Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Hi-Tech

HP sviluppa smartphone pieghevoli

Sempre più aziende di elettronica si stanno tuffando nel mercato dei pieghevoli. 

LetsGoDigital ha svelato lo studio di smartphone HP pieghevoli.

L’ultimo smartphone di HP è stato l’ Elite X3 del 2016. Si tratta di uno smartphone Windows 10 Mobile.

Adesso sembra che HP voglia utilizzare le proprie conoscenze acquisite per sviluppare uno smartphone pieghevole, in cui si possano unire le proprietà di un telefono e di un tablet.

Smartphone pieghevole HP

Nel febbraio 2019, Hewlett-Packard Development Company ha depositato un brevetto di utilità presso l’OMPI (Ufficio mondiale per la proprietà intellettuale). Il brevetto denominato “Dispositivi di visualizzazione elettronica” è stato approvato il 13 agosto 2020 e descrive la tecnologia necessaria per implementare un display elettronico flessibile nei dispositivi mobili, come un telefono cellulare, un tablet o un computer.

Le immagini del brevetto mostrano un telefono a conchiglia con un’ampia cerniera e un corpo di forma rettangolare. Per visualizzare meglio la tecnologia brevettata, LetsGoDigital ha creato una serie di rendering 3D basati sugli schizzi di brevetto. Questi rendering concettuali sono solo a scopo illustrativo.

Trattandosi di un brevetto di utilità, alcuni aspetti del design rimangono sottoesposti, comprese le fotocamere, ma anche le dimensioni dello schermo, ad esempio. Nella progettazione di questi rendering 3D ci siamo quindi riservati la libertà di integrare questi aspetti nel design secondo la nostra interpretazione, secondo gli standard che si applicano nel 2020.

Il telefono pieghevole di HP ha uno schermo piatto e flessibile. È un display OLED con funzionalità touchscreen che si trova all’interno del dispositivo quando è chiuso. Di conseguenza, la tecnologia sviluppata può essere applicata sia a uno smartphone a conchiglia che a un laptop pieghevole con uno schermo pieghevole.

La documentazione riguarda principalmente la risoluzione dei problemi che circondano l’uso di un display pieghevole. Perché effettuando un movimento di piegatura, la lunghezza della superficie interna cambia rispetto alla superficie esterna. Ciò significa che corri un notevole rischio di danni se pieghi e apri frequentemente il pannello del display, secondo la descrizione del brevetto.

Per superare questo problema, HP vuole utilizzare una struttura elastica ( auxetica ) che diventa più spessa con la pressione. La maggior parte dei materiali diventa effettivamente più sottile quando vengono rimossi, il che andrebbe a scapito della durata. I materiali adatti per questo sono diversi tipi di gomma, schiuma o fibra. Questi possono essere attaccati in vari modi (ad esempio come adesivo) al pannello flessibile del display per favorire il funzionamento del processo di piegatura, anche a lungo termine.

HP si riserva il diritto di scegliere diverse varianti di design. Una delle possibilità, che può essere vista anche nei nostri rendering 3D, è che le due parti del display possono essere parzialmente separate quando piegate. Pertanto, una piccola parte del display rimane utilizzabile anche nella posizione piegata. Questo è utile per visualizzare notifiche, chiamate in arrivo e messaggi.

Inoltre, questo elimina la necessità di un display da copertina, il che significa che è possibile risparmiare sul prezzo di costo. Se porti il ​​telefono a conchiglia con te in tasca, pieghi le due parti del display completamente vicine tra loro, in modo che lo schermo rimanga protetto in modo ottimale da graffi e urti. L’anno scorso, LetsGoDigital ha anche riferito di uno smartphone pieghevole Lenovo simile .

Utilizzando una cerniera con collegamenti scorrevoli interconnessi, dovrebbe essere possibile utilizzare l’apparecchio anche in posizione semiaperta (con un angolo compreso tra 100 e 210 gradi). Questo crea nuove opzioni di controllo, sebbene queste non siano ulteriormente specificate, puoi pensare a vari vantaggi quando puoi usare il dispositivo come dispositivo in piedi. Si consideri, ad esempio, il funzionamento a mani libere. Puoi anche adattare facilmente l’interfaccia a una sorta di schermo di un laptop, con i controlli in basso (ad esempio, una tastiera virtuale) e nella parte superiore del display delle immagini (come foto / film / documenti).

In alternativa, si parla dell’utilizzo di due o più cerniere, in qualche modo simili allo smartphone pieghevole Intel, brevettato lo scorso anno, composto da tre parti dello schermo. Sembra che sia questione di tempo prima che anche questi tipi di modelli vengano commercializzati.

