12.8 C
Comune di Monopoli
lunedì 8 Marzo 2021

Instagram, nuove funzioni per scegliere chi può taggarci

Da leggere

10 canzoni per la Festa della donna

8 marzo, festa della donna: 10 canzoni per omaggiare le donne8 marzo è il giorno in cui si celebra...

Nuovi conduttori a Striscia la Notizia dall’8 marzo

Continua la staffetta di conduttori a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35). Da domani, lunedì 8 marzo 2021,dietro al bancone del...

Sanremo 2021, ascolti tv finale: 10,7 milioni

La finale di Sanremo 2021, che ha visto trionfare i Maneskin seguiti da Fedez-Michielin ed Ermal Meta, ha fatto...

Instagram continua ad essere uno dei social più attivi e popolari del 2020, nonostante l’incredibile ascesa del rivale TikTok anche nel nostro paese durante gli ultimi mesi del 2019, nonostante sia più focalizzato sulla condivisione di brevi clip piuttosto che di immagini e foto. 

Naturale, quindi, che l’app sia spesso al centro di miglioramenti e aggiornamenti da parte del team di sviluppo, che riguardano nella maggioranza dei casi nuove impostazioni relative alla gestione del feed fotografico, all’algoritmo di visualizzazione dei post da parte dei profili seguiti, e ovviamente della privacy utente. 

instagram: nuove funzioni

Non fa eccezione l’ultimo update in via di arrivo sui nostri smartphone, che permetterà di scegliere accuratamente chi ci potrà taggare sulle fotografie in cui siamo presenti: un importante passo in avanti rispetto alla funzione attuale, che permette a chiunque di applicare dei tag in maniera indiscriminata e spesso fastidiosa per chi non gradisce apparire spesso sulle foto di altri contatti. 

I popolari “tag” sono da sempre al centro di critiche sia su Instagram che su Facebook: sarà capitato a ognuno di noi di essere evidenziato in foto nelle quali non desideriamo apparire. A breve, potremo scegliere di bloccarli prima della pubblicazione dell’immagine, che non avverrà previa la nostra approvazione.

Le opzioni disponibili in merito alla gestione dei tag Instagram saranno, a quanto pare, tre: la prima permetterà a tutti gli iscritti di aggiungere tag; la seconda di restringere questa possibilità ai nostri follower, la terza (e più drastica) di impedirlo a chiunque, sicuramente la scelta più orientata alla privacy.

La funzione sarà attivabile sia dai dispositivi iOS che Android, e rappresenta una novità che di certo sarà gradita a tutti gli iscritti, specialmente da parte di chi non accede spesso all’app ufficiale per controllare in quali foto sia stato taggato: è l’inizio di un nuovo modo di intendere la privacy su Instagram?

Ultime news

8 marzo, Mattarella: “Femminicidio fenomeno impressionante”

8 marzo 2021. L'"impressionante fenomeno del femminicidio", al centro del discorso del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione...

Potrebbe interessarti