Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Hi-Tech

Smartphone Samsung Galaxy Z Fold con fotocamera pop-up

Un nuovo brevetto indica che Samsung sta esplorando più opzioni nell’area della fotocamera. Questa volta, il team di ricerca LetsGoDigital ha rintracciato la documentazione di Samsung Electronics in cui un telefono Galaxy Z Fold è dotato di una fotocamera pop-up. Applicando questo sistema di telecamere, tutte le altre telecamere sul dispositivo possono essere interrotte.

Samsung Galaxy Z Fold 5G con fotocamera estendibile

Il brevetto di utilità intitolato “Dispositivo elettronico pieghevole che include struttura scorrevole e metodo per il controllo dello stesso” è stato depositato nell’aprile di quest’anno da Samsung Electronics presso l’OMPI (Ufficio mondiale per la proprietà intellettuale). Il 22 ottobre 2020 è stata pubblicata la documentazione di 79 pagine.

È uno smartphone pieghevole Samsung con una linea di piegatura verticale – paragonabile al Galaxy Fold e allo Z Fold 2. Vengono spiegate varie opzioni, in tutti i casi viene utilizzata una fotocamera pop-up che scorre fuori dall’alloggiamento attraverso la parte superiore. . Il sistema estensibile è largo quanto il telefono stesso (quando piegato), è stata scelta una struttura scorrevole diritta che funziona automaticamente.

Smartphone Galaxy Z Fold 5G

La domanda rimane se Samsung punterà questo sistema di telecamere estensibili in avanti, indietro o in entrambe le direzioni: vengono discusse un totale di 4 opzioni. Utilizzando un sistema di telecamere pop-up, non è necessario creare ritagli o fori nello schermo per integrare il sistema di telecamere. Questo rende il dispositivo molto più stretto ed elegante.

Diverse telecamere e sensori possono essere posizionati nel sistema a comparsa. Ad esempio, si parla di un sistema di fotocamere rivolte in avanti che funziona come una fotocamera selfie, con una fotocamera bokeh e una fotocamera di riconoscimento 3D (per questo può essere utilizzato un proiettore DOT). Questo sistema di telecamere può essere integrato con un sensore a infrarossi, un sensore di illuminazione e un sensore di prossimità. Se Samsung opta per questa costruzione, il sistema pop-up si trova nella prima parte dell’alloggiamento.

Quindi l’opzione verrà discussa alla telecamera pop-up nel secondo il posizionamento della custodia. Tre delle quattro opzioni si basano su questo. Per iniziare con la variante più semplice, qui la fotocamera è diretta esclusivamente sul retro, in modo che l’intero retro della custodia possa essere tenuto libero da telecamere. Una telecamera grandangolare, una telecamera ultra grandangolare, una telecamera telescopica possono essere incluse nel sistema di telecamere.

Un’altra opzione di cui Samsung sta discutendo – che sembra anche essere la soluzione più efficiente – è che le fotocamere sul retro siano mantenute, ma che solo i sensori, i microfoni e il flash corrispondenti siano inclusi nel sistema pop-up. Ci sarà quindi spazio sufficiente per utilizzare lo stesso sistema pop-up per implementare le telecamere sull’altro lato del sistema scorrevole. Sarà quindi una fotocamera pop-up a doppia faccia. Ciò significa che il sistema pop-up può essere utilizzato anche come fotocamera selfie quando il telefono è piegato e quando si utilizza il dispositivo in una posizione completamente aperta.

L’ultima opzione menzionata è quella di elaborare tutte e 6 le telecamere nel sistema pop-up: tre telecamere posteriori e tre telecamere anteriori. Con questa opzione è scomparso anche il ricevitore frontale, in modo da poter integrare un display cover ancora più grande. Questo è chiaramente il modello più avanzato.

Le ultime due soluzioni (mostrate nell’immagine sotto) consentono a Samsung di fornire fotografie avanzate con un unico sistema pop-up, indipendentemente da come si utilizza il dispositivo: aperto o chiuso, sia anteriore che posteriore.

