Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Hi-Tech

TikTok nel mirino dei malware: gli ultimi sviluppi

tiktok
tiktok

Anche nel nostro paese ha ormai preso quota TikTok, l’app social dedicata alla pubblicazione di brevi video da condividere con tutti i nostri amici e follower.

Dopo un inaspettato “boom” in Cina, tutto l’occidente si è lasciato conquistare dalla semplicità e dalla velocità d’uso dell’applicazione, affiancandosi a Instagram per popolarità tra i giovani.

Come spesso avviene, però, il successo ha anche qualche lato negativo: TikTok è stata presa di mira da alcuni hacker che avrebbero potuto sfruttare, su larga scala, vulnerabilità presenti nel codice sorgente dell’app.

Il tutto al fine di inviarci malware e alterare i contenuti dei nostri profili.

A farlo notare è la società di cyber sicurezza CheckPoint, che ha evidenziato le criticità più gravi informando chi di competenza.

ByteDance (la società proprietaria di TikTok) ha fortunatamente recepito subito il messaggio, e si è messa all’opera per correggere i bug indicati, che avrebbero potuto essere sfruttati per pubblicare video a nostra insaputa, accedere a informazioni personali e cancellare contenuti importanti.

Al momento non sono trapelate notizie di rilievo relative a grossi “data theft”, ovvero sottrazione di dati sensibili, quindi si può supporre che l’allarme verrà ridimensionato nei prossimi giorni, fino a quando non rappresenterà più un pericolo.

La software house ha inoltre colto l’occasione per ricordare che le vulnerabilità “zero day” (ovvero mai scoperte prima d’ora, e potenzialmente parecchio distruttive) possono essere segnalate privatamente dai ricercatori di sicurezza, nella speranza di eradicare possibili falle a livello privacy prima che possano essere sfruttate causando problemi ad ampie fasce di utenti.

D’altronde, le app social e di messaggistica sono molto spesso al centro di allarmi del genere; non per nulla i grandi brand (Facebook, Telegram tra i tanti) sono sempre ben disposti a remunerare profumatamente chi scopre punti deboli del software: nel frattempo, possiamo tornare a goderci TikTok senza temere “intrusi” che possano manomettere il nostro profilo. 

Technology
Scritto da

Potrebbe interessarti...

Hi-Tech

Telegram ha da poco festeggiato il suo settimo compleanno, celebrando la continua ascesa di un’app che si è sempre distinta per affidabilità e sicurezza,...

Hi-Tech

Waze annuncia oggi una nuova feature che, attraverso una notifica, avvisa gli utenti che transitano in prossimità di un passaggio a livello.   La celebre app utilizzata...

Hi-Tech

E’ ormai da diversi mesi che il fervente dibattito sulla sicurezza a bordo dei nostri smartphone si è arricchito di un nuovo tema: si...

Hi-Tech

Continua senza esclusione di colpi la sfida tra Instagram e TikTok, le due piattaforme social media che dominano il panorama delle app più scaricate...