Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Hi-Tech

Come sarà il 2020 per l'industria del gambling online italiana?

Come sarà il 2020 per l'industria del gambling online italiana?

Il 2019 sta per finire e come sempre questo è un periodo di bilanci per l’anno che si appresta a finire e di previsioni per quello che sta per cominciare. E se i dati relativi alla spesa degli italiani nel gioco online per l’anno corrente non sono ancora usciti, possiamo comunque avanzare qualche ipotesi su quello che ci diranno. 

Le statistiche fornite dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM, ex AAMS) ci dicono che il gioco online è in continua crescita, e che il volume delle puntate è aumentato tra il 2017 e il 2018 di ben 25 milioni di euro (il 18%), su un totale di 1,62 miliardi. E non c’è ragione di credere che questa crescita si sia arrestata, soprattutto considerato che connessione internet ad alta velocità e dispositivi mobili connessi in rete (due fattori che incidono molto sul gioco online) continuano ad essere sempre più diffusi tra gli italiani.

Dal punto di vista della regolamentazione, però, il 2019 è stato l’anno dell’attuazione del Decreto Dignità voluto dall’ex vice premier Luigi Di Maio, che ha proibito le pubblicità agli operatori del gioco, incluse le sponsorizzazioni sportive, a partire dal 1° gennaio per i nuovi contratti e dal 14 luglio per quelli già in essere al momento dell’approvazione del decreto. Gli operatori del gioco, dunque, si sono ritrovati privati di un importante strumento comunicativo verso il loro pubblico. 

Questa sarà dunque una delle grandi questioni che si sono già aperte e che continueranno ad alimentare gli interrogativi dell’industria italiana del gambling online: quanto i profitti risentiranno del divieto di pubblicità? Per scoprirlo dovremo attendere l’uscita dei dati del 2019 e, ancora meglio, di quelli del 2020, che sarà il primo anno in cui il divieto avrà avuto un effetto duraturo. 

Vale la pena però ricordare che il Decreto dignità non proibisce il gioco in sé, che è ancora legalmente disponibile nei casinò italiani e negli altri siti di gioco, ma solo la sua promozione tramite contenuti pubblicitari. 

Gli altri importanti trend che cresceranno d’importanza nel corso del prossimo anno hanno a che fare con l’evoluzione della tecnologia. Grazie a connessioni sempre più veloci e a una trasmissione dei dati di qualità sempre maggiore, il 2020 vedrà certamente un aumento del gioco nei cosiddetti casinò live, cioè quei casinò in cui il giocatore si connette via webcam con un vero tavolo da gioco, gestito da un vero croupier. Dovrebbero farsi più presenti anche le tecnologie della cosiddetta realtà aumentata, che incroceranno gioco virtuale e realtà, rendendo le scommesse ancora più coinvolgenti ed emozionanti.

Vista la scarsa – per non dire nulla – ripresa dell’economia italiana, nonché la maggiore attenzione dei giocatori per la qualità dei giochi, continueranno a fiorire i siti di giochi gratuiti, come ad esempio roulette-on-line.it. Abbiamo chiesto a questo sito, specializzato nell’offerta di giochi di roulette gratis, se negli anni è cambiato l’interesse dei giocatori per la sua offerta, e ci ha risposto che il suo traffico è in continua crescita, e che i giocatori sono sempre più interessati alla possibilità di giocare gratis e di provare i giochi prima di scommettere con soldi veri. 

Proseguirà, inoltre, la tendenza verso uno spostamento sempre maggiore del gioco online dai pc agli smartphone e ai tablet, che per un numero sempre maggiore di italiani sono il dispositivo preferito per connettersi in rete. Di conseguenza, gli operatori del gioco punteranno sempre di più nell’offerta di giochi che rendono al meglio sugli schermi touch dei dispositivi mobili. 

Le sfide e le opportunità che si aprono per l’industria del gioco italiana sono insomma molte. Sarà un anno certamente interessante.

Advertisement
egidio
Scritto da

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Potrebbe interessarti...

Scommesse

Se si pensa al rapporto tra gioco d’azzardo e televisione, senza alcun dubbio, la prima cosa che viene in mente è la pubblicità. Come...

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011
News e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.
Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it