6 C
Comune di Monopoli
sabato 16 Gennaio 2021

Esclusivo / Lollobrigida: “All’asta le medaglie di Wojtyla e Madre Teresa di Calcutta”. Il ricavato alla Protezione Civile

Da leggere

Serena Rossi è “Mina Settembre”

Mina Settembre è un dramedy sentimentale ambientato a Napoli, che ha per protagonista un’assistente sociale alla continua ricerca di...

Quelli che il calcio: ospiti Stefano De Martino e Fiona May

Nuovo appuntamento, domenica 17 gennaio alle 14 su Rai2, con “Quelli che il calcio”. Tra gli ospiti in studio:...

Linea Verde: la puntata del 17 gennaio

Linea Verde nel suo viaggio al centro del buono e del bello d’Italia domenica 17 gennaio, alle 12.20 su...
Bruno Bellini
Bruno Bellini
Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari) Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa.

Soldi alla Protezione Civile per Covid 19

Bella, brillante e piena di vita, la grande Artista Gina Lollobrigida è stata derubata di 4 David di Donatello ed alcune medaglie che si trovavano in una dependance nel giardino della sua villa.

Le cronache sono su tutti i giornali e riguardano l’operaio rumeno che ha commesso il furto nella dependance dell’Artista.
Nella borsa c’erano numerose medaglie realizzate da Gina Lollobrigida ed altri oggetti, soprattutto, ben 4 dei 7 David di Donatello vinti da Gina nella sua lunghissima carriera.


In un primo momento, l’uomo ha dichiarato che quel borsone contenesse oggetti di valore che Gina Lollobrigida gli avrebbe regalato dopo che lui aveva eseguito alcuni lavori presso la sua abitazione.

Insospettiti dal racconto, i poliziotti hanno rintracciato l’attrice e chiesto conferma di quanto riferito dall’operaio.

La diva ha ammesso di conoscere l’uomo, che ha svolto alcuni lavori di manutenzione presso la sua abitazione, ma ha smentito di averli regalati. Anzi, ha dichiarato agli uomini della Polizia di Stato di non essersi potuta accorgere della sparizione: per via dei lavori in corso, le cose non erano state ancora riportate dentro casa.

Tutta la refurtiva è stata restituita all’attrice e l’uomo è stato condotto nel carcere di Regina Coeli.

E adesso? La straordinaria Gina ha deciso di battere all’asta con la prestigiosa Casa Bolli e Romiti di Roma le medaglie di Papa Wojtyla e di Madre Teresa di Calcutta per far sì che il ricavato vada in beneficenza alla Protezione civile per la lotta al Covid 19.

“Mi sembra un atto doveroso e di responsabilità civile nei confronti del nostro paese che sta vivendo un momento tragico a causa del coronavirus” ha spiegato la Lollobrigida.

Le medaglie appartengono alla mia carriera di scultrice e sono incise nel mio cuore, le metto a disposizione in un’asta pubblica per ricavare fondi a favore di questa terribile emergenza nazionale. È questo che mi fa sentire cittadina attiva del mio paese”.

Ci tengo a ringraziare tutte le forze dell’ordine Italiane, i medici e la protezione civile per tutto quello che stanno facendo per noi”.

Ultime news

Domenica in: ospiti e anticipazioni della puntata del 17 gennaio

La 19^ puntata di ‘Domenica In’, in onda domenica 17 gennaio, in diretta dagli Studi ‘Fabrizio Frizzi’ di Roma...

Potrebbe interessarti