremo scoprirlo sullo shop online di Xiaomi entro poche settimane, in seguito ad un aggiornamento che il brand stesso provvederà a comunicare sui social: non ci resta che visitare regolarmente le pagine social ufficiali per essere i primi a saperlo.

Ultime news

La Mazda CX-5 2021: tutte le caratteristiche

Mazda Motor Italia annuncia la versione 2021 della CX-5, SUV elegante, spazioso e dinamico della Casa di Hiroshima. L’ultima evoluzione della CX-5 si distingue dal...

Potrebbe interessarti