Connettiti con noi

Viaggi e Turismo

Vacanze a Zanzibar: consigli pratici per il viaggio

Avatar

Pubblicato

il

Zanzibar

Se siete alla ricerca di un posto incantato dove trascorrere le prossime vacanze, noi vi consigliamo di prendere in seria considerazione Zanzibar. Si tratta di un arcipelago di isole della Tanzania bagnato dall’Oceano Indiano e posto all’altezza dell’Equatore, di fronte alla costa Est dell’Africa. Trovandosi nel pieno della fascia equatoriale, gode di temperature alte e tropicali durante tutto l’anno, ma per visitare Zanzibar occorre considerare le stagioni delle piogge.

L’arcipelago comprende circa 70 isole e le principali sono Unguja, quella che noi italiani chiamiamo Zanzibar o isola di Zanzibar, Pemba, Mnemba e Prison Island. Le altre isole dell’arcipelago sono isole minori, di piccole dimensioni e per lo più disabitate, alcune mete di escursioni con barche private.

Questa località, negli anni, ha scalato le vette delle classifiche sulle migliori destinazioni per trascorrere vacanze da sogno diventando una meta molto amata, soprattutto per le sue meravigliose spiagge paradisiache. Per questo motivo Zanzibar si raggiunge facilmente sia dall’Italia che dall’Europa. Non a caso sul sito di Alpitour ci sono tante offerte per Zanzibar da valutare per trascorrere una vacanza indimenticabile.

Prima di partire per la vostra vacanza a Zanzibar sarà necessario richiedere un visto d’ingresso per la Tanzania. Il documento potrà essere richiesto all’Ambasciata della Tanzania in Italia o presso il Consolato.

Il visto potrà essere richiesto anche all’atterraggio all’aeroporto di Zanzibar, ma è sempre meglio partire con tutte le carte in regola. Il Ministero sottolinea che il visto turistico non potrà in alcun modo essere utilizzato per svolgere attività professionale o lavorativa. Ovviamente urge avere anche il passaporto con una validità residua di 6 mesi. Vale a dire che, nel momento di accesso del Paese, il documento dovrà essere ancora valido per 6 mesi. Per quanto riguarda i bambini, o comunque i minori in generale, il Ministero consiglia in ogni caso di munirsi di Passaporto per evitare qualsiasi disguido.

Per guidare a Zanzibar è necessaria la patente internazionale (secondo la Convenzione di Vienna 1968). Essendo la Tanzania un paese di influenza anglosassone, vi ricordiamo che anche a Zanzibar si guida tenendo la sinistra, con il volante posizionato a destra.

Cosa vedere

Oltre al mare che regala mille e più sfumature di azzurro, Zanzibar ha una lunga storia da raccontare, fatta di periodi bui e di rinascite, di culture mescolate, unite e divise nei secoli. Una storia che passa attraverso i profumi delle spezie, dai fiori colorati, dagli sguardi delle persone e dai sorrisi dei bambini.

Per molto tempo l’arcipelago di Zanzibar ha giocato un ruolo fondamentale negli scambi commerciali tra Africa ed Asia e ancora oggi l’influenza mediorientale e indiana è fortemente presente tra le strade della capitale Stone Town, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Sulla spiaggia di Nungwi la natura regala meravigliosi spettacoli di luce al tramonto, quando tutto si colora di rosa, arancio e giallo prima che il sole si tuffi nel mare fino a scomparire. Sono presenti diverse strutture in cui alloggiare come ad esempio l’Amaan Beach Bungalows, che dispone di incantevoli stanze (alcune vista mare) con aria condizionata, un bar/ristorante e un efficiente centro diving con un buon rapporto qualità/prezzo. Passeggiando sulla spiaggia è possibile vedere da vicino come vengono costruiti i dhow, le tipiche imbarcazioni in legno che punteggiano l’orizzonte nel punto più a nord di tutta l’isola e accarezzare le tartarughe che vivono al Nungwi Mnarani Aquarium, una laguna creata con l’intento di difendere questi animali dai predatori e preservarne la specie.

Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

Chi l'Ha visto? Chi l'Ha visto?
Radio e Tv1 ora fa

Chi l’Ha visto? La puntata del 13 novembre

Mercoledì 13 novembre alle 21.20 su Rai3, a Chi l’ha visto?  i genitori di Salvatore Cipolletta, il ventiquattrenne morto mentre era in...

X Factor 2019 - i giudici X Factor 2019 - i giudici
Radio e Tv2 ore fa

X Factor 2019: gli ospiti del 14 novembre

Dopo la doppia eliminazione della scorsa settimana che ha decretato l’uscita di scena di Lorenzo Rinaldi e Marco Saltari, X FACTOR...

Com’è cambiata la scrittura ai tempi dello smartphone Com’è cambiata la scrittura ai tempi dello smartphone
Hi-Tech2 ore fa

Com’è cambiata la scrittura ai tempi dello smartphone

In occasione del I love to write day, che si celebra il 15 novembre, Wiko, il brand franco-cinese di telefonia, ha deciso di coinvolgere la...

Chiara Ferragni Unposted Chiara Ferragni Unposted
Hi-Tech2 ore fa

Chiara Ferragni e i social: come contrastare gli haters

La possibilità di chiedere un documento o il codice fiscale a chi si iscrive su una piattaforma social per contrastare...

Simone Frulio Simone Frulio
Musica3 ore fa

Battito di Mano, l’album di Simone Frulio

 Venerdì 15 Novembre esce l’Album Battito di Mano di Simone Frulio con la Casa Discografica Momo, le Edizioni Musicali Fonoplay e la Distribuzione Digitale Pirames International. Dopo il lancio...

Fortnite Fortnite
Hi-Tech3 ore fa

Fortnite, un ban a sorpresa colpisce gli account di molti giocatori

Considerato uno degli sparatutto in terza persona di maggior successo dei tempi moderni, Fortnite continua a tenere banco sui nostri...

Pneumatici invernali Pneumatici invernali
Motori14 ore fa

Le gomme invernali, viaggio nella storia dell’auto

Novembre è il mese in cui scatta l’obbligo di montare sulle proprie automobili l’attrezzatura adatta ad affrontare la stagione invernale...

Il Collegio 4 Il Collegio 4
Radio e Tv2 giorni fa

Il collegio, la puntata del 12 novembre

Sarà ricca di imprevisti e di sorprese la quarta puntata de Il Collegio, in onda martedì 12 novembre alle ore...

Cannavacciuolo Cannavacciuolo
Radio e Tv2 giorni fa

Antonino Chef Academy su Sky

Parte oggi, 12 novembre 2019, Antonino Chef Academy su Sky. Dieci giovani, talentuosi cuochi e la possibilità di aggiudicarsi un...

Ghali Ghali
Musica2 giorni fa

Flashback, il nuovo singolo di Ghali

Flashback è il nuovo singolo di Ghali che anticipa il secondo album in uscita nel 2020 e da oggi è...

Più Lette