Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Hi-Tech

Xiaomi, in arrivo la registrazione chiamate

Smartphone, telefonia e tariffe
Smartphone, telefonia e tariffe

Nonostante le sempre più avanzate funzioni presenti sui nostri smartphone, una in particolare continua a posticipare il debutto, per quanto possa rivelarsi estremamente utile a chi vuole tenere traccia delle proprie telefonate: parliamo ovviamente della registrazione chiamate.

Android e la registrazione delle chiamate

Fino ad oggi, questa possibilità è una prerogativa di chi installa app specifiche di sviluppatori terzi, non essendo una funzione implementata in maniera nativa (e soprattutto stabile) negli smartphone Android.

Ma ben presto tutto potrebbe cambiare, grazie a Xiaomi, che ha espresso la volontà di includerla in via definitiva nelle prossime generazioni del suo OS.

Una decisione che incontra il parere favorevole di molti utenti del brand cinese, che hanno espresso la propria approvazione nelle ultime settimane sul forum ufficiale Xiaomi.

Come sappiamo, anche Google sta provando da tempo a dare il via alla registrazione chiamate su Android, per cui a livello puramente tecnico non è complicato introdurre la funzione sia sull’OS del robottino verde che sulle ROM derivate, tra cui per l’appunto MIUI di Xiaomi.

Le difficoltà, infatti, derivano piuttosto dalle diverse normative dei paesi europei (ed extra-asiatici in generale) nei riguardi della privacy, che Xiaomi spera non entrino in conflitto con la funzione nativa di voice recording, come già successo in passato. 

Tuttavia, il produttore orientale sembra aver trovato un “escamotage” che consentirà di far partire la registrazione delle telefonate con la semplice pressione di un’icona, così come si può leggere in uno degli ultimi post del forum ufficiale in cui si annuncia finalmente l’arrivo della nuova feature.

Il nostro interlocutore verrà notificato della registrazione in corso, a scanso di equivoci, e potremo avviare la conversazione telefonica come sempre fatto.

Xiaomi, pur non sbilanciandosi eccessivamente, ha annunciato una possibile data per il debutto della funzione: se tutto andrà come ci aspettiamo, potremo usufruirne a partire dal prossimo inverno, semplicemente scaricando il relativo aggiornamento MIUI una volta disponibile.

Advertisement
Technology
Scritto da

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Potrebbe interessarti...

Hi-Tech

Dopo il lancio della serie Samsung Galaxy S20 nel febbraio 2020, su Internet si parla molto dei nuovi smartphone Note che verranno introdotti nella...

Hi-Tech

Sony ha annunciato oggi l’aggiornamento della linea di speaker wireless EXTRA BASS con i nuovi SRS-XB43, SRS-XB33 e SRS-XB23. Superiori sotto ogni punto di vista, dalla qualità sonora alla...

Hi-Tech

Al termine di una giornata stressante cos’è la prima cosa a cui pensiamo durante il tragitto a casa? Godersi una doccia calda e far...

Hi-Tech

Negli ultimi anni, Xiaomi ha notevolmente rafforzato la sua posizione nel mercato globale degli smartphone.  Xiaomi detiene regolarmente brevetti per design straordinari. Ad esempio, LetsGoDigital...

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011
News e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.
Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it