Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Hi-Tech

Google Classroom, la piattaforma per studiare a distanza

Google Classroom
Google Classroom

La didattica online prende sempre più piede in Italia.

Ispirata dal successo dell’insegnamento a distanza in molti paesi europei e dalla disponibilità di tantissime piattaforme di e-learning dedicate all’apprendimento di hobby e materie scolastiche.

L’emergenza coronavirus nel nostro paese ha sottolineato, ancora una volta, l’importanza di avere a disposizione uno strumento efficace.

Dedicato a insegnanti e studenti che vogliono rimanere in contatto per studiare da casa, svolgendo assieme compiti ed anche esami: la piattaforma Google Classroom nasce per soddisfare questa esigenza, in questi giorni in cui scuole e università saranno chiuse.

Il servizio Google Classroom

Google Classroom nasce come servizio gratuito che permette a tutti gli insegnanti di creare e gestire dei veri e propri corsi online, ai quali gli studenti potranno iscriversi per ricevere materiale didattico personalizzato e seguire videolezioni mentre si comunica con gli altri alunni. Per utilizzarlo, è sufficiente avere a disposizione un account Google e accedere con le nostre credenziali all’indirizzo https://classroom.google.com/.

Una volta iscritto, l’insegnante troverà a sua disposizione tutti i software classici di Big G: Google Documenti, Google Drive, Google Fogli e Presentazioni, per creare velocemente diapositive interattive. E’ inoltre possibile organizzare esami e verifiche grazie alle funzioni offerte da Google Calendar, proprio come avviene in una qualsiasi classe scolastica o corso di studi universitario.

Uno dei vantaggi di Google Classroom è sicuramente la possibilità di essere utilizzato sia da desktop che da smartphone (l’app ufficiale è disponibile sia su Play Store che App Store): in entrambi i casi avremo la possibilità di scaricare tutti i materiali messi a disposizione dall’insegnante e di chattare con i nostri compagni di corso.

In sintesi, Classroom sembra una delle tante piattaforme di e-learning su cui vale la pena puntare, per via dell’estrema facilità d’uso (la curva di apprendimento è molto rapida e il design minimalista aiuta a orientarsi tra le diverse funzioni) e la possibilità di tenere traccia di appunti, video, conversazioni in maniera affidabile durante il corso di studio.

Advertisement
Technology
Scritto da

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Potrebbe interessarti...

Hi-Tech

Ogni anno al mondo vengono generati circa 1,8 zettabyte di file (fonte Icd Digital Universe). Questa mole di dati, personali o lavorativi, è soggetta ai...

Hi-Tech

Microsoft è pronta a tornare alla carica dando nuova linfa creativa a Windows 10, un sistema operativo che abbiamo imparato a conoscere negli ultimi...

Hi-Tech

Samsung sta brevettando uno schermo TV OLED flessibile che può essere utilizzato piatto o curvo. La televisione potrà piegarsi in avanti e indietro. Già...

News

Il 2019 è ormai giunto al termine, e come sempre succede nelle ultime settimane dell’anno, iniziano a fioccare le primissime indiscrezioni sugli smartphone che...

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011
News e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.
Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it