10.9 C
Comune di Monopoli
venerdì 22 Gennaio 2021

Sensore 3D ToF Samsung ISOCELL Vizion per Galaxy S21

Da leggere

C’è Posta per te: le anticipazioni della puntata del 23 gennaio

Prosegue l’appuntamento per eccellenza del sabato in Tv: sabato 23 gennaio in prima serata su Canale 5 terzo rendez...

Samuel: “Negli ultimi due anni ho avuto un periodo deflagrante”

Samuel torna sulla scena musicale con "Brigatabianca" il nuovo album da solista a distanza di quattro anni da “Il...

Elodie e i Pinguini Tattici Nucleari firmano le frasi dei Baci Perugina per San Valentino 2021

Elodie e i Pinguini Tattici Nucleari firmano le frasi dei Baci Perugina per San Valentino 2021. La scelta è...

Samsung starebbe sviluppando il proprio sensore 3D ToF, chiamato ISOCELL Vizion. Presumibilmente destinato alla serie Galaxy S21 prevista per l’inizio del 2021.

Gli ultimi dispositivi di casa Samsung, il Galaxy S20 Plus e l’ S20 Ultra, sono dotati di una fotocamera Time-of-flight (ToF), chiamata anche DepthVision Camera di Samsung. 

Un sensore ToF è una fotocamera 3D in grado di misurare la profondità e la distanza dagli oggetti utilizzando la luce che si riflette sull’oggetto. Questo sensore può essere utilizzato anche per creare un effetto bokeh nelle foto. Un sensore ToF può essere implementato sia sulla parte anteriore che su quella posteriore di un telefono. Alcune funzioni emerse da questa fotocamera ToF sono la funzione video Live Focus, la funzione Quick Measure e lo scanner 3D.

Sebbene Samsung produca i propri sensori di immagine, il produttore coreano ha annunciato una serie di nuovi sensori ISOCELL la scorsa settimana. Il sensore ToF non è prodotto da Samsung. Questo sensore proviene da Sony. Tuttavia, Sony ha firmato un contratto in esclusiva con Apple (si pensi all’avanzato sensore LiDAR ), in modo che per Samsung sia ancora disponibile solo la variante indiretta, meno buona, come ha riferito Android Central il mese scorso.

Con il Note 20 Ultra , questo sensore è stato quindi omesso, invece è stato integrato un sistema di autofocus laser. Cosa significa questo per il Samsung Galaxy S21, previsto per il prossimo anno?

Galaxy S21

Non dobbiamo più aspettarci uno smartphone Samsung con fotocamera ToF in futuro? Il sensore ToF probabilmente tornerà, perché una nuova applicazione del marchio fa sorgere il sospetto che Samsung stia sviluppando un proprio sensore ToF, chiamato ISOCELL Vizion.

Sensore ISOCELL Vizion ToF

Second le indiscrezioni di Letsgodigital, il 18 settembre 2020, Samsung Electronics ha depositato un marchio per “ISOCELL Vizion”. 

La domanda è stata depositata in Europa presso l’EUIPO (European Union Intellectual Property Office) e classificata come Classe 9, con la seguente descrizione:

Descrizione del marchio Samsung ISOCELL Vizion: sensori ottici Time-of-flight (TOF) per smartphone, sistema di riconoscimento facciale comprendente sensori ottici TOF, modellazione 3D e misurazione 3D di oggetti con sensori TOF; Dynamic Vision Sensor (DVS) sotto forma di sensori di movimento per smartphone; sensori di rilevamento di prossimità e Dynamic Vision Sensor (DVS) per rilevare la forma, la prossimità, il movimento, il colore e il comportamento degli esseri umani.

Dalla descrizione si può concludere che ISOCELL Vizion è un sensore ToF. Samsung probabilmente vuole sviluppare il proprio sensore Time-of-Flight, con funzionalità migliorate ovviamente. Infine, il sensore 3D di Apple è lodato per la sua estrema precisione e per la lunga portata di non meno di 6 metri. In Samsung questo è limitato a “soli” 3 metri.

Inoltre, si può vedere dalla descrizione che questo sensore può essere utilizzato per migliorare il rilevamento del viso. Questo non è del tutto nuovo per Samsung, dopotutto, il Galaxy S10 5G e l’S20 + e l’S20 Ultra lanciati in seguito hanno anche il rilevamento del volto 3D (in combinazione con One UI 2.0).

ISOCELL Vizion

Questa tecnologia è destinata alla fotocamera del Samsung Galaxy S21?

Per il momento, non è chiaro quando Samsung applicherà per la prima volta il sensore ISOCELL Vizion. 

La serie Galaxy S21 (chiamata anche serie Galaxy S30) è prevista per febbraio 2021. È molto probabile che questo sarà il primo modello di telefono con un sensore ToF prodotto da Samsung.

Presumibilmente, il Samsung S21 sarà nuovamente dotato di una fotocamera da 108 megapixel , sebbene venga utilizzato un nuovo sensore di immagine, vale a dire l’ISOCELL HM2 recentemente introdotto. Inoltre, l’ammiraglia sarà alimentata da un chipset ancora più potente. I miglioramenti necessari sono previsti anche nel campo della ricarica.

Visualizza l’applicazione per Samsung ISOCELL Vizion qui .

Ultime news

Vittorio Sgarbi e Roby Facchinetti a Il Caffè di Rai1

Come ogni weekend, torna "Il Caffè di Rai1" tra cultura, musica, libri, arte e attualità. Tra gli ospiti di Pino...

Potrebbe interessarti