Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Interviste

Sara Lazzaro protagonista di Doc nelle tue mani

Sara Lazzaro è un’attrice di grande talento e spazia con garbo e scelte sempre ben vagliate tra progetti per la fiction, cinema e il teatro. Noi di Lifestyleblog.it l’abbiamo incontrata per commentare insieme il successo di questa serie e scoprire qualcosa in più su di lei.

Sara Lazzaro

Sara sei tornata sul piccolo schermo con la serie Doc nelle tue mani, avvincente ed emozionante. Quale è il segreto del successo secondo te?

Credo che alla base di tutto ci sia una storia forte, quella vera di Pierdante Piccioni, il primario di Lodi che a causa di un incidente perse gli ultimi 12 anni di memoria. Storia che ha poi permesso agli sceneggiatori di elaborare una tessitura di storie e personaggi avvincente. Penso che abbia funzionato anche il “modo” in cui si racconta questa storia: dalla regia, alla fotografia, la recitazione, il montaggio.. credo sia un mix riuscito e molto innovativo. L’umanità e l’empatia che traspare nel raccontare e rappresentare questa categoria, queste storie, credo che sia un altro elemento che ha avvicinato Doc a tanti dei suoi spettatori.

Agnese, il tuo personaggio, è una donna in carriera dedita alla famiglia e con un carattere forte. Quanto ti somiglia?

Anagraficamente sono più giovane. Durante le riprese mi invecchiavano al trucco con degli effetti speciali. Non sono madre e, fortunatamente, non ho vissuto le sue vicissitudini… Ma come ogni personaggio che interpreto, nasce dalla mia “materia”, quindi inevitabilmente c’è una parte di me. Mi riconosco nella sua determinazione, forza  e senso di giustizia. Ho un modo diverso di relazionarmi alle difficoltà, di trasformarle.. ma anche perché le mie difficoltà sono diverse, ho alle spalle una storia diversa. Agnese ha molte sfaccettature, molti strati, e contiene in se molte contraddizioni.. è un essere complesso: è umana.

Ci sarà una prossima serie di Doc? Come speri si evolva il tuo personaggio?

Non ho idea di come potrà evolvere il personaggio di Agnese, ma sono molto curiosa! So che gli sceneggiatori sono già all’opera.

Sei sul set del film di Andrea Segre che si gira in Veneto. Come è stato ritornare sul set nonostante tutte le restrizioni Covid?

Mi sento molto fortunata di poter lavorare in questo momento storico così difficile… E ammetto che poterlo fare nella mia amata Venezia, con un regista che stimo tantissimo, sia un vero sogno. Non è una situazione facile. Sono cambiati molto gli equilibri sul set, sopratutto la possibilità di scambio e contatto umano. Ma si persevera, come abbiamo fatto fino ad ora, rispettando i protocolli e sperando che questo momento passi presto.

Sale cinematografiche e teatri chiusi: era davvero necessaria questa forzatura?

Non sono io a poter giudicare la legittimità delle decisioni prese in questo momento.

Viviamo in un momento storico dove i numeri sono uno dei nostri unici appigli per poter calibrare e muoverci in questi tempi così incerti.

Oggi i numeri della situazione generale, ahimè, sono davvero preoccupanti e bisogna che tutti contribuiamo, a nostro modo, a contenere il contagio.

Mi auguro che in questo nuovo momento di fermo il governo tenga conto dei lavoratori dello spettacolo, e tuteli sopratutto gli attori, i tecnici, gli spettacoli.. Tutti coloro che con questa seconda chiusura si ritrovano nuovamente privati di tutele e diritti. 

Bruno Bellini
Scritto da

Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari) Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa.

Potrebbe interessarti...

Interviste

“Mi sentivo dire di essere una nullità, sono parole che lacerano dentro”. Valeria Graci a Verissimo racconta per la prima volta una complicata storia di violenza psicologica...

Radio e Tv

Su Rai 1 DOC Nelle tue mani chiude in bellezza. L’ultima puntata, ha registrato un netto di 8.510.000 telespettatori, con uno share 30,85%. Continua a...

Cinema e Spettacolo

Mingo, è una vera forza della natura e rimanergli indifferenti, è impossibile. Incontrarlo e aprire con lui, lo scrigno dove raccoglie tutte le sue...

Interviste

Shalana Santana è un’attrice di una bellezza disarmante. Quando la raggiungiamo telefonicamente per l’intervista che troverete qui sotto è un’esplosione di vitalità. Come la...