Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Hi-Tech

Microsoft Office si rinnova: arriva una nuova app unificata

Smartphone
Smartphone

Buone notizie in arrivo per tutti gli utenti Android che fino ad oggi hanno fatto affidamento sulle app della suite Microsoft Office per elaborare documenti, creare fogli di calcolo, presentazioni e grafici, con risultati simili a quelli ottenuti sfruttando Office su PC desktop.

La casa di Redmond, con una scelta che ha sorpreso tutti i suoi utenti, ha deciso di unificare Word, Excel e PowerPoint in un’unica applicazione.

Tutto questo al fine di evitare la necessità di scaricare e utilizzare ogni app separatamente, creando parecchia confusione a chi ha bisogno di elaborare lo stesso documento in più applicazioni diverse. 

Microsoft ha motivato questo improvviso cambiamento chiarendo che vuole puntare tutto sulla maggiore usabilità dell’ecosistema Office, permettendoci di accedere immediatamente a tutti i documenti memorizzati sul nostro account OneDrive, modificandoli e gestendoli con pochi ‘tap’ sullo schermo del nostro smartphone Android.

Come alcuni di noi potevano aspettarsi, il nuovo Microsoft Office per Android include anche lo strumento Office Lens, che nei mesi passati si è dimostrato un tool per la scansione documenti particolarmente apprezzato da chi vuole convertire i fogli di calcolo o le tabelle scansionate con la fotocamera dello smartphone in file Excel, eventualmente da editare all’interno dell’app principale con l’aggiunta di altri dati o grafici personalizzati.

I primi feedback degli utenti sembrano indicare una buona risposta a livello di comodità d’uso dell’applicazione su Android; opinioni però controbilanciate da qualche parere negativo dall’utenza di Microsoft Office su Chrome OS: il livello di ottimizzazione raggiunto non sarebbe ancora sufficiente per competere con quello delle app singole. 

Microsoft ha comunque specificato che le app singole della suite Office rimarranno comunque disponibili su Play Store, nel caso in cui non si avesse bisogno dell’app unificata ma di una soluzione più specifica. 

Nel complesso, si tratta di una buona iniziativa, nata per rendere Office più competitivo rispetto ad altre suite di elaborazione documenti disponibili su Android (Polaris, WPF, SmartOffice per citarne alcune) che integrano la funzione multi-piattaforma già in maniera nativa.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Potrebbe interessarti...

Hi-Tech

A partire da oggi è finalmente acquistabile in Italia Surface Laptop Go, il nuovo dispositivo Microsoft piccolo e conveniente che racchiude tutte le caratteristiche più...

Hi-Tech

Sono passati pochissimi giorni dall’annuncio delle nuove “Zapps”, le applicazioni per il divertimento e la produttività generale che la piattaforma Zoom, ormai gettonatissima anche...

Hi-Tech

Sono trascorsi parecchi mesi dalla presentazione ufficiale di Microsoft Surface Duo, il tablet di fascia alta che la casa di Redmond intendeva lanciare assieme...

Hi-Tech

Office 365 cambia nome: dal 21 aprile 2020, infatti, la celebre suite da ufficio diventa Microsoft 365. I nuovi abbonamenti Microsoft 365 Personal e...