10.9 C
Comune di Monopoli
venerdì 22 Gennaio 2021

Come cambiare il contratto di internet a casa

Da leggere

Samuel: “Negli ultimi due anni ho avuto un periodo deflagrante”

Samuel torna sulla scena musicale con "Brigatabianca" il nuovo album da solista a distanza di quattro anni da “Il...

Elodie e i Pinguini Tattici Nucleari firmano le frasi dei Baci Perugina per San Valentino 2021

Elodie e i Pinguini Tattici Nucleari firmano le frasi dei Baci Perugina per San Valentino 2021. La scelta è...

Negramaro: dal 22 gennaio il nuovo singolo “La cura del tempo”

I Negramaro tornano in radio con un nuovo singolo “La cura del tempo” (Sugar Music). Si tratta del secondo brano estratto...

Oggi, la maggior parte delle offerte telefoniche e/o Internet vi impegnano per diversi mesi, almeno 12 mesi per la maggior parte degli abbonamenti telefonici e Internet. Questo periodo di impegno vi obbliga a pagare le spese di cancellazione se decidete di cambiare il vostro operatore telefonico e/o Internet. Alcuni operatori propongono offerte non vincolanti che possono essere annullate in qualsiasi momento.

Ciononostante, è possibile disdire facilmente il contratto Internet e/o telefonico (con o senza spese di disdetta) per trovare un pacchetto più adatto alle proprie esigenze.

ìCome scegliere il piano tariffario: Vodafone, Tim, Iliad o WindTre?

Oggi ci sono diversi operatori telefonici e piani telefonici con diverse opzioni e tariffe. E’ importante considerare:

  • Il prezzo dell’offerta
  • Il periodo di impegno
  • Il volume delle chiamate e degli SMS
  • Volume Internet (MB 4G)
  • Destinazioni (straniere) incluse nell’offerta

Ad esempio, è possibile scegliere la qualità dei servizi Vodafone o i pacchetti gratuiti a prezzi ridotti.

Tuttavia, prima di sottoscrivere una nuova offerta telefonica, è necessario disdire il vecchio abbonamento con l’attuale operatore. Potete inoltrare la vostra richiesta di cancellazione per iscritto e inviare una lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Se il periodo di impegno è terminato, dovete solo pagare una commissione di gestione. Se il periodo di impegno non è terminato, dovete pagare una penale di disdetta (rate mensili che rimangono dovute fino alla fine del periodo minimo) e una tassa di gestione. Tuttavia, se avete un motivo legittimo previsto nel vostro contratto, potete rescindere il contratto senza pagare queste indennità.

È necessario abbonarsi ad un’offerta Internet adeguata alle proprie esigenze per poter beneficiare di un’esperienza di connessione ottimale. Oggi è possibile usufruire di offerte ADSL in fibra ottica (connessione ad altissima velocità) o Triple Play ADSL che includono telefonia fissa, Internet e televisione.

Oggi esistono anche offerte Quadruple Play che includono la telefonia fissa, Internet, televisione e pacchetti di telefonia mobile. Questa è una buona alternativa se si stipulano tutti i contratti con lo stesso operatore.

Per potersi abbonare all’offerta più adatta è necessario confrontare tutte le offerte Internet: qui potete consultare gli abbonamenti WindTre per confrontare le tariffe con quelle di altri fornitori di servizi Internet.

È inoltre possibile confrontare la copertura di rete e la qualità del servizio degli operatori di telefonia mobile e seguire la diffusione della fibra ottica in Italia grazie alle mappe Fibermap disponibili su questa pagina.

Ultime news

Verissimo: la puntata del 23 gennaio

Sabato 23 gennaio, alle ore 16.00, puntata tutta al femminile per “Verissimo”, condotto da Silvia Toffanin. In anteprima tv, l’attrice e regista Asia Argento presenta...

Potrebbe interessarti