4.1 C
Comune di Monopoli
martedì 19 Gennaio 2021

Playstation 5 sarà compatibile con video 8K e realtà virtuale

Da leggere

Elodie e i Pinguini Tattici Nucleari firmano le frasi dei Baci Perugina per San Valentino 2021

Elodie e i Pinguini Tattici Nucleari firmano le frasi dei Baci Perugina per San Valentino 2021. La scelta è...

Negramaro: dal 22 gennaio il nuovo singolo “La cura del tempo”

I Negramaro tornano in radio con un nuovo singolo “La cura del tempo” (Sugar Music). Si tratta del secondo brano estratto...

10 film per riprenderti dal Blue Monday, il giorno più triste dell’anno

Da Il lato positivo a cantando sotto la pioggia, fino al cinema di Bud Spencer e Terence Hill. 10...

Manca poco meno di un anno al debutto ufficiale di Playstation 5, la nuova next-gen Sony che prenderà il posto dell’attuale Playstation 4 (e ovviamente delle varianti Slim e Pro, lanciate qualche tempo dopo la console principale). 

La casa giapponese, come confermato dalla comparsa dei primi Developer Kit sul web, è al lavoro da qualche mese sulla console, per la quale ha in serbo una grande rivoluzione in termini di potenzialità grafiche e livello di giocabilità.

Per ottenere questo risultato, Playstation 5 farà leva innanzitutto su un cambiamento sostanziale a livello hardware: la CPU utilizzata sarà una AMD Ryzen di 3° generazione, costruita con processo produttivo a 7 nanometri e nuova micro-architettura Zen 2. Accanto al processore firmato da AMD, Sony farà debuttare una nuova GPU Radeon Navi, in grado di supportare i più recenti algoritmi di ray tracing.

Questo significa che Playstation 5 sarà in grado di utilizzare una tecnica tipica del rendering grafico avanzato, fino ad oggi mai applicata nelle console da gioco: il ray tracing permette di 

calcolare con alta precisione il percorso della luce riflessa dalle superfici e dallo scenario di gioco, restituendo ambientazioni di qualità cinematografica mozzafiato al giocatore.

Sembra essere inoltre confermato il supporto al formato video 8K, scelta che per il momento potrebbe far pensare a un’esagerazione dal momento che il 4K è ancora in fase di assestamento tra il grande pubblico, ma considerando il comune ciclo di vita di una console –che si estende per parecchi anni dalla data di debutto–, è sicuramente ragionevole.

Chiude questa promettente panoramica la conferma della compatibilità di Playstation 5 con la realtà virtuale: è un espresso desiderio di Dominic Mallinson (capo ricerca e sviluppo per Sony Playstation), che vuole a tutti i costi un’evoluzione dei dispositivi VR in modo che siano più leggeri, indossabili e interfacciabili a partire da fine 2020, ovvero il periodo in cui la console sarà prontissima al lancio.

Ultime news

Cattive Stelle: il nuovo brano di Francesca Michielin feat. Vasco Brondi

Uscirà il 22 gennaio Cattive Stelle: il nuovo brano di Francesca Michielin feat. Vasco Brondi. Una nuova collaborazione, che si...

Potrebbe interessarti