Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Moda

Espadrillas: cosa sono e come abbinarle

Negli ultimi anni sono tornate di moda alcune calzature dalle origini molto antiche e umili e che si stanno imponendo nei nostri tempi grazie alla grande versatilità, alla freschezza ed alla eccezionale comodità. Stiamo ovviamente parlando delle espadrillas, le calzature dell’estate la cui storia risale a tempi ormai andati ed è una storia combattuta tra Spagna e Francia.

Secondo gli spagnoli le espadrillas sono nate nei Paesi Baschi, e dunque in Spagna, dove i pescatori indossavano le espardenya. Venivano realizzate con lo sparto, una pianta mediterranea utilizzata anche per fare le corde. Anche in quel posto le espadrillas vennero prima utilizzate principalmente dai pescatori, poi divennero una vera e propria icona di stile per qualunque ceto sociale.

Il successo delle espadrillas è dovuto al lavoro di Luis Castaner, la cui azienda nei primi anni del ‘900 produceva le famose calzature. L’idea era di produrre le scarpe tipiche del territorio di Girona, ma ben presto divennero praticamente leggendarie visto che furono indossate da due personaggi di spicco come Salvador Dalì e Grace Kelly. Da lì a poco le espadrillas conobbero un successo clamoroso tanto che i marchi più importanti del mondo della moda decisero di cominciare a produrle.

Come sono fatte

Sul mercato sono disponibili diversi modelli di espadrilles, come quelli che si possono selezionare tra i tanti negozi presenti su BuyBuyFree. Questo motore di ricerca di prodotti, fa da comparatore di prezzi e in più da sistema di cashback. Una vera rivoluzione nel campo degli acquisti online, il portale consente di far trovare ciò che si vuole al miglior prezzo e con in più un risparmio garantito. Ma tornando alle espadrillas, ciò che le caratterizza è la tipica suola in corda di uita e la tomaia in stoffa. Esistono modelli a ciabattine flat, molto comode, e modelli con zeppa e nastro di stoffa per una versione più elegante e raffinata. Uno dei punti forza delle espadrillas sono i colori, visto che vengono prodotte in diverse tonalità adatte a qualsiasi genere di outfit.

Come abbinare le espadrillas

Le espadrillas, come abbiamo detto, si adattano ai diversi stili perché sono molto versatili. Possono essere indossate, ad esempio, con dei jeans ed abbinate ad una t-shirt magari monocolore o con le stampe. Bene anche l’abbinamento con un top e con le spalle scoperte per un tocco di originalità e freschezza. Per questa occasione il consiglio è di optare per un modello flat, ossia basso e comodo.

Per la sera, invece, è meglio scegliere per un modello più alto dotato di zeppa. Le espadrillas sono perfette anche da abbinare con abiti lunghi e morbidi, perfetti per l’estate. E per un outfit ancor più completo il consiglio è di aggiungere un cappello oppure una borsa di paglia al proprio outfit.

Per uno stile urban, il consiglio è di abbinare le espadrillas alle salopette in jeans, oppure alle jumspuit. Per uno stile più chic, invece, le espadrillas sono perfette se abbinate con una tuta a tinta unita oppure con una tuta con più colori. Insomma, si tratta di calzature perfette a qualsiasi tipo di outfit e per ogni momento della giornata.

egidio
Scritto da

Potrebbe interessarti...

Moda

Leonardo Carpinteri, fondatore di MODES, ha avuto davvero un’idea brillante: quella di introdurre il concetto di boutique nel mondo del web. Partendo infatti da...

Moda

Rilanciato e tornato alla ribalta l’anno scorso grazie a Kim Kardashian, il corpetto è oggi un capo che rientra nei must have del mondo...

Moda

Oggi abbiamo incontrato la stilista Cinzia Diddi, da molti definita “la stilista che veste l’anima” Come nasce la sua passione per la moda, e...

Fashion

La stagione estiva è ormai agli sgoccioli, settembre è già arrivato e non tarderà molto prima che si comincino a sentire i primi freddi....