Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food & Beverage

Ghiacciolo o gelato? La voglia di dolci estivi degli italiani

La voglia di dolce degli italiani non va in vacanza, neanche per l’estate 2020. In base agli ordini effettuati su Everli, si è registrato un aumento su base annua pari a circa il 3% per quanto riguarda l’acquisto di gelati, ghiaccioli, sorbetti confezionati e dessert surgelati.

Complice il lockdown, quest’anno gli italiani hanno ceduto con largo anticipo alla tentazione dei “peccati di gola” tipicamente estivi.

Se, infatti, sull’esempio del 2019, luglio si conferma il mese in cui nei supermercati si registra il picco di spesa per i dolci rinfrescanti, nel 2020 la parabola degli acquisti ha iniziato a impennarsi già a partire da marzo – con tre mesi di anticipo rispetto allo scorso anno – e non accenna ancora a invertire la rotta.

Sfide golose: il ghiacciolo batte il cono gelato

Quando si è alla ricerca di gelati e sorbetti, nel reparto surgelati del supermercato non c’è che l’imbarazzo della scelta sia per quanto riguarda i formati – dalla vaschetta al cono, passando per coppe, barrette e biscotti – che i gusti, a cominciare dall’eterno goloso dilemma: creme o frutta?

A questa domanda gli italiani rispondono con un ulteriore quesito: perché scegliere? La top 10 dei dolci estivi più acquistati nella Penisola mette in luce che gli abitanti dello Stivale amano sia i ghiaccioli o sorbetti alla frutta che i dessert cremosi, pur convenendo che, in un caso o nell’altro, le monoporzioni siano la soluzione migliore rispetto alla classica vaschetta: meglio ancora se in versione stecco o cono, come testimonia la prima metà della classifica.

In vetta, infatti, spicca la freschezza dei ghiaccioli assortiti al limone, all’arancia, all’amarena e alla menta, tallonati dai coni alla panna e dai mix di stecchi gelato in formato mini. I dolci sullo stecco conquistano altre due posizioni – la quarta con i ghiaccioli al limone con bastoncino di liquirizia e la sesta con i gelati alla vaniglia ricoperti di cioccolato e mandorle – mentre i coni alla panna con granella di nocciole chiudono la top 5. A spartirsi la seconda metà della classifica golosissime barrette – al cocco e cioccolato (7°) e al caramello mou e arachidi (9°) – biscotti gelato con glassa al cacao (ottava posizione) e coppe al caffè (9°).

I dolci estivi più acquistati in Italia
1.Ghiaccioli assortiti (limone, arancia, amarena, menta)6.Stecchi alla vaniglia ricoperti al cioccolato e mandorle
2.Coni alla panna7.Barrette di gelato cocco e cioccolato
3.Mini stecchi gelato assortiti8.Biscotti gelato con glassa al cacao
4.Stecchi al limone con bastoncino di liquirizia9.Coppe al caffè
5.Coni alla panna con granella di nocciole10.Barrette di gelato al caramello mou e arachidi

Gelato in vaschetta: via libera ai gusti assortiti e al caramello

Escluso eccellente dalla top 10 dei dolci estivi più acquistati in Italia il gelato in vaschetta, le cui vendite si concentrano soprattutto nei supermercati di alcune città del centro e del nord, in particolare di LivornoRomaMantovaSavona e Varese.

Sul fronte nazionale, Everli svela che le più vendute nel Belpaese sono le confezioni da 1 kg con gusti assortiti, perfette per andare incontro alle preferenze di tutti i commensali. Il resto della classifica prosegue con vaschette da 500 grammi dei gusti più golosi: medaglia d’argento al golosissimo gelato al caramello, mentre il gusto crema chiude il podio.

Seguono la vaniglia e il variegato al tiramisù e quello alla nocciola, appena fuori dalla top 5. In settima posizione spunta il gelato al cioccolato fondente, seguito da quello alla stracciatella, mentre la classifica si chiude con il gelato alla vaniglia variegato al pistacchio (9° posto) e con quello al solo pistacchio (10° posto). Curiosamente, poco distante si piazza una varietà di gelato non comunissima: quello alla noce, che occupa la dodicesima posizione, preceduto dall’affogato al cioccolato.

