8.1 C
Comune di Monopoli
venerdì 15 Gennaio 2021

Ritorno al crimine, al cinema dal 29 ottobre

Da leggere

Samsung svela la Serie Galaxy S21

La nuova serie top di gamma Samsung Galaxy S21 arriva in tre differenti modelli per rispondere alle esigenze di ogni stile di...

Fiorella Mannoia: “E’ un grande onore riaprire lo spettacolo nel 2021”

“E’ un grande onore riaprire lo spettacolo nel 2021, di essere io quella che riporta sul palco la musica,...

Emma e Alessandra Amoroso: “Abbiamo imparato l’amore per noi stesse”

“Pezzo di cuore” è il titolo di uno dei duetti più attesi degli ultimi 10 anni, tra due delle...

Arriva al cinema, dal 29 ottobre 2020, Ritorno al Crimine. Il film è il sequel di NON CI RESTA CHE IL CRIMINE, grande successo al box office del 2019. La sceneggiatura è firmata da Alessandro Aronadio, Andrea Bassi, dello stesso Bruno e Renato Sannio. 

Un film per la regia di Massimiliano Bruno, con Alessandro Gassmann, Marco Giallini, Edoardo Leo, Gian Marco Tognazzi, Carlo Buccirosso, Giulia Bevilacqua, Massimiliano Bruno, Gianfranco Gallo, Loretta Goggi.

Prodotto da Fulvio e Federica Lucisano, una produzione Italian International Film con Rai Cinema.

Ritorno al crimine: dove erano rimasti?

La trama del film Ritorno al Crimine

Per inseguire una donna che scappa possono esserci varie ragioni, o è la donna della vita oppure è una che ha trafugato un sacco di soldi.

E così Sebastiano, Moreno, Giuseppe e Gianfranco si ritrovano a Montecarlo sulle tracce della dirompente ragazza che aveva rapito il cuore di uno e i soldi di tutti.

Ma nel frattempo la vita va avanti e prende strade inaspettate, e i quattro amici di sempre dovranno fare i conti con un marito, Ranieri, spregiudicato mercante d’arte, una figlia contesa, Lorella, e un boss, Renatino, più implacabile che mai e con un passato che torna con le pistole in pugno e intenzioni tutt’altro che pacifiche.  

Ultime news

Mazda3 2021 con il nuovo motore Skyactiv-X

Dal lancio avvenuto a inizio 2019, la nuova generazione della Mazda3 si è affermata come auto di successo nel segmento C...

Potrebbe interessarti