Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Musica

Artisti Uniti cantano l’inno ai medici riscritto da Mogol

Le Federazione Italiana delle Società Medico Scientifiche ha chiesto a Mogol, grande paroliere nonché presidente della Siae, di scrivere una canzone per i medici che volevano ringraziare in modo diretto gli italiani.

Così  il maestro ha rivisitato uno dei più grandi successi della storia della musica: “Il mio canto Libero”.

Il classico di Mogol e Battisti, datato 1972, è stato riscritto e adattato dal maestro e cantato dai camici bianchi in corsia nei giorni dell’emergenza coronavirus.

La stessa ha pubblicato e diffuso il video attraverso il proprio canale YouTube e su quello del Ministero della Salute. Il video pubblicato sul web è diventato virale.

Da qui nasce il progetto ARTISTI UNITI con I MEDICI.

Già molti artisti hanno accettato l’invito a divulgare questo importante messaggio sociale e solidale e ne è diventata quasi un’esigenza quella di far sentire anche la propria voce in un momento particolarmente delicato come questo in cui si spera manchi veramente poco alla fine di tutto questo.

Per L’occasione sono tante le voci che si uniscono a questo strepitoso inno diventandone un importante messaggio sociale. Insieme a Wanda Fisher, la voce solista originale che ne incise nel 72 con Lucio Battisti la parte emozionale, il progetto prende forma in un videoclip dove tutti eseguono da casa il pezzo.

Da Rosanna Fratello a Gatto Panceri, passando per Marco Ferrandini, Viola Valentino, Aida Cooper, Lighea, Marco Armani, Barbara Cola, Mariangela Argentino, Platinette, Stefania Orlando, Formula 3, Loredana Errore, i Jalisse, Cecilia Gayle, Gianni Drudi, Haiducii, Farida, Davide Papasidero, le Sorelle Marinetti, i Desideri, a Sonia Mosca, vincitrice di All Togheter Now e tanti altri ancora.

Il tutto è accompagnato dalle eccezionali voci del coro del teatro San Carlo di Napoli diretti dal Maestro Carlo Morelli.

Il video uscirà ufficialmente il 30 Aprile e distribuito ai canali media dalla SAAR

Gli Artisti Italiani come sempre dimostrano la loro grande umiltà e solidarietà unendosi in un unico grande Canto Libero in onore ai medici e tutti agli operatori sanitari del mondo, eroi che continuano a lottare per noi dalle corsie degli ospedali per sconfiggere e debellare il virus che da mesi attanaglia tutti noi.

Redazione
Scritto da

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Potrebbe interessarti...

Musica

E’ disponibile “I giardini di marzo” (etichetta Irma Records), cover del celebre brano di Lucio Battisti di Papik con Sara Galimberti. “I giardini di marzo” è contenuto...

Radio e Tv

Una vera festa che, sabato 30 maggio, su Rai1 alle 21.30, farà cantare tutti gli italiani insieme ai grandi della musica che duetteranno con...

Musica

Irriverente, ma nello stesso tempo ironica, Palmitessa dal 29 maggio è su tutte le piattaforme digitali con il suo singolo d’esordio, “Cool”, su etichetta One...

Musica

Negramaro e One Republic: Better Days. Disponibile da oggi il video e la hit che vede la compartecipazione delle due band. Una canzone toccante,...

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011
News e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.
Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it