Tra le confezioni di coppe monoporzione, invece, è il gusto deciso del caffè a fare da padrone, seguito dal gelato per metà alla panna e per metà al cioccolato e dalle coppette al cappuccino. Si prosegue poi con gli affogati: prima quello all’amarena, poi quello al cioccolato.

Tra gli altri dessert al cucchiaio da congelatore in vendita nei supermercati, il più popolare è la torta gelato alla vaniglia con sfoglie al cioccolato, mentre il tartufo conquista sia il secondo che il terzo gradino del podio rispettivamente con la versione al cioccolato e con quella alla panna. Seguono i tronchetti alla vaniglia e le torte gelato al gusto tiramisù.

Livorno, Varese e Brescia le città più golose

Da nord a sud, la voglia di dessert rinfrescanti non conosce confini, ma i golosi si danno appuntamento soprattutto in Toscana e Lombardia. In vetta alla top 10 delle province che nell’ultimo anno hanno registrato i volumi più consistenti in termini di acquisti di dolci estivi spicca infatti Livorno, seguita da Varese e BresciaIn controtendenza rispetto alle vendite su scala nazionale, nella città toscana il gelato è più apprezzato dei ghiaccioli, soprattutto se arricchito da golosa frutta secca. Se, infatti, i prodotti più acquistati a Livorno e provincia sono gli stecchi alla vaniglia ricoperti di cioccolato e mandorle, completano il podio le barrette di gelato al caramello mou e arachidi e i coni alla panna con granella di nocciole.

In Lombardia, invece, la passione per i ghiaccioli va a braccetto con quella per il gelato. I ghiaccioli alla frutta assortiti conquistano il primo e il secondo gradino del podio rispettivamente a Varese e Brescia, nel primo caso seguiti dai mix di mini gelati sullo stecco, nell’altro preceduti dai coni alla panna, che risultano essere il prodotto più popolare nell’altra provincia lombarda in classifica, Mantova (8° posto).

In Liguria a Ponente è soprattutto il gelato ad addolcire i palati: a Savona (6° posto), oltre a mini stecchi e coni alla panna con granella di nocciole, vanno per la maggiore anche i pralinati all’amarena, terzo dolce estivo più popolare nella provincia. Invece a Genova – che chiude la top 10 – si opta più spesso per i ghiaccioli, in particolare quelli al limone con bastoncini di liquirizia.

In un’altra famosissima città di mare, Venezia (4° posto), non si teme affatto la prova costume: Everli rivela che gli acquisti da parte degli abitanti della Serenissima si concentrano soprattutto sullo stecco alla vaniglia ricoperto al cioccolato e mandorle. A Roma (che chiude la top 5 delle province più golose) – oltre che nei dintorni di Pesaro e Urbino (9° posto) – è invece il cono alla panna a far impennare gli ordini, seguito da delizie miniaturizzate. Nella capitale a raccogliere numerose preferenze sono infatti anche i mini biscotti al cioccolato e stracciatella, mentre nella provincia marchigiana la medaglia d’argento spetta alle confezioni di stecchi alla vaniglia, sempre in formato mignon e in tre appetitose varianti: ricoperti al cioccolato al latte, al cioccolato bianco e con scaglie di mandorle. Il formato barretta, invece, spopola nella settima città della top 10 di Everli, Modena, dove in cima alla lista della spesa degli abitanti si trovano quelle di gelato al cocco e cioccolato.

Dolci estivi: la top 10 delle province italiane
1.Livorno6.Savona
2.Varese7.Modena
3.Brescia8.Mantova
4.Venezia9.Pesaro e Urbino
5.Roma10.Genova

Lifestyleblog.it
Scritto da

Potrebbe interessarti...

Ricette

Da oltre 125 anni, Zuegg, porta sulle tavole degli italiani confetture di frutta gustose e genuine, nel segno della miglior tradizione e nel rispetto...