Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Hi-Tech

Google, arriva un nuovo strumento di condivisione

Una nuova funzione creata da Google per la condivisione file, in grado di competere con la nota rivale Apple AirDrop?

Se ne parla ormai da molto tempo, e finalmente sta arrivando il momento del suo debutto: il successore del vecchio Android Beam, con cui abbiamo in passato inviato e ricevuto contenuti multimediali su Android, è dietro l’angolo.

Lo strumento di Google

Il suo nome è “Nearby Share”, e rappresenta la più recente novità Google in ambito file sharing. Nasce per la condivisione rapida e a breve raggio di documenti, audio, video e tanto altro in pochi secondi, senza scomodare le app di messaggistica o gli allegati mail. 

Uno dei suoi punti di forza sembra essere la compatibilità con più piattaforme (e non un’esclusiva Android), essendo estesa anche ai device Windows, Linux, Chrome OS e MacOS.

Nearby Share è infatti implementato nel codice sorgente del browser Google Chrome, e di conseguenza potrà essere utilizzato liberamente su tutti i sistemi operativi in grado di avviarlo. Il sito web ChromeStory, interessato allo sviluppo di questa feature, ne ha rilevato i primi segni tra le righe del codice di Chrome Canary, la versione beta del browser installata su alcuni portatili Chromebook, e il debutto sembra proprio essere imminente dato lo stato di sviluppo dei lavori.

E’ inoltre possibile che vedremo Nearby Share nella sua forma compiuta su Android 11: in questo caso potremo utilizzare connessione Wi-Fi, NFC, Bluetooth oppure i nostri dati mobile per scambiare dati tra più dispositivi vicini.

Non rimane quindi che scoprire come reagiranno i principali produttori smartphone a questa novità “made in Google“, dato che molti device implementano già qualche tipo di app proprietaria per lo scambio di file in stile AirDrop: Xiaomi, Oppo, OnePlus già lo sanno, e non è da escludere che evolveranno le loro soluzioni, nei prossimi mesi, per competere sempre di più con l’applicazione di Big G.

Technology
Scritto da

Potrebbe interessarti...

Hi-Tech

Chi segue da vicino il variegato mondo delle smart TV si ricorderà certamente di un particolare esperimento firmato Google, nato con l’obiettivo di trasformare...

Lifestyle

La confusione sulle date, la caccia all’affare, l’attenzione verso specifici brand. È la fotografia delle ultime settimane scattata da AvantGrade.com, agenzia di digital marketing che ha...

Hi-Tech

E’ da qualche tempo che non sentiamo più parlare di novità per Google Chromecast, il dongle TV diventato in breve tempo un bestseller assieme...

Hi-Tech

Non c’è dubbio che Google Translate sia uno degli strumenti di traduzione istantanea più usati al mondo, capace di tradurre brani di testo e...