Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Hi-Tech

TikTok attaccato da Anonymous: che ne sarà del social?

tiktok
tiktok

TikTok è ormai da tempo una realtà consolidata anche in Italia: un social giovane, interattivo e di facile uso che ha costruito la propria fortuna sull’invio di brevi video. In poco tempo è addirittura riuscito a competere con dei giganti come Facebook e soprattutto Instagram.

Nonostante queste rosee premesse, c’è chi nelle ultime settimane ha colto l’occasione per dare un serio allarme agli utenti TikTok di tutto il mondo: si tratta del famoso collettivo hacker Anonymous, che ha attaccato platealmente il social definendolo ‘un’app spia’, utilizzata dalla Cina per spiare gli iscritti sparsi in tutto il mondo, ottenendo l’accesso ai loro dati personali e ai comportamenti di navigazione mostrati sul web.

L’accusa di Anonymous, per quanto diretta e seria, ha un suo fondamento. Qualche tempo fa, infatti, sia gli USA che l’India avvertirono i cittadini della presenza di minacce in termini di privacy e sicurezza per chi installa l’app cinese; un allarme in seguito giustificato dall’analisi del codice sorgente di TikTok, che a conti fatti ha dimostrato la presenza di un malware con funzioni di tracciamento e spia.

Un problema importante da considerare, specialmente se si dà un’occhiata alle statistiche di download e uso dell’app, che a causa della quarantena imposta dal COVID-19 in tutto il mondo, stanno letteralmente superando ogni aspettativa. Anonymous ribadisce che TikTok è un vero e proprio software ‘per il controllo di massa’, e che una scelta saggia sarebbe eliminarlo dal proprio smartphone il prima possibile. 

Gli esperti di cybersecurity che hanno colto l’occasione per analizzare più a fondo il social concludono che i dati rivelati riguardano l’indirizzo IP e l’attivazione automatica del GPS; inoltre l’app sembra essere in grado di riconfigurare alcune parti del codice sorgente nel caso in cui qualcuno tentasse di manipolarlo da remoto. 

Panorama quindi inquietante per chi ha trascorso i mesi passati a girare brevi video pubblicandoli e condividendoli con i propri followers: la reputazione di TikTok ne risentirà, col passare del tempo, oppure i download continueranno a salire in maniera indipendente dalle ultime novità?

Advertisement
Redazione
Scritto da

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Potrebbe interessarti...

Hi-Tech

Il 2020 è un anno particolarmente travagliato per TikTok, l’app social di comunicazione video che ha ormai raggiunto gli stessi livelli di popolarità della...

Hi-Tech

Tik Tok e messaggi Diretti: solo per i maggiori di 16 anni TikTok ha annunciato oggi l’ultima novità rivolta in particolare ai più giovani:...

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011
News e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.
Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it