Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Interviste

Elisa Silvestrin: “Ho la fortuna di fare un lavoro che mi piace”

Elisa Silvestrin

Brava, bella e simpatica. Tre aggettivi per definire Elisa Silvestrin, ormai volto noto nel cuore dei telespettatori italiani per essere stata una delle Signorine Buonasera. Ma anche per il suo ruolo di inviata a La Vita in Diretta. Del suo prossimo impegno professionale e di tanto altro ancora abbiamo parlato con lei, conoscendo meglio una figura talentuosa della Rai.

Elisa Silvestrin

Elisa Silvestrin

Elisa, sei pronta per questa nuova edizione di Vita in Diretta Estate?  

Prontissima! Il 29 giugno si riparte su Rai Uno! Questo sarà il mio quarto anno nel ruolo di inviata all’interno del programma. La novità di questa edizione è la coppia di conduttori: Marcello Masi e la strepitosa Andrea Delogu. Seguo Andrea da anni, oltre che in Tv, sui social.

Mi piace tantissimo: è brava, frizzante, ironica… vera! Non vedo l’ora di lavorare con lei, e cercherò di imparare il più possibile. Masi, è un professionista molto preparato che, da telespettatrice, stimo molto. Sono onorata di far parte di questa squadra di lavoro e mi impegnerò al massimo!

Come sarà spostarsi in questo periodo post Covid-19? 

Impegnativo perché, se in apparenza la situazione pare migliorata, ci troviamo comunque in una fase delicatissima. Ogni leggerezza rischia di farci ritornare ai giorni bui degli scorsi mesi. Da inviata, adotterò quindi tutte le misure necessarie: i disagi sono un prezzo che non possiamo non pagare.

Sarà un’estate importante per te anche se, adesso che è tutto riaperto, dovrai rinunciare alle vacanze…

Ho la fortuna di fare un lavoro che mi piace, e poter lavorare in un momento così incerto e difficile per tanti è un privilegio enorme.
Fortunatamente, sto trascorrendo proprio ora qualche settimana di vacanza. Ho scelto Eraclea Mare, in Veneto, località che mi riporta alle estati dell’infanzia in compagnia della mia famiglia. Quella attuale è una vacanza speciale: ho infatti riabbracciato mio figlio dopo tre mesi di lockdown. Lui, all’inizio di marzo, era andato a passare il fine settimana dal papà che vive in Lombardia, e lì giocoforza è rimasto. Non so descriverti l’emozione di rivederlo!

Come hai vissuto il periodo di quarantena?

L’ho trascorso a casa, a Roma, in compagnia di mia mamma, lavorando in modalità smartworking. La Rai ha messo immediatamente in atto tutte le misure per tutelarci il più possibile. Ho vissuto, come chiunque, la preoccupazione per la grave situazione sanitaria e per le conseguenze anche economiche di chi, nonostante gli aiuti governativi, riuscirà a risollevarsi con enorme difficoltà dalla crisi. Personalmente, la situazione più difficile da affrontare è stata la separazione obbligata da mio figlio, che tuttavia ho vissuto nella consapevolezza della sua provvisorietà e del fatto che fosse praticamente una cosa da nulla rispetto alle situazioni drammatiche vissute da altre famiglie.

Ritornando a parlare di conduzione, in questi giorni hai smentito l’accostamento del tuo nome alla conduzione de I fatti vostri al fianco di Magalli…

Ho apprezzato infinitamente l’interessamento di chi ha ritenuto fossi adatta per un programma storico come I Fatti Vostri (questa fiducia ha significato davvero tanto!), ma, a oggi, non ho ricevuto una proposta definitiva in tal senso. Ritengo quindi, anche da quanto ho avuto modo di leggere su alcuni blog, che sia stata alla fine scelta una collega che stimo e apprezzo e alla quale auguro il meglio.

In questi anni sei riuscita a dimostrare la tua bravura ed il tuo talento: c’è un programma che sogni di condurre? 

Mi piacerebbe continuare a girare il nostro bel Paese, magari partecipando a programmi che contribuiscono a documentarne i tesori paesaggistici, artistici e culturali. Ad esempio, Linea Verde e Linea Blu.

Con chi? 

Ho avuto la fortuna di conoscere tanti/e colleghi/e inviati/e molto bravi/e: con loro, negli anni, ho stretto amicizia e, quindi, sarebbe sicuramente una grande gioia condividere un programma con loro.

Elisa Silvestrin

Elisa Silvestrin

Dalla Tv al Lifestyle: qual è il tuo segreto per essere sempre in forma?

In primis una sana e corretta alimentazione: preferisco ricette non elaborate preparate con ingredienti di buona qualità. Grazie al programma Buongiorno Benessere condotto da Vira Carbone, ho avuto modo di intervistare moltissimi nutrizionisti, approfondendo la conoscenza delle proprietà dei vari alimenti salutari che il nostro Paese ci offre. E poi sono sempre di corsa! Quando possibile, mi sposto a piedi. Frequento la palestra nel tempo libero, che tra famiglia e lavoro, però, è sempre poco.

Il tuo impegno quotidiano in tv sarà impegnativo anche per la scelta degli outfit: quali sono le tue scelte preferite da utilizzare con temperature alte? 

È sempre una scelta difficile: bisogna tener conto della praticità del vestito, da indossare per ore e ore sotto il sole, che deve essere al contempo anche bello ed elegante. E, soprattutto, piacere a mia madre che è molto critica a riguardo!

Elisa ai fornelli: come te la cavi e qual è il tuo piatto forte? 

Qualche anno fa, ho curato per un settimanale una rubrica culinaria. Frequentando cucine dei ristoranti e intervistando vari chef, ho imparato molte ricette. Non ho una specialità vera e propria: cerco di destreggiarmi al meglio tra i vari piatti!

Passato, presente e… futuro! Cosa c’è nel tuo futuro professionale? 

Mi auguro di affrontare sfide professionali sempre nuove e stimolanti che mi offrano opportunità di crescita e possibilità di confronto e collaborazione.

Il tuo sogno nel cassetto, invece? Sia a livello personale che professionale…

Da bambina sognavo di diventare una sirena: purtroppo ho commesso il grande errore di rivelarlo a chi mi chiedeva quale desiderio esprimessi ogni volta alle stelle. Questo per dirti che sono una grande sognatrice, ma allo stesso tempo vivo con i piedi ben saldi a terra il presente, accogliendo, apprezzando e cercando di valorizzare al meglio ogni possibilità che la vita mi offre. Posso dirti che mi impegno continuamente per dare il massimo sia in ambito personale che professionale… ma l’errore di svelare i miei sogni, beh, quello non lo ripeto più!

Advertisement
Bruno Bellini
Scritto da

Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari) Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Potrebbe interessarti...

Radio e Tv

Mobilità sostenibile, turismo enogastronomico, tradizioni e rispetto del territorio sono il cuore della seconda tappa di “Linea Verde Tour” alla scoperta dell’Alto Adige. Le...

Radio e Tv

Seconda settimana per I Semafori della settimana TV di Lifestyleblog.it.  Semaforo rosso per Giancarlo Magalli Magalli resta senza dubbio un valido professionista e conduttore,...

Radio e Tv

Prosegue l’appuntamento ogni venerdì in seconda serata su La5, e in replica il sabato alle 9.10 su Mediaset Extra, con “Una nuova vita“. Alla guida della...

Radio e Tv

Tornano “I Migliori Anni” in una versione estiva dal titolo “I Migliori dei Migliori Anni”. Un mix di 7 puntate con il meglio di...

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011
News e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.
Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it