Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Libri

Il lavoro ai tempi del Coronavirus: il saggio di Cafasso

Dottor Nino Carmine Cafasso, Presidente AIS (Associazione Imprese di Servizi), Giuslavorista e Consulente del Lavoro
Dottor Nino Carmine Cafasso, Presidente AIS (Associazione Imprese di Servizi), Giuslavorista e Consulente del Lavoro

Nino Carmine Cafasso, Giuslavorista, Consulente del Lavoro, esperto e docente in Diritto del Lavoro, Presidente AIS (Associazione Imprese di Servizi), ha pubblicato con PS Edizioni, il manuale “Il Lavoro ai Tempi del Coronavirus”.

Nel pamphlet vengono esplorati gli effetti economici e sociali della crisi epidemiologica causata dal Covid-19 che ha cambiato attività, prospettive e vita, di lavoratori ed imprenditori.

Una crisi, non solo medica e sanitaria ma anche finanziaria, politica e culturale, del tutto inaspettata, improvvisa e violenta. Una crisi che ha avuto, e avrà ancora per lungo tempo, un forte impatto sul nostro tessuto produttivo.

Un vademecum e una sintesi della normativa, attuata durante lo stato di emergenza, per mettere a disposizione del lettore strumenti necessari per muoversi nel modo corretto nel Mondo fatto di nuove norme e regole rigide imposte dalla pandemia.

Mesi dopo il primo decreto emergenziale di lockdown, emanato dal Governo, in una situazione complicata e del tutto inedita per il nostro Paese, l’Instant Book contiene una serie di brevi saggi curati dal dottor Cafasso con focus su: ammortizzatori sociali, smart working, bonus, infortunio per Covid, nuovi protocolli di sicurezza, gestione di fondi di assistenza, sussidi a fondo perduto per le aziende. Il book, partendo dagli eventi, offre quindi uno spunto di riflessione e nuove competenze tecniche per affrontare il futuro.

E sulla nuova sfida che la società civile dovrà affrontare, Cafasso risponde all’interrogativo: com’e cambiato e quanto ancora cambierà il mondo lavoro dopo l’emergenza Coronavirus?

Numerosi sono gli interventi intrapresi dal dottor Cafasso in questo periodo di crisi da Covid-19, che hanno contribuito a cercare risposte a questa domanda, e all’allestimento Book: iniziative e battaglie, alcune con esito positivo, finalizzate al miglioramento e all’ottimizzazione delle “norme speciali” redatte dal Governo, insieme alla task force governativa appositamente allestita.

Ci riferiamo alla “crociata” intrapresa per scongiurare che le aziende artigiane che, secondo le regole imposte dalla FSBA, sarebbero state costrette a corrispondere le quote associative, passate e future, per ottenere in cambio l’erogazione della Cig con causale Covid-19 in favore degli stessi loro dipendenti .

Secondo una recente sentenza del TAR del Lazio, infatti, anche gli artigiani non iscritti al Fondo di Solidarietà Bilaterale dell’artigianato potranno ottenere l’indennità senza pagare l’iscrizione al fondo.

Importante anche il risultato ottenuto riguardo i lavoratori dipendenti stagionali del settore turismo e degli stabilimenti termali che hanno cessato involontariamente il rapporto di lavoro nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2019 e il 17 marzo 2020, non titolari di pensione, né di rapporto di lavoro dipendente, né di NASPI: alla data di entrata in vigore della disposizione, inserita all’interno dell’ultimo decreto governativo, è riconosciuta un’indennità per il mese di maggio 2020 pari a 1000 euro.

Solo parzialmente risolto il problema del bonus autonomi: i nuovi “paletti” stabiliti per poter ricevere il bonus da 1.000 euro previsto per maggio e destinato ad autonomi e partite Iva potrebbero avere risvolti paradossali su diversi lavoratori, messi in difficoltà dal lockdown ma non in possesso dei requisiti “formali” per ricevere l’aiuto.

Ancora in pieno svolgimento, infine, la battaglia per l’accesso agli ammortizzatori sociali che ha visto numerosi interventi del dottor Cafasso finalizzati a uno snellimento delle farraginose procedure da adempiere per l’allestimento della domanda, al fine di consentire che le autorizzazioni dell inps fossero più celermente emesse ed i conseguenti pagamenti in favore dei lavoratori fossero disposti non con mesi e mesi di ritardo.

I decreti in tema di Cassa Integrazione, infatti, non favoriscono tale soluzione, e le polemiche su questo tema sono tuttora accese.

Advertisement
Redazione
Scritto da

Potrebbe interessarti...

Libri

“Twist on classic – I grandi cocktail del Jerry Thomas Project”. Il volume, edito da Giunti, vede quattro protagonisti di questa storia: Roberto Artusio, Leonardo...

Libri

«Cosa vuoi di più dalla vita?», alzi la mano chi non ha provato a rispondere istintivamente «Un Lucano!». L’associazione tra la domanda delle domande...

Eventi

Sammontana è stata azienda partner dell’evento di presentazione del libro di Paolo Stella, Per Caso (tanto il caso non esiste), pubblicato da Mondadori e...

Eventi

Il nuovo libro di Paolo Stella conquista la Puglia. Nella suggestiva location di Masseria Torre Coccaro, lo scorso 4 agosto è stato presentato il suo...