Connettiti con noi

Hi-Tech

Recupero dati, ecco il software gratuito

Avatar

Pubblicato

il

Sembra incredibile eppure è così: perdere accidentalmente i file digitali non è più sinonimo di disperazione senza fine. La tecnologia, anche in questo campo, si è evoluta e ha fatto passi da gigante con l’obiettivo di ridurre al minimo i disagi per l’utente, allo stesso tempo intercettando un bisogno reale e immediato di praticità. 

Il software recupero dati è l’alleato ideale in questa battaglia, dal momento che con pochi e semplici passi potrà far tornare il sorriso sul volto di chi pensava di aver irrimediabilmente perduto tutto: immagini, video ed e-mail ma anche appunti di studio e documenti di lavoro importanti.

Il computer è un compagno di viaggio indispensabile, in ogni momento e per qualsiasi attività: la sua manutenzione è l’Abc. Come capire che l’hard disk (la memoria di massa che archivia e conserva dati e applicazioni) è stato danneggiato?

Ci sono alcuni campanelli d’allarme che è bene saper riconoscere, ad esempio certi programmi che troppo spesso e all’improvviso smettono di funzionare oppure file che vengono salvati sul desktop e semplicemente scompaiono, riavvii del sistema non richiesti e rumori strani provenienti dal computer.

Anche se è da ricordare che non sempre questi avvenimenti indicano la rottura dell’hard disk: potrebbero essere causati da un virus o da componenti danneggiate ma non solo.

Con il software creato da EaseUs, realtà che dal 2004 è specializzata anche nel trasferimento dati e backup, è possibile individuare tre semplici fasi nelle quali è strutturata l’attività di recupero. La prima riguarda la ricerca del percorso all’interno del quale si trovavano i file perduti, per poi avviare la scansione (si potranno scegliere anche eventuali partizioni).

Sarà anche possibile, nella seconda fase, momentaneamente sospendere la sessione di scansione in corso per poi riprenderla successivamente. Inoltre si potranno esportare o importare i risultati d’analisi.

La terza e ultima fase è anche quella più attesa, quando cioè si analizzano i risultati e si selezionano quelli da recuperare (è possibile vedere un’anteprima prima di avviare il ripristino definitivo). E’ possibile pure recuperare i dati da cestino vuoto, filtrando i risultati dell’analisi per tipo e recuperando i file in maniera selettiva anche una volta che il cestino sia stato svuotato. 

 

Le versioni e i servizi offerti agli utenti

Con la versione ‘Free’ del software ‘Data recovery wizard’ per Windows dopo un veloce download sarà possibile recuperare fino a due Giga di dati, ripristinare dati che siano stati cancellati o erroneamente formattati e resi comunque inaccessibili.

Si potranno poi recuperare i dati dalle partizioni cancellate, nascoste o perse. Nel caso in cui le necessità siano più specifiche – sempre ricordando che esistono versioni ad hoc anche per Mac, iOS e Android – si potrà ricorrere alla versione ‘Pro’ che la piattaforma EaseUS peraltro raccomanda: in questo caso il costo è di 66.69 euro e la disponibilità al recupero dati è illimitata, inoltre c’è l’aggiornamento gratuito a vita.

Per quanto riguarda la versione Pro+Winpe, oltre a questi servizi, viene offerta la possibilità di recuperare i dati anche quando il sistema non si avvii (al costo di 95,14 euro). Infine c’è anche la versione Technician (il cui prezzo è 279 euro) che offre la licenza tecnica per più computer.

Ultime News

Amici 2020 Maria De Filippi Amici 2020 Maria De Filippi
Radio e Tv12 ore fa

Amici 2020: al via il serale del talent di Maria De Filippi (VIDEO)

Venerdì 28 febbraio, dalle ore 21.20 su Canale5 , Maria De Filippi  conduce la prima puntata della diciannovesima edizione di...

Calcio, Serie A Calcio, Serie A
Calcio2 giorni fa

Europa League: le italiane hanno possibilità di trionfare?

L’Europa League è da sempre una competizione ricca di sorprese, gol e spettacolo. Un trofeo molto ambito che può arricchire...

Pantaloni ampi da donna Pantaloni ampi da donna
Moda2 giorni fa

Pantaloni ampi da donna: uno dei capi trend 2020

Tinte delicate, colori tenui, paillettes a gogo e, soprattutto, taglie ampie e comode. Sono queste le caratteristiche dei pantaloni più...

Premio Stefano Mastrolitti 2020 Premio Stefano Mastrolitti 2020
Lifestyle Awards2 giorni fa

Lifestyle Awards 2020: consegnati i premi intitolati alla memoria di Stefano Mastrolitti

Un premio per ricordare Stefano Mastrolitti. “Un talento vero, a tratti geniale, pieno di idee ed entusiasmo e di grande cultura” –...

La vita in diretta 2019 2020 La vita in diretta 2019 2020
Radio e Tv2 giorni fa

Ascolti tv (24 febbraio): La vita in diretta leader del pomeriggio

La vita in diretta si attesta ancora una volta leader di ascolti del pomeriggio raggiungendo il 17% di share. Risultati...

Lino Banfi e Beppe Convertini Lino Banfi e Beppe Convertini
Eventi2 giorni fa

Il premio Falcone e Borsellino per Lino Banfi e Beppe Convertini

A Roma si e’svolta la XXV edizione del Premio Internazionale Giuridico Scientifico ‘G. Falcone – P. Borsellino’ presso la Camera...

La descrizione di un attimo La descrizione di un attimo
Musica2 giorni fa

La descrizione di un attimo compie 20 anni

Il 25 febbraio del 2000 usciva l’album La descrizione di un attimo dei Tiromancino. Album al cui interno è inclusa...

Diodato Diodato
Musica2 giorni fa

Diodato: Fai rumore è disco d’oro

“FAI RUMORE”, il brano di DIODATO vincitore del Festival di Sanremo 2020, è certificato DISCO D’ORO. La canzone si è...

Uno Mattina in Famiglia Uno Mattina in Famiglia
Radio e Tv2 giorni fa

Ascolti e informazione: il connubio vincente di Uno Mattina in Famiglia

Ascolti e informazione: è il connubio vincente di Uno Mattina in Famiglia che domenica 23 febbraio ha registrato ottimi dati....

Dottor Virgilio De Bono Dottor Virgilio De Bono
Interviste2 giorni fa

Coronavirus: cosa è e come proteggersi. Il parere dell’esperto

Coronavirus: cosa è, come proteggersi e quanto è pericoloso. Ne abbiamo parlato con il dottor Virgilio De Bono, medico Chirurgo...

Più Lette