Un doppio dispositivo pieghevole consentirebbe agli utenti di espandere il proprio telefono cellulare non solo in un tablet, ma anche in un laptop compatto. È proprio allora che i produttori di computer potranno utilizzare in modo ottimale le conoscenze già acquisite nel campo della tecnologia informatica, delle interfacce e delle opzioni operative.

A sua volta, HP opterà senza dubbio anche per una perfetta integrazione con le soluzioni di stampa disponibili, come l’app Print Service Plugin per connettere in modalità wireless lo smartphone pieghevole a una stampante HP al fine di aumentare ulteriormente la produttività.

Dispositivi pieghevoli HP e sistema operativo Windows 10X

Dopo l’Elite X3, HP non ha rilasciato un nuovo smartphone . Il motivo principale di ciò è stato il declino della piattaforma Windows Phone. Tuttavia, i produttori di computer come HP e Intel hanno ovviamente lavorato con Microsoft per anni e sebbene Microsoft abbia separato la piattaforma Windows Phone, Windows 10X sembra offrire una buona alternativa per i dispositivi a doppio schermo e pieghevoli.

Se questi tipi di produttori di computer vogliono davvero rilasciare uno smartphone / tablet pieghevole, non è certo inconcepibile che questi dispositivi funzionino su Windows, invece che su Android o iOS, come attualmente avviene con la stragrande maggioranza degli smartphone.

Tuttavia, non è ancora noto quando verrà rilasciato Windows 10X. Secondo le ultime indiscrezioni, il sistema operativo verrà implementato su alcuni schermi nella primavera del 2021. Il supporto per il doppio schermo probabilmente non sarà disponibile fino alla primavera del 2022. Si dice che la pandemia COVID-19 abbia cambiato strategia. Tuttavia, questo significherà anche che il lancio del tablet dual-screen Microsoft Surface Neo verrà posticipato fino ad allora, inizialmente era previsto che Surface Neo sarebbe stato sul mercato alla fine del 2020.

In ogni caso, i display pieghevoli sembrano essere il futuro. Scegliendo un telefono pieghevole con uno schermo pieghevole, diventa molto più facile portare il dispositivo con te. La portabilità degli smartphone ha sicuramente contribuito alla sua enorme popolarità. Inoltre, i telefoni cellulari sono diventati sempre più potenti nel corso degli anni, trasformandoli in veri computer palmari.

Il mercato delle fotocamere compatte è già stato inghiottito dagli smartphone e anche i tablet hanno perso popolarità negli ultimi anni, in parte perché gli schermi degli smartphone sono diventati sempre più grandi. Potendo piegare uno smartphone una o anche più volte, questo pratico dispositivo rappresenterà sempre più una minaccia per l’industria dei tablet e dei laptop. È quindi molto comprensibile che anche i produttori di computer vogliano / debbano immergersi in questo nuovo mercato.

Con l’avvento degli schermi flessibili, il confine tra smartphone e tablet si riduce ulteriormente. È quindi plausibile che i produttori di tablet e computer, che tradizionalmente si sentono meno a loro agio nel mercato della telefonia mobile, facciano comunque il passo verso dispositivi mobili pieghevoli come un telefono pieghevole, dotati o meno del sistema operativo Windows.

Tuttavia, non si può escludere che HP voglia applicare questa tecnologia (prima) a un laptop pieghevole. Il primo PC pieghevole è stato annunciato all’inizio di quest’anno, il Lenovo ThinkPad X1 Fold . Questo laptop con uno schermo OLED pieghevole da 13,3 pollici funziona su Windows 10.

Visualizza la documentazione dello smartphone pieghevole HP .

Scritto da

Potrebbe interessarti...

Hi-Tech

Samsung starebbe sviluppando il proprio sensore 3D ToF, chiamato ISOCELL Vizion. Presumibilmente destinato alla serie Galaxy S21 prevista per l’inizio del 2021. Gli ultimi dispositivi...

Hi-Tech

LetsGoDigital ha svelato come Huawei stia valutando l’introduzione di una fotocamera per smartphone di nuova concezione con cinque obiettivi. Smartphone Huawei con display arrotondato...

Hi-Tech

Oppo sembra lavorare sulla prossima generazione di smartphone. Il produttore cinese ha catturato un nuovo modello in due colori particolarmente eleganti. Probabilmente è un nuovo smartphone...

Hi-Tech

L’estate di OnePlus sembra essere alquanto produttiva e movimentata: a qualche settimana dal lancio della nuova linea di smartphone serie “Nord”, l’azienda cinese non...