Fotocamera pop-up per telefono pieghevole Samsung

Telefono pieghevole Samsung con fotocamera pop-up

La documentazione menziona l’uso di 5 o 6 sensori della fotocamera, a seconda della soluzione scelta. Per fare un confronto, il Samsung Galaxy Fold era dotato di 6 fotocamere: 1 nella parte anteriore, 2 all’interno e 3 nella parte posteriore. Con il suo successore, il Galaxy Z Fold 2, sono state scelte 5 fotocamere, una in meno è stata posizionata all’interno. L’ampia tacca è stata sostituita da una piccola fotocamera perforatrice, creando un’area dello schermo ampia e ininterrotta.

Infine, Samsung ha anche registrato tutti questi metodi per uno smartphone pieghevole con uno schermo pieghevole verso l’esterno, come l’ Huawei Mate X / Mate XS . Samsung di solito sceglie di discutere i propri brevetti di utilità il più ampiamente possibile, al fine di tenere conto di tutti i possibili scenari che possono essere sviluppati in futuro. Tuttavia, questa tecnologia sembra essere destinata principalmente a un telefono come il Samsung Galaxy Z Fold 2.

Non è certamente inconcepibile che in futuro Samsung utilizzi una fotocamera pop-up per i suoi modelli di smartphone pieghevoli. Con l’aiuto di un sistema di telecamere a scomparsa, è possibile creare un design molto attraente ed elegante con superfici dello schermo relativamente grandi e ininterrotte. Tuttavia, un sistema pop-up presenta anche alcuni inconvenienti. La costruzione estensibile assicura che non sia possibile rendere questo telefono impermeabile. Questo non deve essere un problema, perché sebbene i coreani stiano sviluppando un Galaxy Fold impermeabile , anche il Galaxy Z Fold 2 non è impermeabile.

Negli ultimi anni sono stati introdotti numerosi modelli di smartphone con una fotocamera pop-up, Samsung ha persino lanciato uno smartphone con una fotocamera a scorrimento rotante con il Galaxy A80 . Questi tipi di sistemi di telecamere vengono spesso testati per durare almeno 200.000 volte. In pratica, ciò significa che puoi utilizzare la fotocamera non meno di 100 volte al giorno per 5 anni.

Non è la prima volta che LetsGoDigital ha segnalato su uno smartphone pieghevole con una fotocamera pop-up. Nel febbraio dello scorso anno, abbiamo già mostrato un telefono pieghevole Oppo con una fotocamera pop-up. Anche il concorrente Xiaomi sembra prendere in considerazione una soluzione del genere, ma per un design a conchiglia, come si è scoperto alla fine dello scorso anno quando è stato brevettato un telefono cellulare Xiaomi con fotocamera pop-up.

Smartphone Samsung Galaxy serie Z.

I telefoni pieghevoli Samsung sono inseriti nella serie Galaxy Z, ad eccezione del primo telefono pieghevole Samsung, il Galaxy Fold. Quest’anno Samsung ha rilasciato due modelli, la società probabilmente rilascerà di nuovo due smartphone pieghevoli nel 2021. Il Galaxy Z Flip 2 sarà probabilmente annunciato intorno a febbraio, il Galaxy Z Fold 3 non è previsto fino alla seconda metà dell’anno. Potremmo essere in grado di accogliere progetti ancora più speciali nel prossimo anno. Ad esempio, ci sono voci secondo cui Samsung sta sviluppando anche un telefono retrattile .

Lifestyleblog.it
Scritto da

Potrebbe interessarti...

Hi-Tech

Smartphone a confronto: ecco i top di gamma 2020. Con l’avvicinarsi del Natale abbiamo messo insieme i prodotti di fascia alta. Dispositivi di qualità...

Hi-Tech

La prossima settimana si svolge l’evento annuale Oppo INNO Day 2020 .  Durante l’evento digitale, che può essere seguito tramite un live streaming, Oppo fornirà una panoramica delle ultime...

Hi-Tech

Conto alla rovescia per il lancio di Samsung Galaxy S21 Ultra, smartphone di punta della serie top di gamma Android che debutterà entro i...

Hi-Tech

Samsung sta lavorando su uno smartphone con un alloggiamento trasparente, costituito al 100% dalla superficie dello schermo e dotato di una fotocamera scorrevole. Samsung...