8.2 C
Comune di Monopoli
giovedì 21 Gennaio 2021

Instagram sfida TikTok: in arrivo l’app Reels

Da leggere

Samuel: “Negli ultimi due anni ho avuto un periodo deflagrante”

Samuel torna sulla scena musicale con "Brigatabianca" il nuovo album da solista a distanza di quattro anni da “Il...

Elodie e i Pinguini Tattici Nucleari firmano le frasi dei Baci Perugina per San Valentino 2021

Elodie e i Pinguini Tattici Nucleari firmano le frasi dei Baci Perugina per San Valentino 2021. La scelta è...

Negramaro: dal 22 gennaio il nuovo singolo “La cura del tempo”

I Negramaro tornano in radio con un nuovo singolo “La cura del tempo” (Sugar Music). Si tratta del secondo brano estratto...

Continua senza esclusione di colpi la sfida tra Instagram e TikTok, le due piattaforme social media che dominano il panorama delle app più scaricate e utilizzate di sempre nel 2020. 

Nel tentativo di aumentare ancora di più la propria popolarità, il social fotografico di Mark Zuckerberg ha in serbo una carta del tutto particolare da giocare contro l’app cinese, che ha ormai raggiunto una popolarità inaspettata anche tra il pubblico occidentale. 

Le novità in arrivo di instagram

Instagram vuole fare presa sul pubblico giovanile come non mai, e sa perfettamente che il modo migliore per farlo è consentire ai suoi iscritti di creare brevi clip video abbinati a brani musicali di propria scelta, allo stesso modo in cui avviene su TikTok.

Per raggiungere questo obiettivo, è in via di sviluppo un’app complementare a Instagram, chiamata Reels, che debutterà negli USA a partire da Agosto per poi estendersi gradualmente a tutto il mondo.

Reels permette di imitare alla perfezione le principali feature di TikTok, creando clip video di 15 secondi a cui può essere aggiunta in sottofondo musica proveniente dall’ormai mastodontico catalogo di brani utilizzabili su Instagram.

Alcuni strumenti aggiuntivi per l’editing video riguarderebbero la possibilità di regolare la velocità di playback e alcuni filtri immagine tuttavia ancora in fase di test, per i quali si sa ancora poco.

Accedere a Reels direttamente da Instagram sarà semplicissimo: basterà premere l’apposito pulsante nella Home, per essere indirizzati alla schermata da cui potremo registrare i video clip per poi pubblicarli come fossero Stories.

Potrebbe trattarsi di un’occasione d’oro per il social di Zuckerberg, considerando l’ampia serie di critiche e ban in alcuni paesi che la rivale TikTok sta ricevendo in queste ultime settimane, a seguito di indagini più approfondite sul codice sorgente e sull’effettiva sicurezza della piattaforma.

Ci troveremo davanti a un semplice clone dell’app cinese, oppure ad un mezzo di comunicazione con un’identità propria? 

 

Ultime news

Marco Camisani Calzolari: da oltre 25 anni diffonde il verbo del digitale

Divulgatore, docente, scrittore e consulente, MARCO CAMISANI CALZOLARI lavora nel mondo digitale da 25 anni. Insegna Comunicazione Digitale all’Università ed è...

Potrebbe interessarti