Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Hi-Tech

Guida all’acquisto della tv

Tv Quale Scegliere
Tv Quale Scegliere

In questi giorni non si fa altro che parlare di tv, di cambi di dispositivo, di bonus tv. 

Il motivo? Cambierà nuovamente la modalità di trasmissione televisiva terrestre varierà. In particolare, ci saranno nuovi sistemi di trasmissione che potrebbero non essere supportati dai vostri vecchi televisori.

Quale televisore scegliere?

La domanda potrebbe essere troppo generica e soggettiva. Tutto dipende dagli spazi e dalla collocazione che avrà il vostro nuovo acquisto. Nessuna paura per quanto concerne i prossimi cambiamenti legati al mondo della trasmissione. Dal 2017, infatti, le tv in commercio dovranno rispettare gli standard previsti e di cui vi parleremo successivamente. 

Se la acquistate dopo tanto tempo, noterete che ormai sono tutte tv con decoder satellitare integrato, cosa molto importante se utilizzate ancora la parabolica.

Viceversa potrete sfruttare tutte le potenzialità di internet e del mondo delle smart tv, a patto ovviamente che il dispositivo che andrete ad acquistare abbia questa peculiarità. 

Ovviamente è consigliabile spendere qualcosina in più pur di dotarvi di un dispositivo moderno. 

Il numero dei pollici e le caratteristiche del pannello diventano secondarie a seconda del budget a disposizione. 

Ecco perché potrete poi puntare su un Qled di Samsung o su un Oled di brand come Lg, Sony, Philips o Hisense, realtà emergente nel mercato. Su questi ultimi modelli, noterete come il prezzo sia leggermente più alto ma in questo caso potrete godere di immagini spettacolari, con contrasti elevati e neri perfetti. 

Cosa cambierà sulle tv?

In gergo tecnico parliamo del  DVB-T2 (Digital Video Broadcasting – Second Generation Terrestrial) e HEVC (High Efficiency Video Coding).

Questi due nuovi standard permetteranno di fruire dei canali tv in modo simile ma con una maggiore resa in termini di qualità e di risoluzione dell’immagine. 

Come sapere se cambiare tv

Sono partiti due canali test: il 200 ed il 100. Si tratta, per l’appunto, di canali prova che non trasmettono nulla, ma soltanto una sorta di cartello informativo che vi permetterà di capire se il vostro televisore è pronto al “cambiamento”. 

Da luglio 2022 il digitale terrestre di prima generazione andrà definitivamente in pensione. Le emittenti trasmetteranno pertanto seguendo i nuovi standard e quindi saranno tagliate fuori tutte le tv ormai obsolete.

egidio
Scritto da

Potrebbe interessarti...

Radio e Tv

Ultima chance per conquistare il biglietto d’ingresso alla finale di X Factor 2020,quella che si giocherà domani, giovedì 3 dicembre, su Sky e NOW TV. Cinque gli...

Radio e Tv

IO, UNA GIUDICE POPOLARE AL MAXIPROCESSO di Francesco Miccichè con protagonisti Donatella Finocchiaro e Nino Frassica, andrà in onda su RAI1 giovedì 3 dicembre alle 21.25.  La docufiction di Rai1 Il Maxiprocesso tenutosi...

Radio e Tv

A Striscia la notizia è tornato “4 parcheggianti”. Dopo i successi raccolti con l’edizione di Napoli, l’ironico format di Luca Abete si rinnova e si presenta...

Radio e Tv

«Sfruttano la mia immagine senza darmi un euro: è contro le regole». È categorico Zlatan Ibrahimovic, durante la consegna del Tapiro d’Oro da parte di Valerio Staffelli, fuori...