Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Hi-Tech

Samsung Note 20: come sarà il nuovo modello di punta della gamma Galaxy

Dopo il lancio della serie Samsung Galaxy S20 nel febbraio 2020, su Internet si parla molto dei nuovi smartphone Note che verranno introdotti nella seconda metà del 2020. 

Presumibilmente riguarda due modelli, il Samsung Galaxy Note 20 e il Galaxy Note 20 Ultra così come rivela il celebre portale Letsgodigital.

Le immagini mostrano un bellissimo smartphone color bronzo, questo colore è anche chiamato “Mystic Bronze” così come svelano le immagini dei prodotti di Samsung Russia. Le foto mostravano solo il retro del dispositivo, in combinazione con la famosa S Pen.

Smartphone Samsung Note

Samsung sembra optare di nuovo per una fotocamera selfie con fori di perforazione che è centrata nella parte superiore centrata. Il buco nello schermo sarà leggermente più piccolo di prima, lo stesso vale anche per i bordi dello schermo. Il dispositivo sembra inoltre avere un design leggermente meno arrotondato rispetto al suo predecessore.

Basato sulle immagini trapelate in combinazione con voci precedenti, Jermaine Smit, aka Concept Creator , ha realizzato un nuovo video di animazione del Note 20 Ultra insieme a LetsGoDigital. Oltre al colore bronzo, la nuova ammiraglia Samsung nel concept video qui sotto è mostrata anche nei colori nero e grigio. Una versione in oro e bianco del modello Ultra può anche essere rilasciata. La nota 20 standard sarà probabilmente disponibile anche in un elegante schema di colori verde.

Modelli Samsung Note 2020

La stragrande maggioranza degli smartphone di punta di Samsung è stata dotata di un display AMOLED curvo. Tuttavia, quest’anno sembra esserci un notevole cambiamento. Il modello standard avrà uno schermo piatto, presumibilmente è un display Full HD + da 6,4 pollici – e quindi nessuna risoluzione QHD + come fa il fratello maggiore.

Inoltre, la frequenza di aggiornamento di 120 Hertz, che è stata inizialmente applicata ai modelli S20, non sarà supportata dalla Nota 20. Samsung sembra optare invece per uno schermo da 60 Hertz. Fortunatamente, il modello Ultra è dotato di uno schermo di alta qualità: un display QHD da 6,9 pollici + 120Hz. Entrambi i modelli hanno uno schermo Dynamic Amoled con supporto HDR10 +.

Samsung probabilmente fornirà anche alla serie Note 20 un rinnovato sensore di impronte digitali ad ultrasuoni di Qualcomm. Il nuovo sensore può coprire un’area di visualizzazione più ampia, inoltre, diventa possibile scansionare due dita contemporaneamente. Ciò andrebbe a beneficio della sicurezza.

Galaxy Note 20

Prestazioni migliorate e più RAM

Sono previsti miglioramenti anche in termini di prestazioni complessive. La serie Note 20 sarà probabilmente alimentata dal nuovissimo Exynos 992, che è un chip da 5 nm. Tuttavia, non è ancora noto se questo SoC estremamente veloce sia utilizzato solo in Corea o in altre parti del mondo. Lo Snapdragon 865, che è equivalente all’Exynos 990, sarà probabilmente usato in America.

Oltre a un processore più veloce, è prevista anche più memoria. L’anno scorso, 8 GB di RAM / 256 GB di memoria erano la variante base per il Note 10. Il modello Plus era dotato di serie di 12 GB di RAM / 256 GB di memoria ROM. Di entrambe le varianti, fu rilasciato anche un modello 5G , che aveva una memoria aggiuntiva di serie. 

Diverse fonti riportano che Samsung sceglierà quest’anno per integrare non meno di 16 GB di RAM. Tuttavia, non è ancora noto se questo si applicherà a entrambi i modelli, anche la domanda rimane fino a che punto questa sarà la versione di base – dopo tutto, più memoria significa anche un costo più elevato, personalmente non mi aspetto la nota standard 20 su 16 GB memoria di lavoro, 12 GB dovrebbero essere più che sufficienti.

Samsung Note

Smartphone con tripla fotocamera con zoom

Il Samsung Note 20 Ultra sarà dotato di un  sistema fotografico di altissima qualità. Dalle immagini trapelate, si può concludere che tre obiettivi della fotocamera sono posizionati uno sotto l’altro, il cui fondo riguarda una fotocamera con zoom periscopico. Il sistema di telecamere sporge piuttosto lontano dalla custodia, anche se esteticamente sembra meno bello, questo indica che Samsung vuole usare sensori di grandi dimensioni per la fotocamera, proprio come con l’S20 Ultra. Un sensore più grande è in grado di assorbire più luce, permettendoti di scattare foto più belle e dettagliate di sera e di notte.

Il modello principale del modello Ultra avrà probabilmente un sensore di immagine da 108 megapixel. Inoltre, saranno probabilmente integrati un obiettivo grandangolare da 12 megapixel e una fotocamera con zoom da 13 megapixel. Lo Space Zoom 100x viene omesso questa volta, invece il dispositivo sembra supportare lo zoom digitale 50x. È probabile che lo zoom ibrido 10x venga mantenuto e fornisca una qualità migliore rispetto a prima, soprattutto in condizioni di scarsa illuminazione. La funzione video 8K implementata per la prima volta nell’S20 si troverà anche nei nuovi smartphone Note.

A destra delle tre fotocamere vediamo un flash LED e un laser autofocus. La fotocamera 3D ToF verrà quindi annullata. Si dice che Samsung abbia notevolmente migliorato il sistema AF sia in termini di velocità che di precisione. Anche questo era necessario, infine il sistema di messa a fuoco dell’S20 Ultra ha lasciato a desiderare, in seguito Samsung ha apportato modifiche a questo tramite aggiornamenti del software.

Per quanto riguarda la capacità della batteria, è probabile che il Galaxy Note 20 Ultra sia dotato di una batteria da 4.500 mAh che supporta una ricarica rapida da 45 Watt. Resta da vedere se questo caricabatterie è incluso come standard. L’S20 Ultra è dotato di un caricabatterie da 25 Watt, mentre questo smartphone supporta una ricarica rapida da 45 Watt. 

Nota 20 smartphone

Quanto costerà il Galaxy Note 20?

Il prezzo è stato anche molto discusso su Internet. Ciò non sorprende, dal momento che Samsung ha introdotto un significativo aumento dei prezzi all’interno della serie Galaxy S all’inizio di quest’anno, in parte a causa dell’aggiunta del supporto 5G e del miglioramento del sistema di fotocamere. 

La scorsa settimana, LetsGoDigital ha riferito di aspettarsi un costo aggiuntivo di circa € 150 rispetto al modello di punta dell’anno scorso; il Note 10 Plus. Ciò porterebbe il prezzo di partenza del Samsung Galaxy Note 20 Ultra a circa € 1.250. Un’enorme quantità di denaro, ovviamente, ma ancora 100 € in meno rispetto al prezzo di entrata dell’S20 Ultra.

Per quanto riguarda il modello standard, il Note 10 ha ricevuto un prezzo al dettaglio suggerito di € 950 (8 GB RAM / 256 GB ROM) l’anno scorso. Quest’anno, tuttavia, Samsung sembra fornire al Note 20 specifiche meno di alta qualità. Considera, ad esempio, il display Full HD + 60Hz piatto, non direttamente una funzione che fornirà un prezzo di costo più elevato. È quindi plausibile che questo dispositivo subirà un aumento dei prezzi meno elevato, nonostante l’aggiunta del 5G. La nostra aspettativa è che il Galaxy Note 20 sarà immesso sul mercato per un prezzo iniziale di € 1.000.

I possibili prezzi in dollari sono stati annunciati la scorsa settimana. Il modello Ultra avrebbe un prezzo al dettaglio suggerito di $ 1.300 USD. Lo standard Samsung Note 20 otterrebbe un prezzo di partenza di $ 1.000 USD. Resta da vedere se questi siano i prezzi effettivi e in che misura questi importi possano essere convertiti direttamente in euro. È certo che per i modelli di punta di Samsung dovrai scavare in profondità nella custodia.

Advertisement
Redazione
Scritto da

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Potrebbe interessarti...

Hi-Tech

Nella lotta contro il Coronavirus, sempre più produttori sono alla ricerca di soluzioni innovative in grado di combattere i batteri, tra cui Samsung Electronics....

Hi-Tech

Nonostante le sempre più avanzate funzioni presenti sui nostri smartphone, una in particolare continua a posticipare il debutto, per quanto possa rivelarsi estremamente utile...

Hi-Tech

Sony ha annunciato oggi l’aggiornamento della linea di speaker wireless EXTRA BASS con i nuovi SRS-XB43, SRS-XB33 e SRS-XB23. Superiori sotto ogni punto di vista, dalla qualità sonora alla...

Hi-Tech

Al termine di una giornata stressante cos’è la prima cosa a cui pensiamo durante il tragitto a casa? Godersi una doccia calda e far...

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011
News e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.
Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it